CI MANCAVA SOLO BRIATORE! IL “BULLONAIRE” SCENDE IN POLITICA E LANCIA IL "MOVIMENTO DEL FARE": “MI METTO IN GIOCO IN PRIMA PERSONA” - OBIETTIVI E PRIORITÀ DEL NUOVO SOGGETTO POLITICO RICALCANO QUELLE DI SALVINI: CANTIERI APERTI, RIFORMA DELLA GIUSTIZIA, ABOLIZIONE DEL REDDITO DI CITTADINANZA - TRA I MESSAGGI DI SUPPORTO QUELLO DI MARCO BORRIELLO - IL MANAGER: "INCARICHI DI GOVERNO CON SALVINI? POTREI DIRE DI SÌ"

-

Condividi questo articolo

Marco Esposito per www.leggo.it

 

briatore briatore

Sta per nascere un nuovo partito. Pardòn, un nuovo movimento. Come spesso accade in Italia quando ci si avvicina ad un importante appuntamento elettorale, e in questo caso è probabile che si voti per le elezioni politiche prima della fine dell'anno, nascono nuovi partiti politici.

 

E, infatti, oggi, su Instagram, con un lungo post, Flavio Briatore ha annunciato la sua "discesa in campo" in politica. L'ex team manager della Benetton e della Renault, ha lanciato il "Movimento del Fare", con il quale intende impegnarsi in prima persona in politica, per aiutare il Paese.

 

 

briatore briatore

“In questo momento così critico e confuso per il Paese Italia, ormai alla deriva, mi faccio avanti con una proposta forte e concreta: Il Movimento del Fare. Totalmente indipendente da qualsiasi partito o corrente politica attuali, Il Movimento del Fare nasce per essere al completo servizio dei cittadini.

 

Sarà formato da persone e personalità che metteranno la loro esperienza e le loro competenze a disposizione degli Italiani: Imprenditori e professionisti di successo che insieme, con le loro idee e la loro visione aiuteranno a far ripartire il Paese, creando lavoro e attirando gli investimenti: drastica riduzione del cuneo fiscale, cantieri aperti, riforma della giustizia, abolizione del reddito di cittadinanza, lavoro ai giovani e Turismo come eccellenza del Paese, sono le assolute priorità. Ma c'è tanto altro nel nostro programma.

 

oscar farinetti annalisa chirico flavio briatore oscar farinetti annalisa chirico flavio briatore

Io mi metto in gioco in prima persona e so di poter contare su tanti professionisti e imprenditori che condividono le mie idee e vogliono far parte del Movimento del Fare. Insieme, uniti, senza alcun interesse personale e tutti con un unico obiettivo: Salvare l'Italia, ci metteremo a disposizione e al lavoro per amore del nostro Paese.

E lo faremo completamente GRATIS”.

 

Insomma, l'agone politico italiano sta per arricchirsi di un nuovo protagonista. Va ricordato che molti imprenditori nel passato hanno tentato la via della politica, ma solo Silvio Berlusconi e Donald Trump, grande amico di Briatore, hanno avuto il successo sperato.

 

flavio briatore 1 flavio briatore 1

Tra i messaggi di supporto e di critica al post di Flavio Briatore, spunta quello di Marco Borriello, amico del manager: "Forza Flavio siamo tutti con te", scrive l'ex attaccante di Roma e Milan. 

 

BRIATORE

Da quotidiano.net

 

Flavio Briatore scende in campo? Non proprio, ma confida che potrebbe dire di sì a una chiamata di Matteo Salvini nel caso in cui il leader della Lega gli offrisse un incarico di governo, magari nel turismo. "Potrei dirgli di sì, a patto di esser messo nelle condizioni di fare le cose - sottolinea Briatore parlando a 'Il Foglio' - Il tempo è prezioso, specie alla mia età. Se ne sottraggo un po' a mio figlio e alla mia famiglia, non voglio sprecare le giornate in commissioni inutili a sentire idioti che non hanno mai viaggiato in vita loro". 

flavio briatore go kart flavio briatore go kart

 

Quanto alla crisi di governo tra M5S e Lega, Briatore fa un paragone imprenditoriale: "In generale, io evito di lavorare in società perché sei più vincolato; quando lo faccio mi garantisco sempre la quota di maggioranza e, appena ho il sentore che le cose non vadano per il verso giusto, sciolgo la società. Mi pare che quella costituita da Matteo con il M5s con tanto di 'contratto' abbia esaurito la propria funzione: i due non vanno d'accordo su nulla.

 

Gli italiani di chiacchiere ne hanno già sentite troppe. Matteo farebbe bene ad andare per la sua strada: la gente gli manifesta affetto nelle piazze perché si aspetta da lui gesti concreti per dare una scossa al Paese con una squadra di gente preparata e capace".

flavio briatore a non e' l'arena 3 flavio briatore a non e' l'arena 3 flavio briatore a non e' l'arena 1 flavio briatore a non e' l'arena 1 MATTEO SALVINI IN SPIAGGIA MATTEO SALVINI IN SPIAGGIA flavio briatore flavio briatore

 

Condividi questo articolo

politica

FLASH! - BORSINO DELLA CRISI - A STASERA (SEMBRAVA IMPOSSIBILE POCHI GIORNI FA) MA SALVINI SEMBRA PROPRIO CUCINATO. L’ALTERNATIVA CHE SI PROSPETTA È AL 45% UN GOVERNO 5STELLE-PD E AL 45% UN GOVERNO ‘’URSULA’’ CON DENTRO ANCHE FORZA ITALIA E CENTRISTI VARI - GOVERNO LANCIATO DA PRODI CHE SPERA ARRIVI FINO ALL’ELEZIONE DEL SUCCESSORE DI MATTARELLA (CHE PENSA ESSERE LUI, OVVIAMENTE) - RESTA UN 10% PER LA REMOTA POSSIBILITÀ CHE SI RICOSTITUISCA UN NUOVO GOVERNO GIALLOVERDE SENZA CONTE

LA COALIZIONE URSULA È UNA SÒLA – LE SPORTELLATE DI MACALUSO CONTRO PRODI, RENZI E ZINGARETTI, CHE CORRONO FELICI VERSO L'ABBRACCIO MORTALE CON IL M5S: “VORREI CHIEDERE A CHI ABBIANO FATTO OPPOSIZIONE IN QUESTO ANNO. TUTTE LE LEGGI CONTRO CUI IL PD HA VOTATO SONO STATE AVALLATE DALL’INTERO GOVERNO” - “CONTE È UN GALANTUOMO, MA È STATO LUI A CONSENTIRE A SALVINI DI FARE LEGGI RAZZISTE. SE AVEVA QUESTE QUALITÀ CHE GLI RICONOSCONO OGGI, ALLORA PERCHÉ NON LE HA FATTE VALERE?