FLASH! - CERCATE UN PASSATEMPO IN QUESTE ORE FATICOSE E CRUCIALI PER IL FUTURO DEL PAESE? ECCO A VOI IL GENERATORE AUTOMATICO DI GOVERNI, PERCHÉ L’ITALIA AVRÀ PRESTO UN NUOVO ESECUTIVO, MA PRIMA O POI (PIÙ PRIMA CHE POI) CADRÀ. QUINDI È MEGLIO NON FARSI TROVARE IMPREPARATI – E SOPRATTUTTO, SIETE SICURI CHE SE CE L’HA FATTA TONINELLI, NON POSSA DIVENTARE MINISTRO TONIO CARTONIO?

-

Condividi questo articolo


PER GENERARE IL TUO GOVERNO CLICCA QUI

 


 

 

generatore automatico di governi 8 generatore automatico di governi 8 generatore automatico di governi 13 generatore automatico di governi 13 generatore automatico di governi 2 generatore automatico di governi 2 generatore automatico di governi 3 generatore automatico di governi 3 generatore automatico di governi 1 generatore automatico di governi 1 generatore automatico di governi 4 generatore automatico di governi 4 generatore automatico di governi 6 generatore automatico di governi 6 generatore automatico di governi 11 generatore automatico di governi 11 generatore automatico di governi 12 generatore automatico di governi 12 generatore automatico di governi 5 generatore automatico di governi 5 generatore automatico di governi 7 generatore automatico di governi 7 generatore automatico di governi 10 generatore automatico di governi 10 generatore automatico di governi 9 generatore automatico di governi 9

 

Condividi questo articolo

politica

SEGNATEVI QUESTA DATA: 24 AGOSTO - DRAGHI PARTECIPERÀ AL MEETING DI RIMINI DI “COMUNIONE E LIBERAZIONE”: FARA’ UN INTERVENTO MOLTO POLITICIZZATO, FONDAMENTALE ANCHE IN VISTA DEL VOTO – IL MESSAGGIO SARA' UNO SCHIAFFO PER LA TRIADE SALVINI-MELONI-BERLUSCONI: SE SI CAMBIA, IL PNRR SI SFASCIA. E VA RICONTRATTATO CON UN’EUROPA OSTILE AL CENTRODESTRA PUTINIAN-ORBANIANO – IL DEEP STATE SOGNA PANETTA MINISTRO O PREMIER PER SEDARE I MERCATI E BRUXELLES – DRAGHI VOLA NEI SONDAGGI E INFATTI BERLUSCONI LO ALLISCIA: “SPERO CONTINUI A SVOLGERE UN RUOLO IMPORTANTE PER L’ITALIA” - IL CAVALIER POMPETTA SA BENE CHE NON SI GOVERNA “CONTRO” L’EUROPA MA “CON” ESSA, ALTRIMENTI VIENI TRITURATO, COME AVVENNE A LUI NEL 2011 (LO HA SPIEGATO ALLA DUCETTA E AL TRUCE?)

ALBINO, FACCE RIDE! – RUBERTI MEJO DI MARIO BREGA: DICE CHE LA LITE È SOLO UNA QUESTIONE CALCISTICA, LEGATA AL DERBY ROMA-LAZIO: “LA CORRUZIONE NON C’ENTRA. ERANO VOLATE PAROLE GROSSE, AVEVO FATTO UNA BATTUTA INFELICE A UNA PERSONA CHE ERA CON NOI A TAVOLA, LUI SI È OFFESO E MI HA AGGREDITO” - MA CHE C‘ENTRA QUEL “MI TI COMPRO”? E TUTTA QUELLA RABBIA SOLO PER UNA PARTITA? L’UNICA COSA CERTA AL MOMENTO È CHE GUALTIERI HA ACCETTATO LE SUE DIMISSIONI – APERTA ANCHE UN’INDAGINE DA PARTE DELLA PROCURA DI FROSINONE - VIDEO

“DOPO AVERLO CONOSCIUTO UN PO' MEGLIO, TEMEVO CHE FOSSE TALMENTE STRONZO DA INIZIARE A DIVENTARMI SIMPATICO” – MARCO TRAVAGLIO IN MEMORIA DEL “CARISSIMO NEMICO” NICCOLÒ GHEDINI, SCOMPARSO A 62 ANNI: “ERA UN BELLO STRONZO. L'HO SEMPRE PENSATO QUAND'ERA VIVO E IL FATTO CHE ORA SIA MORTO NON MI PARE UN BUON MOTIVO PER DIRE IL CONTRARIO. ANCHE PERCHÉ HO L'IMPRESSIONE CHE A QUELLA NOMEA TENESSE PARECCHIO, CON LA FATICA CHE AVEVA FATTO PER GUADAGNARSELA” – “UN GIORNO DI 10 ANNI FA PRESI L’AEREO VENEZIA-ROMA E ME LO RITROVAI ACCANTO E…”

"ATTACCAVANO LUI PER ATTACCARE BERLUSCONI, MA IMPARÒ IN POCO TEMPO A STARE DAVANTI ALLE TELECAMERE" – IL RICORDO DI VITTORIA NICOLETTA GHEDINI, SORELLA DI NICCOLO': "FU GAETANO PECORELLA A SEGNALARLO A BERLUSCONI. LA SUA SEGRETARIA MI DISSE CHE LO VOLEVA INCONTRARE A MILANO, GLI RISPOSI CHE SE LO VOLEVA VEDERE POTEVA BENISSIMO VENIRE LUI A PADOVA" - IL NIPOTE LUCA FAVINI: "MI DISSE SE LA PELLE E' BIANCA COME UNA PAGINA DI UN LIBRO IN AULA INCUTI PIU' TIMORE. HA PARTECIPATO A TANTE CENE CON SILVIO. MI RACCONTAVA DELLE..."