NIENTE EIACULAZIONE FEMMINILE, SIAMO INGLESI! - DA QUANDO C’E’ VITA C’E’ PORNOGRAFIA, LE NUOVE LEGGI BRITANNICHE SUL PORNO SARANNO AGGIRATE O CAMBIATE APPENA IL GOVERNO SI ACCORGERA’ DI QUANTI SOLDI MANCANO DALLE CASSE DEL MINISTERO DEL TESORO - - - - -

La censura inglese farà la gioia di produttori americani che da adesso si occuperanno di più “spanking”, “caning”, “facesitting”, “fisting”, per colmare il vuoto. Se c’è a disposizione una nuova tecnologia, puoi star certo i pornografi saranno i primi a sfruttarla...

Condividi questo articolo


tempio di khajuraho tempio di khajuraho

Robert Rosen per “Independent”

 

Ha un suono biblico, tipo le dieci piaghe d’Egitto: “spanking”, “caning”, frustate aggressive, penetrazione, abuso fisico e psicologico, urolagnia, eiaculazione femminile, strangolamento, “facesitting”, “fisting”. Tutto vietato dalle nuove leggi britanniche per il porno fatto in patria. Produrlo è vietato, ma guardarlo no. Il che farà la gioia di produttori americani che da adesso si occuperanno di più “spanking”, “caning”, “facesitting”, “fisting”, per colmare il vuoto.

 

stampa giapponese stampa giapponese

La censura è per sua natura assurda e destinata a cambiare costantemente parametri. Ciò che è vietato oggi, sarà accettato domani e nessun paese potrà accordarsi sugli atti sessuali da bandire o da considerare leciti. I pornografi tenteranno sempre di aggirare le nuove restrizioni.

 

sex shop a soho sex shop a soho

In passato i cugini canadesi avevano bandito qualsiasi cosa fosse lontanamente fetish. Un giorno il sesso anale era proibito, la settimana dopo era lecito. La pornografia è distribuita da mille anni, da quando i cinesi inventarono un modo per stamparla. Le prime parole dette alla nascita della fotografia, nel 1839, probabilmente furono proprio “Facciamo un po’ di porno!”. Se c’è a disposizione una nuova tecnologia, puoi star certo i pornografi saranno i primi a sfruttarla.

 

porn shop a new york porn shop a new york

Molto prima della nascita di Cristo, l'Uomo di Cro- Magnon, in Francia, iniziò a decorare le caverne con immagini di donne che allattavano e coppie che copulavano. Le opere classiche dei romani e dei greci sono piene di peni in erezione e sesso lesbo. Per non parlare del “Kama Sutra”, che resta ancora oggi il manuale del matrimonio perfetto. Le “cartoline francesi” del diciannovesimo secolo sono hardcore, scioccanti e depravate quanto quelle del ventunesimo secolo, con orge, sadomasochismo e bestialità varie. Chissà quali confini artistici avrebbe varcato il Marchese de Sade, se avesse avuto una macchina fotografica per le mani!

 

Da quando c’è la pornografia, ci sono anche i suoi censori, sia governativi che privati cittadini, anche nei paesi con la maggiore libertà di espressione.

macchina peep show macchina peep show

 

La combinazione di video in digitale, farmaci per l’erezione, porno gratis su internet, ha reso la pornografia più accessibile, e anche più violenta e degradante. C’è meno erotismo e più abuso, soprattutto sulle donne. Nella zona di Los Angeles, epicentro dell’industria per adulti, invece di varare una legge di censura, è stata presa una “Misura B”, legge che impone l’uso del preservativo nelle scene di sesso. Abbandonata nel momento in cui ci si è resi conto che nessuno voleva guardare film porno “sicuri”. Così i produttori si sono spostati a girare altrove, dove la regola non vigevano, e hanno privato la regione delle tasse di una delle sue imprese più redditizie. 

 

locandina casa appuntamenti inglese locandina casa appuntamenti inglese

Lo stesso accadrà in Gran Bretagna, con il risultato che mancheranno diversi soldi dalle casse del Ministero del Tesoro. Probabilmente i pornografi che negli anni Novanta trasformarono Londra nella rivale di Los Angeles, troveranno il modo di sopravvivere e di aggiustare le cose anche stavolta. E’ la natura di questo eterno passo a due.

dipinto di edouard henri avril dipinto di edouard henri avril kama sutra kama sutra

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

MEZZOGIORNO DI FUOCO – GIOVANNA MEZZOGIORNO SVELA A “OGGI” DI ESSERSI SEPARATA DAL MARITO ALESSIO FUGOLO, CON CUI HA AVUTO DUE FIGLI GEMELLI – “LA FAMIGLIA PER ME È IL LUOGO DELL'AMORE E DELLE SOFFERENZE PIÙ GRANDI. MA NON VOGLIO RIVELARE DETTAGLI SULLA SEPARAZIONE – APPENA LAVORO DI MENO, PARTONO LE LEGGENDE METROPOLITANE. DICONO CHE S MI DROGO, CHE SONO ALCOLIZZATA, CHE PRENDO GLI PSICOFARMACI. FRA UN PO', FACCIO PURE LE RAPINE... SENZA CONTARE I COMMENTI SUL FISICO, COME QUANDO DICEVO CHE ERO INGRASSATA TROPPO. PER ME È UN COLOSSALE CHISSENEFREGA”

politica

SEGNATEVI QUESTA DATA: 24 AGOSTO - DRAGHI PARTECIPERÀ AL MEETING DI RIMINI DI “COMUNIONE E LIBERAZIONE”: FARA’ UN INTERVENTO MOLTO POLITICIZZATO, FONDAMENTALE ANCHE IN VISTA DEL VOTO – IL MESSAGGIO SARA' UNO SCHIAFFO PER LA TRIADE SALVINI-MELONI-BERLUSCONI: SE SI CAMBIA, IL PNRR SI SFASCIA. E VA RICONTRATTATO CON UN’EUROPA OSTILE AL CENTRODESTRA PUTINIAN-ORBANIANO – IL DEEP STATE SOGNA PANETTA MINISTRO O PREMIER PER SEDARE I MERCATI E BRUXELLES – DRAGHI VOLA NEI SONDAGGI E INFATTI BERLUSCONI LO ALLISCIA: “SPERO CONTINUI A SVOLGERE UN RUOLO IMPORTANTE PER L’ITALIA” - IL CAVALIER POMPETTA SA BENE CHE NON SI GOVERNA “CONTRO” L’EUROPA MA “CON” ESSA, ALTRIMENTI VIENI TRITURATO, COME AVVENNE A LUI NEL 2011 (LO HA SPIEGATO ALLA DUCETTA E AL TRUCE?)

business

cronache

“NON HO MAI USATO NESSUN TIPO DI DROGA” – SANNA MARIN IN VERSIONE PENITENZIALE IN CONFERENZA STAMPA ANNUNCIA DI AVER FATTO UN TEST ANTIDROGA (RISULTATO TRA 7 GIORNI) E SI DIFENDE DOPO IL VIDEO IN CUI BALLA SFRENATA: “NON HO NULLA DA NASCONDERE E NON HO FATTO NULLA DI ILLEGALE. IL RIFERIMENTO ALLA ''FARINA''? NON HO IDEA DEL PERCHÉ SIA STATA UTILIZZATA QUESTA ESPRESSIONE. NON HO ASSUNTO ALCUNA SOSTANZA DIVERSA DALL’ALCOL” – MA NESSUN RIFERIMENTO AL SECONDO VIDEO USCITO OGGI, IN CUI SI AVVINGHIA A UNO SCONOSCIUTO IN DISCOTECA (E C'È UN TESTIMONE CHE DICE CHE POI HA FATTO LO STESSO CON ALTRI DUE...)  – VIDEO

sport

cafonal

viaggi

salute