MA QUALE OMOFOBIA, È UNA VENDETTA PER LA BOCCIATURA! SI COSTITUISCONO I RESPONSABILI DEL ROGO DEL LICEO SOCRATE DI ROMA

Due minori e due maggiorenni stanno raccontando la loro versione dei fatti negli uffici della Digos accompagnati dai genitori e dagli avvocati difensori – L’idea del raid nata al mare: nessun movente politico, solo una questione personale – L’impegno del Prefetto: “La scuola riaprirà il 2 settembre” - -

Condividi questo articolo


1. ROGO NELLA SCUOLA ANTI-OMOFOBIA

Da "corriere. it"

http://video.corriere.it/rogo-socrate-/cee37576-ebb4-11e2-8187-31118fc65ff2


2. LICEO SOCRATE, VENDETTA PER LA BOCCIATURA
Da "corriere.it"

Rogo al liceo Socrate fullRogo al liceo Socrate full liceo socrate incendio xliceo socrate incendio x

Vendetta per la bocciatura. Si sono costituiti negli uffici della Digos i quattro responsabili del rogo del Socrate, due minori e due maggiorenni. In questo momento stanno raccontando agli agenti la loro versione accompagnati dai genitori e gli avvocati difensori.

IDEA NATA AL MARE - L'idea nata durante una giornata al mare, sulla spiaggia di Torvaianica, Il progetto finanziato con una colletta per comprare una tanica di benzina, e poi il raid incendiario a notte fonda. Entrati dalla porta basculante al piano terra sono entrati nell'aquila e hanno cosparso di benzina gli arredi e gli hanno dato fuoco.

liceo socrateliceo socrate

La Digos ora dovrà accertare il ruolo avuto da ciascuno, intanto il Pm Sergio Colaiocco contesterà ai due maggiorenni l'incendio doloso mentre per i minorenni saranno trasmesse le carte all'altro procura dei minori. Nessun precedente ma soprattutto nessuna conferma al presunto movente politico del quale si era parlato nei giorni scorsi. Nessuna reazione quindi alla linea tollerante della scuola, che nei mesi scorsi si era contraddistinta per i suoi messaggi aperti e le sue battaglie contro l'omofobia, per il gruppetto era solo una questione personale. La rivincita a una bocciatura non accettata.

AVVIO RICOSTRUZIONE - Il preside della scuola, Vincenzo Rudi ha annunciato che mercoledì ci sarà un incontro per avviare la ricostruzione del liceo, alla Provincia, ente incaricato di reperire i fondi per la ricostruzione. «Ci vedremo con il commissario straordinario per l'avvio della ricostruzione e del restauro della scuola. Oggi i tecnici della Provincia hanno fatto un sopralluogo nell'edificio». Martedì il prefetto di Roma e i rappresentanti degli Enti locali si sono impegnati a far riprendere tutte le attività il 2 settembre.

liceo socrate incendio liceo socrate incendioliceo socrate incendio liceo socrate incendio

 

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO