“QUEST’ESTATE MI È SCOPPIATA UNA SINUSITE CHE SECONDO ME ERA ‘DA MASCHERINA’” - LA VIROLOGA ILARIA CAPUA: "MI HA FATTO VENIRE UNA FORTISSIMA EMICRANIA, MA BISOGNA METTERLA. IO RAGIONO IN TERMINI DI BOLLA DI RISPETTO: FACCIO FINTA DI ESSERE ALL’INTERNO DI UN PALLONE. SE QUALCUNO ENTRA, MI SCANSO. DOBBIAMO CONVIVERE CON QUESTO COINQUILINO, E PROTEGGERCI, MA TUTTO QUESTO FINIRÀ” - VIDEO

Condividi questo articolo

 

Da www.leggo.it

 

ilaria capua ilaria capua

«Quando sono venuta in Italia quest'estate, portavo sempre la mascherina. Un po' per l'aria diversa, i pollini e la luce diversa, mi è scoppiata una sinusite che secondo me era 'da mascherina' che mi ha fatto venire una fortissima emicrania.

 

L'effetto scatenante è stata la mascherina, ma bisogna metterla: vorrei sempre vedere tutti gli italiani con la mascherina, con il naso coperto: i recettori sono sul naso...». Lo ha raccontato la professoressa Ilaria Capua conversando sulla pagina Facebook 'Il Libraio', nell'evento in cui la direttirce dell'One Health Center of Excellence dell'Università della Florida risponde alle domande degli utenti su 'Ti conosco mascherina', il libro per bambini scritto durante la pandemia.

 

ILARIA CAPUA - TI CONOSCO MASCHERINA ILARIA CAPUA - TI CONOSCO MASCHERINA

«Tutto questo finirà. Non è la prima brutta cosa con cui dobbiamo convivere. Conviviamo con tante altre brutte cose, non solo con il virus», dice la scienziata. «Se uno ha la mascherina e sta ad un metro di distanza, va bene. Io ragiono in termini di bolla di rispetto: faccio finta di essere all'interno di un pallone. Se qualcuno entra nel mio spazio di rispetto, mi scanso», aggiunge.

 

«Dobbiamo convivere con questo coinquilino, dobbiamo proteggerci mettendo in atto una serie di misure che aiutino la popolazione a rimanere il più possibile protetta. Dobbiamo voler salutare il virus e per mandarlo sotto la soglia di pericolosità, dobbiamo lavorare tutti insieme», afferma ancora.

ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA L ESPRESSO SU ILARIA CAPUA L ESPRESSO SU ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA ILARIA CAPUA A DIMARTEDI' 2 ILARIA CAPUA A DIMARTEDI' 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

IL RESTO? "MANK"! - CHI SCRISSE DAVVERO "QUARTO POTERE", CONSIDERATO IL FILM PIU' BELLO IN ASSOLUTO? – DOMANI SU NETFLIX LO STUPENDO FILM DI DAVID FINCHER SUL COMPLESSO RAPPORTO FRA DUE GENI NELLA HOLLYWOOD DEGLI ANNI '30: ORSON WELLES E LO SCENEGGIATORE HERMAN MANKIEWICZ  – AGLI OSCAR A MANK SAREBBE PIACIUTO RINGRAZIARE COSI': "SONO MOLTO LIETO DI ACCETTARE QUESTO PREMIO IN ASSENZA DEL SIGNOR WELLES, PERCHÉ LA SCENEGGIATURA È STATA SCRITTA IN ASSENZA DEL SIGNOR WELLES" – VIDEO

politica

ATTENTI, GHEDINI È NERVOSO! - “SUL SITO DAGOSPIA È APPARSO UN ARTICOLO DOVE SI PROSPETTA FALSAMENTE DI UN MIO ASSERITO INTERVENTO SULLA DECISIONE DEL PRESIDENTE BERLUSCONI IN MERITO AL VOTO SUL MES - È RISIBILE OLTRE CHE DIFFAMATORIO PROSPETTARE UNA MIA SUDDITANZA NEI CONFRONTI DEL SEN. SALVINI O UNA CONTRAPPOSIZIONE CON IL DR. LETTA - IL CONTINUO TENTATIVO DI CREARE DISSIDI ALL’INTERNO DI FORZA ITALIA PER EVIDENTEMENTE FAVORIRE ALTRI È DAVVERO DIVENUTO INTOLLERABILE E DIFFAMATORIO E AGIRÒ NELLE SEDI COMPETENTI”

business

cronache

sport

DIEGO, MI MANCHI - FAUSTO LEALI RACCONTA L'AMICIZIA CON MARADONA E IL SUO MATRIMONIO DA FAVOLA: "IO E CALIFANO ERAVAMO GLI UNICI MUSICISTI INVITATI. TUTTA BUENOS AIRES ERA PER STRADA PER SALUTARE DIEGO, IN CHIESA CI TROVAMMO IMMERSI NEL LUSSO PIÙ SFRENATO. 200 MUSICISTI E 200 CORISTI A SUONARE LA NONA DI BEETHOVEN, CLAUDIA VESTITA DAI MIGLIORI STILISTI DEL MONDO. E IL PRANZO SUCCESSIVO… - MARADONA IMPAZZIVA PER ME. IN ARGENTINA GUARDAVA UNA TELENOVELA SOLO PERCHE’ LA SIGLA ERA MIA. POI VENNE IN ITALIA E…"

cafonal

viaggi

salute