COM’È RIDOTTA LA PRIMA POTENZA MONDIALE: DESTRA O SINISTRA, IL PROSSIMO PRESIDENTE AMERICANO SARÀ UN VECCHIO RIMBAMBITO – ANCHE DONALD TRUMP, COME IL SUO RIVALE JOE BIDEN, È UN GRAN GAFFEUR: HA CONFUSO UNGHERIA E TURCHIA, SOSTENENDO CHE IL PAESE DI ORBAN CONFINASSE CON LA RUSSIA, E SI È PIÙ VOLTE APPELLATO A NIKKI HALEI CHIAMANDOLA NANCY PELOSI. MA IL TYCOON HA UN VANTAGGIO: HA UNA BASE FORTE CHE LO SOSTIENE FIDEISTICAMENTE, A DIFFERENZA DEL PRESIDENTE, MOLLATO MISERAMENTE DAL SUO PARTITO…

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell'articolo di Matteo Persivale per il “Corriere della Sera”

 

joe biden donald trump amiconi secondo l'intelligenza artificiale joe biden donald trump amiconi secondo l'intelligenza artificiale

«Trump mi ha confuso con Nancy Pelosi», ha provato a dire l’altra sera Nikki Haley (finora perdente, alle primarie, con enorme distacco) durante il talk show di Sean Hannity su Fox News , e magicamente le è stata subito tolta la parola mentre gli occhi del mezzobusto sprizzavano odio.

 

Perché quello che gli americani chiamano «l’elefante nella stanza», la cosa impossibile da ignorare, è che al di là dei problemi mediatici dell’81enne Joe Biden anche il 77enne Trump appare soggetto a frequenti gaffe […] e spesso incespica sulle parole (come per esempio, l’altro giorno, «sussidi» che gli è uscito più simile a «sciussciscidi») durante gli — oggettivamente numerosi — eventi pubblici nei quali vellica il popolo del suo «maga», il Make America Great Again che ha scalato con successo il vecchio partito repubblicano.

 

nikki haley come hillary clinton - fotomontaggio pubblicato da donald trump su instagram nikki haley come hillary clinton - fotomontaggio pubblicato da donald trump su instagram

[…]  L’ex presidente è specialista delle boutades a effetto, «scatterà immediatamente dopo il mio giuramento la più grande deportazione di immigrati della storia», «metterò una scrivania su quel podio, presterò giuramento e comincerò subito a firmare ordini esecutivi per cancellare le politiche di Biden», «sono stati i giudici scelti da me a cancellare la sentenza sulla legalizzazione dell’aborto».

 

[…] A ottobre, Trump ha confuso l’Ungheria con la Turchia definendo il primo ministro ungherese Viktor Orbán come leader turco. E meno di una settimana dopo ha erroneamente affermato che l’Ungheria confina con la Russia.

JOE BIDEN CADE DAL PALCO IN COLORADO JOE BIDEN CADE DAL PALCO IN COLORADO

 

Il mese scorso, come ha cercato invano di ricordare lei agli spettatori di Fox News , Trump ha confuso più volte Nikki Haley con l’ex presidente della Camera, la democratica Nancy Pelosi, figure diversissime in tutto, accomunate soltanto dall’essere donne e dall’essere a lui molto antipatiche […].

 

Così il duello passa inevitabilmente sui social, con le fazioni che si scambiano video di Biden in confusione, di Trump che incespica sulle parole o si lancia in strane digressioni, brevi «clip» dei mezzibusti di Fox News che criticano Biden e immediatamente dopo confondono South Carolina con South Dakota.  […]

NIKKI HALEY TRUMP NIKKI HALEY TRUMP NIKKI HALEY TRUMP NIKKI HALEY TRUMP

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO