1. "SONO STATO UN COGLIONE: CORROTTO, MAI". GIANFRANCO FINI SI RITROVA, SUO MALGRADO, NUOVAMENTE NEL TRITACARNE DELLA CASA A MONTECARLO A CAUSA DELLA FAMIGLIA TULLIANI
2. “QUESTO PER ME E’ UN DRAMMA FAMILIARE. PER I MAGISTRATI LA SOCIETA’ DELLA CASA E’ ADDIRITTURA DI MIA MOGLIE E IO NON LO SAPEVO! SE L'AVESSI SAPUTO NON L'AVREI MAI VENDUTA. SECONDO LEI È PIACEVOLE A 65 ANNI AMMETTERE DI ESSERE UN COGLIONE?”
3. “GIANCARLO TULLIANI MI DISSE CHE L'APPARTAMENTO NON ERA DI PROPRIETÀ E IO DISSI CHE SE FOSSE STATA DI SUA PROPRIETÀ MI SAREI DIMESSO. GLI HO CREDUTO, SÌ. MA ORA SE LA FAMIGLIA DI MOGLIE HA SBAGLIATO NE RISPONDERA’ IN TRIBUNALE. HO STIMA DI PIGNATONE”

Condividi questo articolo


M.L. per “il Fatto quotidiano”

 

FINI, ELI, GIANCARLO TULLIANI, LABOCETTA, FINI, ELI, GIANCARLO TULLIANI, LABOCETTA,

Presidente Fini ha sentito? La società della casa di Montecarlo per i magistrati è di sua moglie

I Tulliani e Fini e Laboccetta I Tulliani e Fini e Laboccetta

Lei dice? Addirittura è di mia moglie, nemmeno del fratello Giancarlo, è sicuro?

 

La società Timara Ltd è riconducibile a Elisabetta Tulliani. I pm hanno trovato le procure del 2014 rilasciate da sua moglie.

Che devo dirle (ride nervosamente, ndr), sono notizie delle quali non ero minimamente a conoscenza. Sono davanti a un bivio: o sono stato talmente fesso oppure ho mentito volutamente. In cuor mio so qual è la verità e non pretendo di essere creduto ma per me questo è un dramma familiare.

FINI ELI E GIANCARLO TULLIANI FINI ELI E GIANCARLO TULLIANI

 

Ne ha parlato con sua moglie Elisabetta?

No, lo scopro adesso da lei.

 

Ci sono 3,5 milioni bonificati a suo suocero e a suo cognato. Un bonifico del 2009 sarebbe legato al decreto sulle slot machine.

 

A chi viene fatto il bonifico?

 

A suo suocero.

E che c' entra Sergio Tulliani con il decreto?

Fini Tulliani Famiglia Fini Tulliani Famiglia

 

Infatti c'entra più lei …

 

Il presidente della Camera non c'entra nulla. Non potevo fare nulla.

 

Fini Tulliani Fini Tulliani

Il Pdl però era potente.

Mi sembra assoluta fantasia, è solo una vicenda familiare drammatica.

 

Alla famiglia di sua moglie arrivano milioni di euro e lei non nota nulla?

Pensa me lo abbiano detto?

 

Il tenore di vita della sua famiglia è stato influenzato dall' arricchimento dei Tulliani?

fini laboccetta in vacanza fini laboccetta in vacanza

No, come campavo prima campo adesso.

 

Nel 2010 lei poteva prendere in mano la destra italiana.

 

Non c' è dubbio che io ho pagato un prezzo salato pur non riconoscendo a me stesso nessuna responsabilità personale se non … familiare.

 

Davvero credeva ai Tulliani?

Giancarlo Tulliani mi disse che l' appartamento non era di proprietà e io dissi che se fosse stata di sua proprietà mi sarei dimesso. Gli ho creduto, sì.

 

GIANCARLO TULLIANI GIANCARLO TULLIANI

Che dirà stasera a cena a sua moglie?

Questi sono affari miei.

 

Bplus è accusata di avere portato via 215 milioni euro allo Stato e 3,5 sono andati alla famiglia di sua moglie. Sono anche affari nostri.

Se è così ne risponderà in tribunale. Io ho stima del procuratore Pignatone.

 

Da segretario ha venduto una casa del partito alla società di sua moglie. Non pensa di dover chiedere scusa?

GIANCARLO TULLIANI E LA CASA DI MONTECARLO GIANCARLO TULLIANI E LA CASA DI MONTECARLO

Se l' avessi saputo non l' avrei venduta! Secondo lei è piacevole a 65 anni ammettere di essere un coglione?

 

E ai vecchi militanti del Msi e di An cosa vorrebbe dire?

Che sto soffrendo quanto loro e sono stato un coglione, ma non sono mai stato un corrotto.

fini tulliani H fini tulliani H FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO AMEDEO LABOCCETTA AMEDEO LABOCCETTA FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO Lettera del ministro di Saint Lucia a Frattini dal \"Fatto\" Lettera del ministro di Saint Lucia a Frattini dal \"Fatto\" FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO FINI TULLIANI DOCUMENTI CASA MONTECARLO

giancarlo e elisabetta tulliani giancarlo e elisabetta tulliani

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – PERCHE' L'"INCIDENTE" HA FATTO FELICI IRAN E ISRAELE - RAISI MIRAVA ALLA SUCCESSIONE DELL’85ENNE KHAMENEI. MA, PER IL RUOLO DI GUIDA SUPREMA, L’AYATOLLAH HA SCELTO IL FIGLIO MOJTABA, 'EMINENZA GRIGIA' DEI PASDARAN CHE HANNO IN MANO IL POTERE POLITICO ED ECONOMICO DELL'IRAN – NON SOLO: RAISI AVEVA INIZIATO A INCIUCIARE CON GLI STATI UNITI PER LA STABILIZZAZIONE DEL GOLFO. L’”AMERIKANO” RAISI HA FATTO IMBUFALIRE NON SOLO I PASDARAN, MA ANCHE NETANYAHU, IL QUALE VIVE IN ATTESA DEL RITORNO DI TRUMP ALLA CASA BIANCA E HA BISOGNO COME IL PANE DI UN NEMICO PER OCCUPARE ANCORA LA POLTRONA DI PREMIER... 

MA DOVE STA ZHANG ZHANG? - IL 32ENNE IMPRENDITORE CINESE, DAL 2018 AZIONISTA DI MAGGIORANZA DELL’INTER, NON SI VEDE IN GIRO DA UN ANNO. NON ERA A MILANO NEMMENO PER LA FESTA SCUDETTO. LA VERITÀ È CHE ZHANG NON PUÒ LASCIARE LA CINA DA OLTRE UN ANNO PER LA CONDANNA DEL TRIBUNALE DI HONG KONG A RISARCIRE CHINA CONSTRUCTION BANK E ALTRI CREDITORI DI 320 MILIONI - A QUESTO PUNTO, NON CI VUOLE IL MAGO OTELMA PER SCOPRIRE IL MOTIVO PER CUI IL MEGA-FONDO AMERICANO PIMCO SI SIA RITIRATO DAL FINANZIAMENTO DI 430 MILIONI DI EURO A UN TIPINO INSEGUITO DAI TRIBUNALI, A CUI PECHINO NON RILASCIA IL VISTO PER ESPATRIARE, COME MISTER ZHANG…

DAGOREPORT - LORO SI' CHE LO SANNO BENE: SECONDO IL "CANALE 12" DELLA TV ISRAELIANA RAISI È MORTO - DIFFICILE PRENDERE SUL SERIO TEHERAN CHE AFFERMA CHE L'ELICOTTERO CON A BORDO IL PRESIDENTE IRANIANO HA AVUTO UN "INCIDENTE" IN AZERBAIGIAN A CAUSA DEL ''MALTEMPO'' (UN CONVOGLIO DI TRE ELICOTTERI E SOLO QUELLO CON RAISI E' ANDATO GIU'?) - I MEDIA IRANIANI, PER ORA, PARLANO DI "VITA IN PERICOLO" - L'IRAN NON E' DECAPITATO FINCHE' CI SARA' SARA' L’AYATOLLAH KHAMENEI CHE SCEGLIERA' IL SUCCESSORE DEL FEDELISSIMO RAISI. E PER ORA SI LIMITA A DIRE: "SPERIAMO CHE TORNI, MA NON CI SARANNO INTERRUZIONI" - COME E' ACCADUTO CON L'ATTENTATO ALLA SEDE DIPLOMATICA IRANIANA IN SIRIA, DIETRO L"INCIDENTE" C'E' NETANYAHU? (FINCHE' C'E' GUERRA, C'E' SPERANZA DI RESTARE AL POTERE) - PROPRIO IERI IL MINISTRO DEL GABINETTO DI GUERRA BENNY GANTZ, VICINISSIMO A BIDEN,  DOPO UN INCONTRO IN ISRAELE CON IL CONSIGLIERE PER LA SICUREZZA USA JAKE SULLIVAN, AVEVA AVVISATO IL PREMIER NETANYAHU: "PIANO SU GAZA ENTRO L'8 GIUGNO O LASCIAMO IL GOVERNO"