“NON VIENI A PRENDERE LE PALLINE?” – FARE L’ALBERO DI NATALE FAVORISCE IL SESSO, PAROLA DI ESPERTA: “I GIORNI DEGLI ADDOBBI SONO I PIÙ PROPIZI, L’8 DICEMBRE SI FA MOLTO PIÙ SESSO. CON IL PRESEPE NON FUNZIONA PERCHÉ SIMBOLO DI MATERNITÀ” – “LA COMPAGNA DI UN MIO PAZIENTE NEL PRENDERE LE DECORAZIONI HA…”

-

Condividi questo articolo



Da “Radio Cusano Campus”

sesso a natale 8 sesso a natale 8

 

La Sessuologa Rosamaria Spina è intervenuta questa mattina nel corso del programma “Genetica Oggi” condotto da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus.

 

“Fare l’albero di Natale potreb be favorire il sesso e un riavvicinamento dal punto di vista sentimentale. Ad un mio paziente -ha raccontato la sessuologa Spina- è capitato, dopo un periodo difficile dove non si parlavano più è arrivato il periodo degli addobbi natalizi. Lei nel prendere le decorazioni gli ha chiesto: ‘non vieni a prendere le palline dell’albero?’ e lui avvicinandosi mentre lei era sulla scala l’ha palpeggiata un po’ come primo approccio. Si crea dunque una apertura emotiva e sessuale e può trasformarsi in un momento in cui si unisce l’utile al dilettevole.”

 

sesso a natale 2 sesso a natale 2

“Possiamo dire che i giorni degli addobbi Natalizi sono i più propizi per il sesso, spesso legato all’8 Dicembre, se ne fa molto di più rispetto al 24-25-26 che credo siano da escludere al 100% anche perché sono feste che si passano con le famiglie riunite e spesso ho pazienti che si vergognano a fare sesso sapendo che i suoceri o i propri genitori sono nella stanza accanto. Fra cena della Vigilia, il pranzo di Natale e poi Santo Stefano, la nostra cultura alimentare crea un evidente ostacolo a livello sessuale vista la ricchezza dei piatti e delle portate.”

sesso a natale 1 sesso a natale 1

 

“Quando si fa il Presepe si ha un atteggiamento diverso che temo non concili il rapporto sessuale. Aiuta molto di più fare l’albero di Natale. La maternità del Presepe porta, soprattutto la donna, ad avere un atteggiamento diverso perché entra in gioco la procreazione non il divertimento. Quando ci si avvicina al rapporto per procreare entra in gioco un atteggiamento quasi ‘mistico’ come quando si fa appunto il presepe. Soprattutto se parliamo di donne.“

sesso a natale 6 sesso a natale 6 sesso a natale 10 sesso a natale 10

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

COSA ACCADDE QUELLA NOTTE – IL JAZZISTA MARCELLO ROSA SUONAVA AL RUGANTINO QUEL 5 NOVEMBRE DEL 1958, LA NOTTE CHE NACQUE LA DOLCE VITA - “ANITA EKBERG INIZIO' A BALLARE DA SOLA A PIEDI NUDI. MI SI AVVICINÒ UNA BRUNETTA BONAZZA E MI DISSE IN ROMANESCO: “‘SLACCIAME 'A GUEPIERE E ‘A SOTTANA, MO’ JE FACCIO VEDÈ IO A QUELLA’’-  IN PIENO PAROSSISMO, URLAVA: “DATEMI IL TAPPETO DI ALLAH!”, VOLEVA DIRE DATEMI GIACCHE E CAPPOTTI. E PARTI' LO SPOGLIARELLO. ERA LA BALLERINA TURCA AICHÈ NANÀ - TUTTI I MUSICISTI FURONO CONDANNATI A TRE ANNI CON LA CONDIZIONALE. CON I LORO STRUMENTI ECCITAVANO LA TURCA..."

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute