IL PREMIO "SVALVOLATO DEL GIORNO" LO VINCONO GLI EX GRILLINI DAVIDE BARILLARI E SARA CUNIAL - I DUE NO VAX E NO PASS SI SONO "BARRICATI" NELLA SALA DEL CONSIGLIO DELLA REGIONE LAZIO PER PROTESTARE CONTRO IL GREEN PASS OBBLIGATORIO: "SIAMO ENTRATI IERI SERA E ABBIAMO PASSATO QUI LA NOTTE. CONTINUIAMO L'OCCUPAZIONE. UNITEVI A NOI, BUONA RESISTENZA A TUTTI!" - MA SI SARANNO "BARRICATI" CON LE GRAPPE? 

-

Condividi questo articolo


sara cunial aggredisce un inviato di piazza pulita sara cunial aggredisce un inviato di piazza pulita

(ANSA) - "Siamo entrati ieri sera e abbiamo passato qui la notte. continuiamo l'occupazione. Unitevi a noi, presidio al Consiglio della Regione lazio, Pisana, dalle 9.30. Buona resistenza a tutti!!". Così il consigliere della REgionale Lazio Davide Barillari, dichiaratamente no vax e no pass e la deputata ex M5s Sara Cunial annunciano di essere "barricati" all'interno degli uffici del Consiglio della Regione Lazio nel giorno dell'obbligo del Green pass sui luoghi di lavoro. resistere per esistere "Siamo in difesa del del diritto al lavoro, resistere, resistere", scrivono su Fb.

Davide Barillari e Sara Cunial Davide Barillari e Sara Cunial Davide Barillari e Sara Cunial Davide Barillari e Sara Cunial Sara Cunial Sara Cunial

davide barillari si punta la pistola sul braccio davide barillari si punta la pistola sul braccio DAVIDE BARILLARI DAVIDE BARILLARI SARA CUNIAL SARA CUNIAL

 

Condividi questo articolo

media e tv

“NON FARÒ OMAGGI A RAFFAELLA CARRÀ. PER ME È ANCORA VIVA. AD AGOSTO ERO ALL'ARGENTARIO A CASA SUA A CUCINARE LA PIZZA” – AL VIA I SEI CONCERTI A CIRCO MASSIMO DI RENATO ZERO, DOVE SONO ATTESI OLTRE 100MILA SPETTATORI: “HO VOLUTO STRAFARE. IO NON SONO MAI STATO FAVOREVOLE A QUESTI GIGANTISMI. IN CERTI MOMENTI SAREMO IN CENTO SUL PALCO” – “SUONARE DURANTE LE ELEZIONI NON MI TURBA. PERCHÉ ANCHE IO SONO STATO VOTATO PER QUESTE SERATE AL CIRCO MASSIMO. IL PUBBLICO HA ESPRESSO LA PROPRIA PREFERENZA…”

politica

business

cronache

sport

cafonal

LUCIO FOREVER – ARRIVA A ROMA LA MOSTRA ITINERANTE “LUCIO DALLA. ANCHE SE IL TEMPO PASSA” NEL DECENNALE DELLA SCOMPARSA DEL CANTAUTORE – ESPOSTI APPUNTI, DIARI, CAPPELLI, OCCHIALI, IL MITICO CLARINETTO, POSTER, DISCHI – ALLA PRESENTAZIONE CARLO VERDONE HA RICORDATO L’AMICIZIA NATA CON “BOROTALCO” E RENZO ARBORE HA RACCONTATO DI QUANDO, A 7 ANNI, HA FATTO DA BALIA  A DALLA: “SONO IL PIÙ ANTICO AMICO DI LUCIO. PER ME È STATO IL FIGLIO DELLA SIGNORA MELOTTI, LA MODISTA AMATA DA MIA MADRE...”

viaggi

salute