CHE SI SONO DETTI IL RENZIANO ROSATO E IL GRILLINO TRIDICO AL TELEFONO? – DURANTE L’AUDIZIONE DEL PRESIDENTE DELL’INPS UN DEPUTATO DI FRATELLI D’ITALIA HA CHIESTO CONTO DI UNA TELEFONATA TRA I DUE PER ASSICURARSI SE CI FOSSERO O MENO PARLAMENTARI DI ITALIA VIVA TRA I FURBETTI DEL BONUS. LA RISPOSTA DI TRIDICO? “QUESTA VICENDA RIGUARDA LA SFERA PERSONALE, NON CREDO INTERESSI AI LAVORI DELLA CAMERA” (COS’AVRÀ VOLUTO DIRE?)

-

Condividi questo articolo

AUDIZIONE DI PASQUALE TRIDICO SUL BONUS AI PARLAMENTARI AUDIZIONE DI PASQUALE TRIDICO SUL BONUS AI PARLAMENTARI

 (LaPresse) – “Questa vicenda riguarda la sfera personale e non credo interessi ai lavori della Camera”.

 

ETTORE ROSATO ETTORE ROSATO

Risponde così il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, in audizione davanti alla commissione Lavoro della Camera sui cosiddetti ‘furbetti del bonus’, alla domanda del deputato di FdI, Walter Rizzetto, che gli chiedeva di confermare un’altra notizia, ovvero se ha ricevuto una telefonata da uno dei vice presidenti di Montecitorio (Ettore Rosato di Italia viva, ndr), per assicurarsi se ci fossero o meno parlamentari del suo partito di appartenenza nella lista dei deputati che hanno chiesto il bonus per i lavoratori autonomi.

maria elena boschi ettore rosato maria elena boschi ettore rosato ettore rosato foto di bacco (2) ettore rosato foto di bacco (2)

pasquale tridico 2 pasquale tridico 2 luigi di maio pasquale tridico luigi di maio pasquale tridico AUDIZIONE DI PASQUALE TRIDICO SUL BONUS AI PARLAMENTARI 1 AUDIZIONE DI PASQUALE TRIDICO SUL BONUS AI PARLAMENTARI 1

 

Condividi questo articolo

politica