DOPO LA DISFATTA DELLA LEGA E LA BOCCIATURA DI BOSSI (CHE DOPO 35 ANNI NON E' STATO ELETTO IN PARLAMENTO), SALVINI PROPONE DI FARE UMBERTONE SENATORE A VITA. MA QUELLO DEL CAPITONE E' UN CLAMOROSO ABBAGLIO VISTO CHE PER COSTITUZIONE I SENATORI A VITA SONO 5 (ATTUALMENTE I POSTI SONO TUTTI OCCUPATI) – IL MESSAGGIO DI BOSSI A SALVINI: "DAL POPOLO DEL NORD E' ARRIVATO UN MESSAGGIO CHIARO E INEQUIVOCABILE: VA ASCOLTATO"

-

Condividi questo articolo


(Nova) - "BOSSI senatore a vita? Sarebbe il giusto riconoscimento dopo 35 anni al servizio della Lega e del Paese. Portero' avanti personalmente, sicuramente con

 l'appoggio non solo della Lega ma di tantissimi italiani,
 questa proposta". Lo dice il leader della Lega Matteo
 Salvini in una nota. 

 
 
 

umberto bossi e matteo salvini umberto bossi e matteo salvini

(...) Lo stesso Bossi ha commentato le ultime vicende, sia la sua personale che quelle del partito: «Sono contento di non essere stato rieletto, avevo deciso di non ricandidarmi. Ho accettato solo per rispetto alla militanza. Il risultato elettorale? Dal popolo del Nord è arrivato un messaggio chiaro e inequivocabile: va ascoltato».

 

 

BOSSI

Da www.adnkronos.com

 

umberto bossi voto per l elezione del presidente della repubblica umberto bossi voto per l elezione del presidente della repubblica

Sono 23 i candidati della Lega eletti nella quota proporzionale dei 114 spettanti al centrodestra. Nell'elenco pubblicato sul sito del ministero dell'Interno non figura il nome di Umberto Bossi. Nel primo collegio plurinominale della Circoscrizione Lombardia 2, dove il Senatur era candidato come capolista, il Carroccio non ha infatti ottenuto alcun seggio e uno solo è andato alla coalizione, attribuito a Fratelli d'Italia, sempre secondo quanto risulta dal sito del Viminale.

 

Dopo nove legislature consecutive, a partire dal 1987, Bossi lascerebbe quindi il Parlamento. 

LUCA ZAIA UMBERTO BOSSI MATTEO SALVINI LUCA ZAIA UMBERTO BOSSI MATTEO SALVINI LUCA MORISI MATTEO SALVINI UMBERTO BOSSI LUCA MORISI MATTEO SALVINI UMBERTO BOSSI matteo salvini e umberto bossi matteo salvini e umberto bossi

pier ferdinando casini umberto bossi pier ferdinando casini umberto bossi umberto bossi e matteo salvini umberto bossi e matteo salvini umberto bossi 9 umberto bossi 9 umberto bossi vota per il presidente della repubblica 1 umberto bossi vota per il presidente della repubblica 1 umberto bossi vota per il presidente della repubblica 3 umberto bossi vota per il presidente della repubblica 3 umberto bossi umberto bossi

 

Condividi questo articolo

politica

QUESTO PONTE S’HA DA FARE! LUCIO CARACCIOLO: “IL PONTE SULLO STRETTO VA FATTO PERCHÉ È UNA PRIORITÀ STRATEGICA PER L'ITALIA (PER QUESTO MOTIVO PROBABILMENTE NON SARÀ MAI FATTO)" - "LO STRETTO DI SICILIA È UNO DEGLI SPAZI PIÙ RILEVANTI AL MONDO. NON MOLTO MENO DELLO STRETTO DI TAIWAN. NEL TRIANGOLO DELLA COMPETIZIONE FRA STATI UNITI, CINA E RUSSIA IL CONTROLLO DI QUESTO BRACCIO DI MARE AL CENTRO DEL MEDITERRANEO È ESSENZIALE. QUALCUNO DIRÀ: È TERRA DI MAFIE. MA LE GRANDI INFRASTRUTTURE SONO IL SEGNO CHE..."

LE MIDTERM SONO STATE UNA DISFATTA PER TRUMP – LA VITTORIA DEL CANDIDATO DEMOCRATICO, RAPHAEL WARNOCK, AL BALLOTTAGGIO IN GEORGIA È UNO SCHIAFFONE IN FACCIA A “THE DONALD”: TUTTI I CANDIDATI CHE HA SPONSORIZZATO LUI HANNO PERSO MALAMENTE ALLE MIDTERM – LA VITTORIA REGALA AI DEM IL 51MO SEGGIO AL SENATO, UNO IN PIÙ RISPETTO A PRIMA DELLE MIDTERM. “SLEEPY JOE”, CHE ESCE RAFFORZATO, GONGOLA E PENSA DI RICANDIDARSI: CON MACRON HA BRINDATO ALLA SUA CAMPAGNA PRESIDENZIALE DEL 2024 (SEMPRE CHE IL PARTITO NON LO CONVINCA A RIPENSARCI)

LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI NORDIO VISTA DA FRANCO COPPI, IL DECANO DEGLI AVVOCATI PENALISTI: “OCCORRE RIVEDERE IL TEMA DEL SEGRETO ISTRUTTORIO NON SOLO NELLA PROSPETTIVA DELLE INTERCETTAZIONI, MA STABILIRNE I LIMITI E LE SANZIONI - SEPARAZIONE DELLE CARRIERE? BISOGNA SEPARARE LE PERSONE INTELLIGENTI DA QUELLE CHE NON LO SONO. AFFRONTIAMO IL TEMA DELL'IMMISSIONE DEI MAGISTRATI IN RUOLO CON FORME CHE GARANTISCANO L'IDONEITÀ AL DI LA DELLE CONOSCENZE GIURIDICHE - C'È DA RIVEDERE L'UDIENZA PRELIMINARE, CHE È UN FALLIMENTO - L’ABUSO D’UFFICIO? REATO AL LIMITE DELLA COSTITUZIONALITÀ”

LOBBY CONTINUA – COME HA RIVELATO DAGOSPIA, LA PROIEZIONE AL TORINO FILM FESTIVAL DEL DOCUMENTARIO DI TONY SACCUCCI SU “LOTTA CONTINUA” HA SCATENATO NON POCHE POLEMICHE. NON SOLO PER LA VISIONE PARZIALE CHE DÀ DEL MOVIMENTO DI ESTREMA SINISTRA (ERRI DE LUCA CONTINUA A DIRE CHE LA MILITANZA “ERA LA COSA GIUSTA”) MA ANCHE PER I TRASCORSI DEL DIRETTORE DEL FESTIVAL, STEVE DELLA CASA. MA D’ALTRONDE, SIAMO ABITUATI: GLI EX DI LOTTA CONTINUA DOPO GLI ANNI DI PIOMBO HANNO MONOPOLIZZATO IL GIORNALISMO, LA POLITICA E LA CULTURA…