PASSERA IN PASSERELLA – GIGI E BELLA HADID HANO SFILATO PER LA LINEA DI LINGERIE 'SAVAGE X FENTY' DI RIHANNA ALLA NEW YORK FASHION WEEK – LA CANTANTE, IN CONTROTENDENZA CON GLI ANGELI DI VICTORIA’S SECRET, HA SCELTO ANCHE ESEMPLARI DI BELLEZZA PARTICOLARE COME LA MODELLA ALTERNATIVA SLICK WOODS (COL PANCIONE) E LA TOP PLUS SIZE PALOMA ELSESSER

-

Condividi questo articolo

 

Italo Pantano per "www.vogue.it"

 

bella hadid 3 bella hadid 3

In occasione della sfilata della linea di lingerie Savage x Fenty alla New York Fashion Week, Rihanna ha arruolato un cast d’eccezione con Gigi e Bella Hadid, ma anche alcune delle modelle più alternative per uno show all’insegna dell’inclusività.

 

In contro tendenza con il casting appena annunciato di Victoria’s Secret 2018 – con corpi statuari e misure perfette -, le modelle scelte da Rihanna per presentare la sua nuova collezione di intimo sono esempi di bellezza unica e personalità differenti, come la modella alternativa Slick Woods, che è salita in passerella con un pancione e una guêpiere super sensuale, o la top plus size Paloma Elsesser, che per l’occasione ha indossato un baby doll con coppe ricamate di cristalli.

gigi hadid 3 gigi hadid 3

 

Insieme a questo cast originale, anche alcune delle amiche top model di Rihanna, tra cui Gigi e Bella Hadid e Joan Smalls. In passerella per Savage x Fenty anche la modella Duckie Thot, confermata anche nel casting di Victoria’s Secret 2018.

 

gigi, bella e rihanna gigi, bella e rihanna la sfilata 2 la sfilata 2 gigi hadid 6 gigi hadid 6 gigi hadid 5 gigi hadid 5 gigi hadid 4 gigi hadid 4 gigi hadid 2 gigi hadid 2 gigi hadid 1 gigi hadid 1 bella hadid 7 bella hadid 7 bella hadid 9 bella hadid 9 bella hadid 8 bella hadid 8 bella hadid 6 bella hadid 6 bella hadid 5 bella hadid 5 slick woods 1 slick woods 1 slick woods 2 slick woods 2 bella hadid 4 bella hadid 4 bella hadid 1 bella hadid 1 bella hadid 2 bella hadid 2 bella hadid 10 bella hadid 10 la sfilata 1 la sfilata 1

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

IL CORTOMETRAGGIO SPOT SULLA CALABRIA, FIRMATO DA GABRIELE MUCCINO, E’ COSTATO 1,7 MILIONI DI EURO - LA DIFESA DI “LIBERO”: “VIENI FUORI UNA REGIONE PHOTOSHOPPATA. COI CALABRESI IN BRETELLE E COPPOLE A BIGHELLONARE E I VECCHIETTI A GIOCARE A CARTE; SONO CLICHÉ L'ASINELLO NEI CAMPI E LE CLEMENTINE MA PUR SEMPRE DI SPOT SI TRATTA. PER VENDERE UN PRODOTTO BISOGNA UN PO' DEFORMARE LA REALTÀ, A COSTO DI FARNE UNA CARTOLINA: SI VENDE LA CALABRIA CHE VORREMMO, NON QUELLA CHE ABBIAMO”

politica

IL DPCM CHE VERRÀ – BAR E RISTORANTI CHIUSI LA DOMENICA E GIORNI FESTIVI; ORE 18.00 CHIUSURA ALTRI GIORNI; SOSPESI TEATRI E CINEMA; DIDATTICA A DISTANZA SUPERIORE AL 75%; RACCOMANDAZIONE (MA SOLA RACCOMANDAZIONE) SPOSTAMENTO DA PROPRIA RESIDENZA O DOMICILIO SOLO PER MOTIVI DI URGENZA LAVORO E SALUTE; SOSPESI EVENTI E COMPETIZIONI SPORTIVE CHE NON SIANO RICONOSCIUTI DA CONI E FEDERAZIONI... - SE SIAMO ALLA VIGILIA DI UN NUOVO LOCKDOWN LA COLPA È CHE IN ESTATE NESSUNO, NÉ GOVERNO, NÉ REGIONI, HA FATTO NIENTE PER PREVENIRE LA SECONDA ONDATA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute