"GLI IMPRENDITORI DOVREBBERO CONCENTRARSI SU COME SALVARE LA TERRA INVECE CHE SUL TURISMO SPAZIALE" - IL PRINCIPE WILLIAM MENA DURO SU MUSK, BEZOS E BRANSON E I LORO VIAGGI STELLARI - SECONDO IL DUCA DI CAMBRIDGE È IL MOMENTO DI "RIPARARE QUESTO PIANETA E NON DI TENTARE DI TROVARNE UN ALTRO SU CUI ANDARE A VIVERE"  - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Da notizie.virgilio.it

 

Il principe William alla BBC 2 Il principe William alla BBC 2

Il principe William, senza troppi giri di parole, boccia il turismo spaziale. Il reale, intervistato dalla Bbc in occasione dell’Eartshot prize (premio annuale destinato a cinque persone le cui soluzioni aiutano l’ambiente), a proposito dei viaggi "stellari" per svago si è pronunciato in questi termini: «Gli imprenditori dovrebbero concentrarsi a salvare la Terra piuttosto che sul turismo spaziale». Di recente Jeff Bezos e Richard Branson hanno viaggiato nello spazio. Anche Elon Musk è impegnato nella "corsa" al turismo spaziale.

 

Secondo il Duca di Cambridge, ci sarebbe la necessità «di riparare questo pianeta e non tentare di trovare il prossimo posto dove andare a vivere». William ha poi ricordato di un aumento dell'«ansia per il clima» tra i giovani.

 

Il principe William alla BBC Il principe William alla BBC

«Penso che alla fine sia ciò che mi ha convinto: è davvero cruciale concentrarsi su questo pianeta piuttosto che arrendersi e andare nello spazio per cercare di pensare a soluzioni per il futuro», ha aggiunto il figlio del principe Carlo.

 

Il Duca ha inoltre sottolineato di non avere «assolutamente alcun interesse» ad andare nello spazio. E ancora: «Dovremmo porci delle domande» sul costo del carbonio dei voli spaziali.

 

Il principe William alla BBC 3 Il principe William alla BBC 3

Il marito di Kate Middleton ha spiegato delle difficoltà riscontrate dal padre Carlo quando è stato lanciato l’allarme sul cambiamento climatico, rimarcando che «è stata una strada difficile per lui» da imboccare.

 

«Sarebbe un disastro assoluto se tra 30 anni il principe George (figlio di William e Kate, ndr) fosse seduto qui a parlare» di come salvare il pianeta, ha concluso il Duca di Cambridge.

Principe Carlo Principe Carlo

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“DI MAIO DICE UNA BUGIA E MERITEREBBE UNA QUERELA” - VITTORIO SGARBI SI È INCAZZATO PER LA PAGINE DEL LIBRO DI LUIGINO A LUI DEDICATE: “IO NON HO MAI MALTRATTATO LE DONNE, COME DICHIARA LUI. LA MIA VIOLENZA VERBALE NON È DIRETTA ALLE DONNE IN PARTICOLARE. IO INSULTO TUTTI, SENZA DISTINGUERE UOMINI O DONNE. E POI NON ESISTE NEPPURE UNA FRASE IN CUI IO ABBIA DETTO A DI MAIO CHE È OMOSESSUALE O GAY. PER DI PIÙ IO NON HO MAI USATO LA PAROLA OMOSESSUALE IN SENSO NEGATIVO E TANTO MENO VERSO LUIGI DI MAIO"

business

RETROSCENA SUL NAUFRAGIO MPS-UNICREDIT – CON IL SUO “VAFFA” AL TESORO ANDREA ORCEL AVRA' SALVATO UNICREDIT MA SI È GIOCATO, DOPO MILANO, ANCHE LA BENEVOLENZA DEI PALAZZI ROMANI PER EVENTUALI ACQUISIZIONI, A PARTIRE DA BPM. NON È UN CASO CHE ORCEL ABBIA SPOSTATO ALL’ESTERO LE SUE BRAME: LA FRANCESE SOCIÉTÉ GENERALE E LA SPAGNOLA BBVA – L’IRA DI DRAGHI: IL DG DEL TESORO RIVERA DOVEVA ACCORGERSI PRIMA DEGLI OSTACOLI CHE HANNO FATTO SALTARE LA TRATTATIVA - PATETICO INCONTRO TRA RIVERA E CASTAGNA PER SPINGERE BPM A SCIROPPARSI GLI SCARTI DI MPS RIFIUTATI DA ORCEL - SI APRE LA VIA DEL TERZO POLO?

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute