ZUCKERBERG SE LA RIDE - CON IL VIRUS E LA QUARANTENA OBBLIGATORIA IN ITALIA LE CHIAMATE DI GRUPPO SU MESSENGER E WHATSAPP SONO AUMENTATE DEL 1000%. TE CREDO, PRIMA NON LE FACEVA NESSUNO E ORA È TUTTO UN VIDEO-APERITIVO – LO SCAMBIO DI MESSAGGI È CRESCIUTO DEL 50% E LE VISUALIZZAZIONI DELLE DIRETTE RADDOPPIATE. CHE CI FARÀ ORA MARCOLINO CON TUTTI I DATI CHE GLI REGALIAMO CON LE NOSTRE CONVERSAZIONI DA RECLUSI?

-

Condividi questo articolo

 

 

 

Da www.repubblica.it

 

videochiamata whatsapp videochiamata whatsapp

Era facile immaginarlo vista la drammatica situazione che costringe quasi tutta l'Italia a casa. Ora ci sono anche i numeri. Da quando il coronavirus ha colpito il nostro paese, le chiamate di gruppo su Messenger e WhatsApp sono aumentate, in termini di tempo, di oltre il 1.000%. Lo rende noto Facebook in un post firmato da due vicepresidenti, Alex Schultz e Jay Parikh.

 

mark zuckerberg mark zuckerberg

Il tempo trascorso dagli italiani sulle app dell'ecosistema Facebook - che comprende Instagram, Messenger e WhatsApp - è aumentato del 70% dall'inizio della crisi. Nell'ultimo mese lo scambio di messaggi è cresciuto del 50%, mentre le visualizzazioni delle dirette - Instagram e Facebook Live - sono raddoppiate nell'arco di una settimana.

 

videochiamata su facebook messenger 1 videochiamata su facebook messenger 1

A livello globale, "la crescita d'uso causata dal Covid-19 non ha precedenti in tutto il settore, stiamo riscontrando nuovi record di utilizzo quasi ogni giorno", scrivono Schultz e Parikh. "Mantenere la stabilità durante questi picchi di utilizzo è più difficile del solito ora che la maggior parte dei nostri dipendenti lavora da casa". Tuttavia, assicurano, "stiamo lavorando per mantenere le nostre app funzionanti senza problemi, rendendo i nostri sistemi più efficienti e aggiungendo la capacità richiesta".

mark zuckerberg mark zuckerberg videochiamata whatsapp videochiamata whatsapp videochiamata su facebook messenger videochiamata su facebook messenger

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“IL COVID-19 NON ESISTE” - IL GENERALE ANTONIO PAPPALARDO, CAPOCCIA DEI “GILET ARANCIONI”: “È UN'INVENZIONE. UN BLUFF ORGANIZZATO PER TERRORIZZARCI, CHIUDERCI IN CASA E INSTAURARE UN NUOVO ORDINE MONDIALE - LE MASCHERINE SONO DANNOSE E IL VERO PROBLEMA SONO TROPPI RADAR E ANTENNE. I VACCINI FANNO MALE E SONO PIENI DI VELENI - IN VATICANO SONO CONSIDERATO UN GENIO ILLUMINATO DA DIO. LA SEGRETERIA DEL PRESIDENTE TRUMP MI HA CHIESTO DI COMPORRE QUALCOSA IN SUO ONORE. E SUL RITORNO ALLA LIRA ANCHE DRAGHI MI HA DETTO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute