IL NULLA OLTRE IL GELO – LE IMPRESSIONANTI IMMAGINI DI UN PICCOLO INSEDIAMENTO A POCHI CHILOMETRI DA VORKUTA, LA CITTÀ RUSSA DOVE SORGEVA UN ENORME GULAG E DOVE SI RAGGIUNGONO I -50 GRADI: L’AGGLOMERATO DI CASE, ORMAI ABBANDONATO, È UN LUOGO SPETTRALE DOVE IL GHIACCIO SI È IMPOSSESSATO DELLE STANZE, DEI DIVANI E DEI LAMPADARI… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

DAGONEWS

 

vorkuta 13 vorkuta 13

Le inquietanti immagini di un insediamento a 17 chilometri da Vorkuta: una piccola città fantasma nella regione russa di Sementnozavodsky, un tempo abitato da chi lavorava nel centro minerario.

 

La regione raggiunge temperature estremamente fredde fino a meno 50 gradi Celsius nei mesi invernali e le foto mostrano come la neve e il ghiaccio si siano appropriati degli spazi lasciati dall’uomo entrando dentro le case dove si sono formati enormi stalattiti.

vorkuta 12 vorkuta 12

La città mineraria di Vorkuta è conosciuta come la città più orientale e più fredda d'Europa, con estati brevi e fresche e inverni estremamente freddi e nevosi.

 

Ha una popolazione stimata di poco meno di 60mila abitanti. Tra il 1930 e il 1950 nei pressi della città c’era uno dei più grandi gulag voluti da Stalin. Il numero dei prigionieri che lavoravano nelle miniere di Vorkuta era di circa 73mila di persone. 

vorkuta 2 vorkuta 2 vorkuta 11 vorkuta 11 vorkuta 15 vorkuta 15 vorkuta 9 vorkuta 9 vorkuta 8 vorkuta 8 vorkuta 20 vorkuta 20 vorkuta 18 vorkuta 18 vorkuta 14 vorkuta 14 vorkuta 19 vorkuta 19 vorkuta 17 vorkuta 17 vorkuta 16 vorkuta 16 vorkuta 3 vorkuta 3 vorkuta 10 vorkuta 10 vorkuta 6 vorkuta 6 vorkuta 5 vorkuta 5 vorkuta 7 vorkuta 7 vorkuta 4 vorkuta 4

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“IL POLITICAMENTE CORRETTO? IL TUMORE MALIGNO DELLA CULTURA OCCIDENTALE” - LUCA BARBARESCHI PRONTO A FAR INCAZZARE TUTTI CON IL PROGRAMMA SU RAI 3 “IN BARBA A TUTTO”: “OLTRE AL COVID ESISTE UN ALTRO VIRUS, PER IL QUALE NON C'È ANCORA VACCINO: LA STUPIDITÀ. INTERNET? IN ALTRI PAESI VIENE CHIAMATO RUTTO LIBERO, NOI LO ABBIAMO CONFUSO CON UN LUOGO DI INFORMAZIONE" - "LE NUOVE GENERAZIONI SONO MOLTO PIÙ SERENAMENTE BISESSUALI MA BISOGNA DISTINGUERE TRA SCELTE PERSONALI E GENETICA: PUOI ANCHE METTERTI LE TETTE O RIFARTI, MA GENETICAMENTE RESTI UN UOMO…”

politica

IL CASO SALVINI - PERCHÉ LA PROCURA DI CATANIA CHIEDE L'ARCHIVIAZIONE, MENTRE QUELLA DI PALERMO LO RINVIA A PROCESSO, SU CASI CHE MAGARI NON SONO MA APPAIONO SIMILI? IL CASO OPEN ARMS NON SI PUÒ ADDEBITARE SOLO AL TRUCE, VISTO CHE È STATO DECISO ANCHE DA CONTE E TONTINELLI - PER SALVINI IL PROCESSO SARÀ UN PROBLEMA PERSONALE E INSIEME UN'OPPORTUNITÀ POLITICA PER TENERE A BADA L’EMERGEMTE MELONI: QUELLA DI ERGERSI A DIFENSORE UNICO DELL'ITALIA CONTRO L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute