PENISOLA/2 - CI VUOLE UN BEL CORAGGIO E UNA NOTEVOLE FACCIA TOSTA PER SPIEGARE LE RAGIONI CHE HANNO INDOTTO LA MARINA MILITARE A ORGANIZZARE LA FIERA GALLEGGIANTE SULLA NAVE CAVOUR

I 147 giorni della missione costeranno la bellezza di circa 30 milioni dentro i quali bisogna considerare i 13 milioni garantiti dagli sponsor per un’esposizione di stand di qualche decina di metri quadri. Gran sponsor il ministro Mario Mauro e l’ex-ministro della Difesa Di Paola….

Condividi questo articolo



DAGOREPORT

Mons Leuzzi e Ministro Mario MauroMons Leuzzi e Ministro Mario Mauro

Ci vuole un bel coraggio e una notevole faccia tosta per spiegare le ragioni che hanno indotto la Marina Militare a organizzare la Fiera galleggiante sulla nave Cavour che inizia mercoledì prossimo.

Sulla bontà dell'iniziativa sono in pochi a spendere parole perché la vetrina delle aziende italiane che per sei mesi batterà l'Africa e il Golfo arabico per promuovere il made in Italy è un'iniziativa stravagante e costosa.

Mario Mauro e Maurizio LupiMario Mauro e Maurizio Lupi

È stravagante se si guarda al modo con cui altri Paesi come la Francia, la Germania e l'Inghilterra vanno in giro per il mondo con plotoni di ministri e portano a casa affari colossali. Ed è un'iniziativa costosa perché i 147 giorni della missione costeranno la bellezza di circa 30 milioni dentro i quali bisogna considerare i 13 milioni garantiti dagli sponsor per un'esposizione di stand di qualche decina di metri quadri.

NAVE CAVOUR MARINA MILITARE ITALIANANAVE CAVOUR MARINA MILITARE ITALIANA

A difendere l'iniziativa è sceso in campo anche il Capo di Stato Maggiore della Difesa Binelli Mantelli, ma a quanto si dice i più attivi sono stati il ministro Mario Mauro (quello che a Lampedusa è arrivato con un indecente ritardo) e l'ex-ministro della Difesa Di Paola, che fino a qualche mese fa sognava la poltrona di Finmeccanica.

NAVE CAVOUR MARINA MILITARE ITALIANANAVE CAVOUR MARINA MILITARE ITALIANA

La Fiera galleggiante ,esaltata soltanto da qualche sito internet caro agli ambienti della sicurezza ,è un esempio di spreco di un Paese che galleggia sulla crisi e rischia di affondare.

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“SE CONTE DECIDESSE DI FARE POLITICA E LASCIASSE IL GOVERNO DRAGHI, SAREI DISPOSTO A DARE UNA MANO” – BOOM! MICHELE SANTORO È PRONTO A SCENDERE (DI NUOVO) IN POLITICA AL FIANCO DI “GIUSEPPI”, MA SOLO SE SI STACCA DA “MARIOPIO” E DAL PD: “IN ITALIA MANCA LA SINISTRA, E NON È UN MISTERO, MA SI PUÒ RICOSTRUIRE UN'OFFERTA PLITICA INTORNO ALLA QUESTIONE DELLA GUERRA" - "SE LA LOGICA È QUELLA DI CASALINO, UNA ‘CASETTA NUOVA’ PER LA ‘MERCANZIA VECCHIA’, NON CI CASCA NESSUNO. NIENTE STAMPELLE AL PD. IO CI CREDO. CONTE È ARRIVATO IN POLITICA PER GENTILE CONCESSIONE, MA NON CI PUÒ RESTARE A LUNGO. O LA FA, LA POLITICA, O NON ESISTERÀ PIÙ”

business

cronache

ARCHEO! IL RITRATTONE DI FRANCESCA PASCALE, SCRITTO DUE ANNI FA DA ALBERTO DANDOLO PER DAGOSPIA: “BERLUSCONI È STATO IL SUO PRIMO E UNICO UOMO: LO HA AMATO DISPERATAMENTE. NON HA MAI CONOSCIUTO NESSUN ALTRO NELL'INTIMITÀ DEL TALAMO. CON IL SOTTOSCRITTO E CON IL RESTO DEL MONDO, DA PERSONA LIBERA, NON SI È MAI NASCOSTA - NESSUNO SA CHE I DUE SI SONO ANCHE SPOSATI CON UNA CERIMONIA SIMBOLICA. L’AMICIZIA CON PAOLA TURCI E’ FATTA DI STIMA E RISPETTO. MARINA BERLUSCONI È STATA LA SUA SPINA NEL CUORE. E IN UNA LETTERA MAI SPEDITA LE SCRISSE…”

sport

"NICO ROSBERG? UNA MERDA SENZA VALORE COME IL PADRE KEKE. HA VINTO UN CAMPIONATO, MA IL NEGRETTO (HAMILTON, NDR) DEVE AVER DATO UN PO’ TROPPO IL CULO IN QUEL PERIODO E PER QUESTO NON HA GUIDATO BENE” - NELSON PIQUET NON TIENE A FRENO LA LINGUA: DICHIARAZIONI RAZZISTE E FRASI OMOFOBE SU HAMILTON E INSULTI IN LIBERTA’ A ROSBERG PADRE E FIGLIO – IL TRE VOLTE IRIDATO DI F1 DISSE DI MANSELL "UNO STUPIDO IGNORANTE CON UNA MOGLIE STUPIDA E BRUTTA" E DEFINI' SENNA "UN TASSISTA DI SAN PAOLO" – VIDEO

cafonal

SKATE YOUR LIFE! ''CHI FA SKATE NON MANIFESTA, MA SI MANIFESTA'' - DAGO IRROMPE AL “WORLD STREET SKATEBOARDING” DI ROMA CON LA SUA LECTIOSULLA CULTURA SKATE: "RAGAZZI CHE HANNO TROVATO IN UN MOVIMENTO CHE TI STACCA DALLA TERRA IL LORO LEGAME. UN "PARADISO PEDESTRE" DI COLPI D'ANCA, GINOCCHIA ROTTE, TESTE SPACCATE, FUORI DAL QUALE IL TEMPO, LA SOCIETÀ, IL DESTINO, POSSONO TENDERE I LORO LEGITTIMI AGGUATI E LA VITA RITIRARE LE SUE PROMESSE" – DOMENICA GRAN SBALLO FINALE CON DAGO DJ - FOTO + VIDEO

viaggi

salute