I TRE EX TENORINI SONO PRONTI A SPICCARE IL VOLO SEPARATI? DOPO LO SCAZZO IN RADIO TRA PIERO BARONE E GIANLUCA GINOBLE, NON SI PLACANO PIÙ I RUMOR SECONDO I QUALI I TRE SAREBBERO PRONTI A SCIOGLIERE IL GRUPPO  – A CONFERMA CHE LA TENUTA DEL TRIO SCRICCHIOLA, C’È LA RIVELAZIONE DI “CHI”: SECONDO LA RIVISTA PIERO BARONE STAREBBE PRENDENDO DA TEMPO LEZIONI PRIVATE DA SOLISTA E… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell'articolo di www.leggo.it

scazzo tra piero barone e gianluca ginoble il volo 1 scazzo tra piero barone e gianluca ginoble il volo 1

 

Il Volo verso lo scioglimento? Le tensioni nel trio sono evidenti e i protagonisti non fanno niente per nasconderle. Le scintille in radio tra Piero Barone e Gianluca Ginoble sono la dimostrazione che qualcosa potrebbe essersi inceppato. E dopo tanti anni di carriera insieme, non è escluso i tre possano decidere di salutarsi per intraprendere le carriere da solisti. Anche per dare una svolta.

 

Il Volo si scioglie? Cosa succede

Piero Barone, svela Chi, starebbe prendendo da tempo lezioni private da solista. Non una prova inconfutabile della volontà di lasciare il gruppo, ma sicuramente un indizio che, almeno uno dei tre, ci sta pensando. E gli altri? Gianluca Ginoble, nell'ormai famosa discussione a Radio Number One, raccontava una visione diversa dello stile musicale del trio, venendo appunto bacchettato da Barone: «Parla per te». Tra i due litiganti, c'è Ignazio Boschetto, forse il più riflessivo e il vero collante che li tiene insieme.

il volo in emporio armani il volo in emporio armani

 

L'appello di Fiorello: non scioglietevi

«Faccio un appello al Volo - ha detto Fiorello -. Ho già sofferto tanto per gli 883, tantissimo per Benji e Fede, per non parlare dei Thegiornalisti, sui Pooh che ve lo dico a fare, poi il gruppo che mi ha fatto più male, i Totti e Ilary... pensa i Voli che se ne vanno ognuno per conto suo, li chiamerebbero i 'voli pindarici' - ironizza -. La litigata ci sta, ma Il Volo non si scioglierà. Staranno sempre insieme e ci delizieranno con le loro canzoni!».

 

il volo in emporio armani il volo in emporio armani il volo prima serata sanremo 2024 il volo prima serata sanremo 2024 il volo con stef burns il volo con stef burns il volo in emporio armani il volo in emporio armani il volo 1 prima serata sanremo 2024 il volo 1 prima serata sanremo 2024 il volo seconda serata sanremo 2024 il volo seconda serata sanremo 2024

[…]

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – BENVENUTI ALLA PROVA DEL “NOVE”! DOPO LA COSTOSA OPERAZIONE SUL ''BRAND AMADEUS'' (UN INVESTIMENTO DI 100 MILIONI DI DOLLARI IN 4 ANNI), A DISCOVERY NON VOGLIONO STRAFARE. E RESTERANNO FERMI, IN ATTESA DI VEDERE COSA SUCCEDERA' NELLA RAI DI ROSSI-MELONI - ''CORE BUSINESS' DEL CANALE NOVE: ASCOLTI E PUBBLICITÀ, QUINDI DENTRO LE SMORFIE E I BACETTI DI BARBARELLA D'URSO E FUORI L’INFORMAZIONE (L’IPOTESI MENTANA NON ESISTE) - LA RESPONSABILE DEI CONTENUTI DI DISCOVERY, LAURA CARAFOLI, PROVO' AD AGGANCIARE FIORELLO GIA' DOPO L'ULTIMO SANREMO, MA L'INCONTRO NON ANDO' A BUON FINE (TROPPE BIZZE DA ARTISTA LUNATICO). ED ALLORA È NATA L’IPOTESI AMADEUS, BRAVO ''ARTIGIANO" DI UNA TV INDUSTRIALE... 

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO