E MAGNETEVI ‘STO “PENETTONE”! – CLAMOROSO REFUSO BECCATO DA “STRISCIA LA NOTIZIA” SU UN VOLANTINO DI UN SUPERMERCATO CHE PROPONE LA VENDITA DEI FAMOSI “PENETTONI” A PREZZO SCONTATISSIMO – STRAFALCIONE INCREDIBILE O TROVATA PER ATTIRARE L’ATTENZIONE IN TEMPI DI CARESTIA? - VIDEO

-

Condividi questo articolo


IL VIDEO DI "STRISCIA LA NOTIZIA"

 

Da "www.liberoquotidiano.it"

 

refuso volantino natale 4 refuso volantino natale 4

Si tratta di uno dei cavalli di battaglia di Striscia la Notizia, ossia la rubrica "Striscia il cartellone", dedicato a cartelli, manifesti e poster che fanno parlare per i loro errori. E uno di questi, proposti nel corso del servizio trasmesso dal tg satirico di Canale 5 nella puntata di giovedì 10 dicembre, è davvero clamoroso (lo trovate poco prima del minuto 2 del video che potete vedere cliccando sul link qui sotto).

 

refuso volantino natale 2 refuso volantino natale 2

Un refuso piuttosto clamoroso in una pubblicità natalizia di panettoni e di pandori. O meglio, di "penettoni", così come si legge sull'incredibile cartello. Refuso impensabile, quasi incredibile: davvero non si sono accorti di aver scritto "penettoni"? O forse, passateci la malizia, se ne sono accorti eccome, nella speranza (ben riposta) che qualcuno riprendesse il pazzesco strafalcione? Ai posteri l'ardua sentenza...

refuso volantino natale 1 refuso volantino natale 1 refuso volantino natale 3 refuso volantino natale 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

MYRTA MERLINO, CHE CARATTERINO: FA INCAZZARE TUTTI QUELLI CHE LAVORANO CON LEI – IL DURISSIMO COMUNICATO SINDACALE CONTRO LA CONDUTTRICE: “HA COMPORTAMENTI INCIVILI E MALEDUCATI; INFLUENZA LA POSSIBILITÀ DI PROLUNGARE CONTRATTI DI PERSONALE SPECIALIZZATO CHE LAVORA PROFESSIONALMENTE NELLA NOSTRA AZIENDA E CONDIZIONA LE TURNAZIONI DEL PERSONALE INTERNO CON MOTIVAZIONI CHE NON POSSONO ESSERE CONSIDERATE NÉ DI TIPO PROFESSIONALE E NÉ DI TIPO ETICO” – CHI HA LAVORATO CON LEI SNOCCIOLA RICORDI VELENOSI, DAL LANCIO DI UNO SGABELLO AGLI ASSISTENTI DI STUDIO “USATI” PER PRENOTARE LA CERETTA – E C’E’ CHI LE SPALMA LA CREMA AI PIEDI…

politica

DAGOREPORT! - NELLA GIUNGLA DEI SONDAGGI, QUELLO CHE È CERTO È CHE IL CARROCCIO NON TIRA AL NORD COME UNA VOLTA E OGGI SALVINI HA IL SUO BACINO DI CONSENSI NEL CENTROSUD, ABBANDONATO DALLA VECCHIA LEGA DI ZAIA E FEDRIGA - L’ATTIVISMO SFRENATO DEL CAPITONE, CHE TANTO IRRITA SIA LA MELONI CHE IL QUIRINALE, È MOTIVATO DALLA SFIDA CHE VEDE CONTRAPPOSTI ATTILIO FONTANA E LETIZIA MORATTI. L’EROE DEL PAPEETE SA BENISSIMO CHE SE PERDE LA LOMBARDIA, E’ FINITO. IN SOCCORSO DI SALVINI, È SPUNTATO IL MINORINO MAJORINO, APICE DEL TAFAZZISMO DEL PD….

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO NO "PUBLISPEI" NO PARTY! – PER FESTEGGIARE I 50 ANNI DELLA CASA DI PRODUZIONE, FESTONE NEL CAFÉ DI VIA DELLA CONCILIAZIONE A ROMA – CON LINO BANFI, SCORTATO DALLA FIGLIA ROSANNA E DA ELEONORA GIORGI, C'ERA IL TRIO DI TESTE D'ARGENTO CHRISTIAN DE SICA, GIULIO SCARPATI E NINETTO DAVOLI – E POI ARISA CON UN “PAGLIA E FIENO” CHE SI FA A MIAMI DI VERDONIANA MEMORIA E UN INGELATINATO EDOARDO PESCE CON I CALLI SULLE MANI (È TORNATO AL PUB DI SAN LORENZO O FA SOLO BOXE?)

viaggi

salute