QUANTI CONNAZIONALI SAREBBERO IN GRADO DI PASSARE IL TEST DI ITALIANO B1 PER LA CITTADINANZA? L’ESAME RICHIESTO AGLI IMMIGRATI PER OTTENERE IL PASSAPORTO, AL CENTRO DEL CASO SUAREZ, E’ ORA LIMITATO ALLA PROVA ORALE E CONSISTE IN UN’INTERVISTA IN CUI IL CANDIDATO DEVE PRESENTARSI A PARTIRE DA UN’IMMAGINE - ECCO COME FUNZIONA

-

Condividi questo articolo

Da corriere.it

 

LUIS SUAREZ E L'ITALIANO BY OSHO LUIS SUAREZ E L'ITALIANO BY OSHO

Esempio di test di italiano B1 per stranieri: voi lo passereste? Per i pm di Perugia si è trattato di un «esame farsa» con domande concordate in anticipo e voto finale deciso ancora prima che il candidato si presentasse.
 
Ma come funziona normalmente la prova di italiano sostenuta giovedì 17 settembre da Luis Suárez presso l’università per stranieri di Perugia, per cui ora sono indagati i vertici dell’ateneo con l’accusa di falso ideologico e rivelazione di segreti d’ufficio? Iniziamo col dire che normalmente, cioè in tempi non Covid, si compone di tre parti scritte e una orale ma da quando c’è l’emergenza sanitaria si è ridotta al solo orale.

CHIELLINI SUAREZ BY BOCHICCHIO CHIELLINI SUAREZ BY BOCHICCHIO

 
La prova scritta fra comprensione della lettura, produzione scritta e comprensione dell’ascolto dura due ore e venti, mentre l’orale 10-12 minuti circa e consiste in un’intervista in cui il candidato deve presentarsi, in una foto da descrivere e in un «gioco di ruolo» a partire da un’immagine.
 
Foto e immagine dovrebbero essere consegnati al candidato circa 12 minuti prima dell’inizio della prova ma secondo l’accusa, e in base a quanto emerso dalle intercettazioni, nel caso di Suárez sarebbero stati concordati in anticipo. Di seguito un esempio della versione integrale del test per la certificazione del livello B1 di italiano (quello richiesto dai decreti sicurezza a tutti gli stranieri per poter ottenere la cittadinanza). Mettetevi alla prova per vedere se lo passereste: le soluzioni sono alla fine.

LUIS SUAREZ A PERUGIA LUIS SUAREZ A PERUGIA LUIS SUAREZ E SIMONE OLIVIERI LUIS SUAREZ E SIMONE OLIVIERI TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 4 TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 4 TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 5 TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 5 TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 3 TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 3 TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 1 TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 1 'ITALIANO BY VUKIC 'ITALIANO BY VUKIC

 

TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 2 TEST ITALIANO PER LA CITTADINANZA 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute