"MIO PADRE HA 97 ANNI E MOLESTA TUTTE LE BADANTI” - LA TELEFONATA DI ALBERICO A RADIO2: “LE TOCCA, LE ACCAREZZA, LE CONSIDERA PROSTITUTE. UNA VOLTA LO HA FATTO CON UNA RAGAZZA MUSULMANA, LEI HA RIFIUTATO, LUI LE LANCIATO UN BASTONE. QUALCHE ANNO FA UNA GLI HA DIVORATO LA PENSIONE, PRIMA DI ANDARSENE CON I SUOI SOLDI SI E'…”

-

Condividi questo articolo

Da “I Lunatici - Radio2”

 

anziano badante 5 anziano badante 5

Ogni notte su Rai Radio2 c'è un programma, i Lunatici, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, che raccoglie le storie e le confessioni dei vari ascoltatori che telefonano allo storico 063131.

 

Tra le varie chiamate arrivate spicca quella di Alberico, disperato per il comportamento del padre novantasettenne: "Ho un papà di 97 anni che mi crea un sacco di problemi. Sia a me che a mio fratello. Assumiamo badanti e dopo due mesi dobbiamo cambiarle perché le molesta. Alcune sono durate un solo giorno. Le palpeggia, le tocca, ora ne ha una di 35 anni, giovanissima, lei è qui da un paio di mesi. Lui fa il furbo, di mente è lucidissimo, mi fa piacere, è mio padre, considera le badanti come se fossero prostitute, gli fa offerte, è tipo un maniaco.

 

anziano badante 4 anziano badante 4

Una volta gli è capitata una badante musulmana, molto fedele nei confronti del marito, lui gli ha chiesto sesso orale, lei si è licenziata subito, lui è diventato violento, le ha lanciato un bastone. Ce ne è stata una che gli ha portato via tanti soldi, lei gli ha divorato la pensione ed è andata via, ci si è comprata una casa con la pensione di mio padre  A un'altra ragazza prometteva di sposarla, le diceva 'se tu fai come dico ti lascio la pensione", lei si è girata e si è fatta toccare il sedere".

ANZIANO BADANTE ANZIANO BADANTE

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute