UN COMPENSO DA LECCARSI I BAFFI - ALDO GRASSO PERCULA D’ALEMA: “C'È UNA FRASE CHE MERITA ATTENZIONE: ‘SONO STATO PAGATO MENO DEL VALORE DELLE MIE PRESTAZIONI’. VISTO DA UNA PARTE, È IL GESTO DELL'ULTIMO COMUNISTA (VALGO DI PIÙ MA LO FACCIO PER IL BENE DELL'UMANITÀ). VISTO DALL'ALTRA, È IL GESTO DI UN NEO-LIBERISTA UN PO' INESPERTO (INCAPACE DI MONETIZZARE IL SUO VALORE DI SCAMBIO). VISTO DA NOI: D'ALEMA È UN NEO-IMPRENDITORE VITIVINICOLO, COME AL BANO E BRUNO VESPA…”

-

Condividi questo articolo


Aldo Grasso per il “Corriere della Sera”

 

MASSIMO DALEMA - FONDAZIONE DEGLI STUDI PROGRESSISTI MASSIMO DALEMA - FONDAZIONE DEGLI STUDI PROGRESSISTI

Com' è noto, la Feps, l'ente che racchiude le fondazioni progressiste europee, ha chiesto a Massimo D'Alema di restituire oltre 500 mila euro: intascati illegittimamente, secondo i vertici dell'organizzazione. Senza entrare nel merito della questione (ci penseranno i tribunali), nella difesa dell'ex leader dei Ds ed ex presidente della Feps c'è una frase che merita attenzione: «Sono stato pagato meno del valore delle mie prestazioni».

 

D'ALEMA E LA BARCA 'GIULIA G' (EX IKARUS) D'ALEMA E LA BARCA 'GIULIA G' (EX IKARUS)

Niente conti della serva, ma solo un po' di chiarezza: D'Alema prendeva 10.000 euro lordi al mese per conferenze e attività politica: «Nel 2016 andai a Città del Messico, Bruxelles, Teheran, Washington Sei interventi nei primi tre mesi del 2016, 25 in tutto l'anno. Ho lavorato moltissimo».

 

Diamogli credito. Visto da una parte, il compenso di D'Alema è il gesto dell'ultimo comunista (valgo di più ma lo faccio per il bene dell'umanità). Visto dall'altra, è il gesto di un neo-liberista un po' inesperto (incapace di monetizzare il suo valore di scambio).

 

d'alema d'alema

Visto da noi: D'Alema è un neo-imprenditore vitivinicolo, come Al Bano e Bruno Vespa. Dicono che il suo sia un vino «de-territorializzato» e «politicamente corretto», qualunque cosa significhi. Possiamo pagare le sue bottiglie (ordine minimo 250 euro) meno del loro valore d'uso? Così, tanto per degustare insieme quel che resta del comunismo.

MASSIMO D'ALEMA ROCCO BUTTIGLIONE MASSIMO D'ALEMA ROCCO BUTTIGLIONE D'ALEMA NARNOT D'ALEMA NARNOT D'ALEMA D'ALEMA massimo d'alema massimo d'alema D'ALEMA D'ALEMA D'ALEMA D'ALEMA d'alema d'alema d'alema d'alema massimo d'alema massimo d'alema

 

Condividi questo articolo

politica

NON FATE LEGGERE AL DUO DRAGHISTA MOLINARI-ELKANN L'INTERVISTA DI RAMPINI A "LA VERITÀ": "TRUMP HA AVUTO IL MERITO DI DARE UNA SPALLATA FORTE AL PENSIERO UNICO NEOLIBERISTA. LE CLASSI LAVORATRICI AVEVANO CAPITO DI ESSERE STATE FREGATE DALLA GLOBALIZZAZIONE - IL GRANDE CAPITALISMO BIG-TECH SI IDENTIFICA CON L'ESTABLISHMENT DI SINISTRA BIDEN? INTORNO A LUI È STATO STRETTO UN CORDONE SANITARIO. PERDE IL FILO, DEVE LEGGERE GLI APPUNTI. LA SITUAZIONE STA PEGGIORANDO - DRAGHI? L'ITALIA NON HA MAI AVUTO UN PRESIDENTE COSÌ FILO-AMERICANO…"

GUERRE PENTASTELLATE! - SE CONTE NON CAMBIA LO STATUTO, GRILLO MINACCIA DI RITIRARE IL SIMBOLO E SFILARSI DAL M5S - L'AVVOCATO DI PADRE PIO(NIENTE) COSTRETTO A RINCULARE: "L'ELEVATO DI TORNO" ESIGE DI DARE LA LINEA AL M5S, PRETENDE DI CONOSCERE (E VALUTARE) I NOMI DELLA NUOVA SEGRETERIA - ANCHE PER DEPOTENZIARE LE AMBIZIONI DI CONTE, GRILLO SI È ABBARBICATO A DRAGHI: COME SI FA A NON SOSTENERE L'UOMO CHE PUÒ RILANCIARE IL PAESE QUANDO L'EMERGENZA COVID SARÀ ALLE SPALLE? SENZA CONTARE CHE L'INGRESSO DELLA LEGA IN MAGGIORANZA HA TOLTO AI GRILLINI ANCHE L'ARMA DI FINE DEL MONDO: ANDARE ALL'OPPOSIZIONE...

DAGOREPORT – FATTE LE PRIMARIE (INUTILI), A ROMA ADESSO SI FA SUL SERIO: PRESTO ARRIVERANNO I PRIMI VERI SONDAGGI. LETTA GIÀ TREMA: UNA PARTE DEL PD, OLTRE A QUELLA EX RENZIANA, VUOLE CONVERGERE SU CALENDA, PER RISPEDIRE GUALTIERI TRA LE BRACCIA DEL SUO AFFETTUOSO SPONSOR MASSIMO D'ALEMA - I TIMORI DI ENRICHETTO SUL FUTURO POSIZIONAMENTO DEL M5S BY CONTE. “GIUSEPPI” MINACCIA (VIA PATUANELLI) SULLA GIUSTIZIA, E SOTTI-LETTA È TRA DUE FUOCHI: LUI SOSTIENE LA CARTABIA, MA HA PAURA CHE I GRILLINI AFFOSSINO LA RIFORMA…