CHE CASINO A VIENNA! – IL CANCELLIERE ALEXANDER SCHALLENBERG SI È DIMESSO DOPO NEMMENO DUE MESI DALL’INIZIO DEL SUO MANDATO. IL MOTIVO? IL SUO PREDECESSORE, SEBASTIAN KURZ, HA ANNUNCIATO CHE LASCERÀ LA POLITICA E QUINDI NON SARÀ PIÙ LEADER DEL PARTITO OEVP. DI CONSEGUENZA, OCCORRE UN MEGA-RIMPASTO NELL’ESECUTIVO - QUEL VOLPONE DI KURZ HA CAPITO CHE LO SCANDALO SUI SONDAGGI PILOTATI È PIÙ GROSSO DEL PREVISTO. ANCHE SE LUI DICE CHE LASCIA “PER LA NASCITA DEL FIGLIO” (COME NO…)

-

Condividi questo articolo


sebastian kurz 1 sebastian kurz 1

AUSTRIA: KURZ LASCIA LA POLITICA

(ANSA) - L'ex cancelliere austriaco Sebastian Kurz a breve lascerà la politica. "Il momento decisivo è stata la nascita di mio figlio" pochi giorni fa, afferma Kurz alla Kronen Zeitung.

 

alexander schallenberg alexander schallenberg

Travolto dall'inchiesta dei sondaggi pilotati, che sarebbero stati pagati in parte dal governo, Kurz aveva lasciato la poltrona di capo di governo ad Alexander Schallenberg, restando però leader del partito popolare Oevp e diventando capogruppo in parlamento. Lascerà però a breve entrambe le funzioni, secondo quanto riferisce il giornale. Nuovo segretario Oevp potrebbe diventare il ministro degli interni Karl Nehammer.

alexander schallenberg sebastian kurz alexander schallenberg sebastian kurz

 

AUSTRIA:MEDIA, NEHAMMER SARÀ CANCELLIERE E LEADER POPOLARI

 (ANSA) - L'uscita dalla politica di Sebastian Kurz comporterà un mega-rimpasto del governo austriaco di popolari e Verdi, addirittura anche al suo vertice. Secondo la stampa austriaca, l'attuale ministro degli interni Karl Nehammer erederà da Kurz la guida della Oevp e da Alexander Schallenberg quella del governo. Diventa così il nuovo numero uno dei conservatori. Schallenberg è stato nominato cancelliere neanche due mesi fa, dopo le dimissioni di Kurz.

karl nehammer karl nehammer

 

AUSTRIA: MEDIA, SCHALLENBERG PRONTO ALLE DIMISSIONI

 (ANSA) - Il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg è pronto alle dimissioni. Come riferisce l'agenzia Apa, il 52enne ha messo a disposizione il suo mandato, dopo l'annuncio del suo predecessore Sebastian Kurz di lasciare la scena politica.

alexander schallenberg sebastian kurz alexander schallenberg sebastian kurz

 

Schallenberg ha annunciato in una nota scritta che si dimetterà "non appena il partito avrà preso le scelte dovute". "Non è mai stato il mio obiettivo assumere la guida del Partito popolare. Sono profondamente convinto che entrambi i ruoli (capo del governo e leader del primo partito in parlamento) presto saranno riunite in un'unica persona", scrive Schallenberg.

sebastian kurz sebastian kurz karl nehammer 1 karl nehammer 1 alexander schallenberg sebastian kurz alexander schallenberg sebastian kurz

 

Condividi questo articolo

politica

URGE UN T.S.O. PER SALVINI: IN UNA SOLA GIORNATA È STATO CAPACE DI BRUCIARE LA SECONDA CARICA DELLO STATO, POI DI ANNUNCIARE CHE IL CENTRODESTRA NON VUOLE IL BIS DI MATTARELLA, INFINE, IN DUPLEX CON CONTE,PROPORRE ELISABETTA BELLONI PRESIDENTE - L’INTESA TRA I DUE CIUCCI PRESTATI ALLA POLITICA FA FELICE GRILLO E LA MELONI, FA INCAZZARE DI MAIO, TAGLIANDO FUORI PD, LEU, ITALIA VIVA E FORZA ITALIA: MANCO IN NICARAGUA CON ORTEGA IL CAPO DEI SERVIZI SUL COLLE E UN DUPLEX DRAGHI-BELLONI, DUE TECNICI AI MASSIMI VERTICI DELLO STATO - LA BELLONI NON CE LA FARÀ MAI. PER DI PIÙ IL BERLUSCA È FUORI DI SÉ CONTRO IL KING PIPPA SALVINI E MEDITA DI ALLEARSI AL PD CONTRO DI LUI. PER ELEGGERE CHI? MATTARELLA O AMATO, OVVIAMENTE...