1. FLASH! CANCELLERIE IN ALLARME: VOGLIONO CANCELLARE DI MAIO AL MINISTERO DEGLI ESTERI 
2. LA MERKEL AVREBBE CHIAMATO MATTARELLA E SI SAREBBE DETTA ''DELUSA'' DALLA SCELTA DEL NOME - MA COME MAI GIGGINO SI È PRESO QUESTA CASELLA, LUI CHE NON HA MAI AVUTO LA PASSIONE DELLA POLITICA ESTERA? SEMPLICE: HA VISTO CHE NEL CERIMONIALE DI STATO, IL MINISTRO DEGLI ESTERI VIENE SUBITO DOPO IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. PRIMA DI INTERNO ED ECONOMIA…

Condividi questo articolo

 

Condividi questo articolo

politica

"LA STATO C'E'. NESSUNO SARA' LASCIATO SOLO" - CONTE ANNUNCIA 4,3 MILIARDI AI COMUNI E 400 MILIONI PER FORNIRE GENERI ALIMENTARI AI CITTADINI IN DIFFICOLTÀ - "LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE? DALL’INIZIO DELLA PROSSIMA SETTIMANA CI CONFRONTEREMO CON IL COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO E VALUTEREMO - LA SOSPENSIONE DELLE LEZIONI PROSEGUIRA’ DOPO IL 3 APRILE - 'GIUSEPPI' PARLA DI "COLONI E MEZZADRI" COME NEL MANUALE DI DIRITTO PRIVATO DI SCHLESINGER DA POCO SCOMPARSO. UN TRIBUTO?

QUI SI METTE MALE - LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE VON DER LEYEN BOCCIA I CORONABOND: “SOLO UNO SLOGAN, CAPISCO LA GERMANIA, DIETRO C’È LA QUESTIONE PIÙ GRANDE DELLE GARANZIE. E QUI LE RISERVE DEI TEDESCHI MA ANCHE DI ALTRI PAESI, SONO GIUSTIFICATE” - IL MINISTRO GUALTIERI: "LE PAROLE DELLA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SONO SBAGLIATE " - SALVINI: "A BRUXELLES HANNO CAPITO CHE CI SARA' GENTE CHE NON AVRA' I SOLDI PER FARE LA SPESA E PAGARE LE BOLLETTE?" - CONTE: "C'È UN APPUNTAMENTO CON LA STORIA E L'EUROPA DEVE ESSERE ALL'ALTEZZA" - GUALTIERI: "DALLA VON DER LEYEN PAROLE SBAGLIATE..."