FLASH! – BILL, DATTE ‘NA SVEGLIATA! LA SINTESI MIGLIORE DEL DISCORSO DI BIDEN? CLINTON CHE SI ADDORMENTA MENTRE IL NUOVO PRESIDENTE PARLA DI UNITÀ, DI SPERANZA E DEMOCRAZIA. ALMENO TRUMP LO TENEVA SVEGLIO, SE NON ALTRO CON I DISCORSI CONTRO LA MOGLIE…

-

Condividi questo articolo


 

 

Condividi questo articolo

politica

“DIETRO LA SCHLEIN NON CI SONO PADRINI” – MICHELA DI BIASE HA RAGIONE: I PADRINI ELLY NON CE L’HA DIETRO MA A FIANCO – LADY FRANCESCHINI, COME DAGO-RIVELATO, E’ STATA COLEI CHE HA CONVINTO SU-DARIO A PUNTARE SULLA VICEPRESIDENTE DELL’EMILIA, CHE IERI HA ANNUNCIATO LA SUA CORSA ALLA SEGRETERIA DEM ACCOMPAGNATA DALLE NOTE DI "BELLA CIAO" (TRA QUALCHE MESE DIVENTERA’ "BELLA, CIAONE") – CON LA SCHLEIN ANCHE ZINGARETTI (E PER FORTUNA CHE NON AVEVA PADRINI...). COSA FARA’ ORLANDO?

“LA LEGA È UN PARTITO SPACCATO IN DUE, ORMAI È PALESE IN TUTTI I TERRITORI DOVE FINALMENTE SI FANNO I CONGRESSI” – LA CRISI DEL CARROCCIO VIENE CERTIFICATA DAL LEGHISTA ROBERTO CASTELLI: “DOBBIAMO TORNARE A ESSERE UN PARTITO CHE SIA IL SINDACATO DEL NORD. MA FINO A PRIMA DELLA PANDEMIA NESSUNO OSAVA METTERE IN DUBBIO QUESTA LINEA CENTRALISTA, PERCHÉ IL SEGRETARIO AVEVA UN CONSENSO TROPPO FORTE. QUESTO CONSENSO È PERÒ SVANITO E ORA BOSSI HA RIACCESO GLI ANIMI DEI MILITANTI. IL NOSTRO NON È REDUCISMO"

LO STRETTO NECESSARIO – QUESTO PONTE S'HA DA FARE. MATTEO SALVINI, DA IERI SERA A BRUXELLES, SI È TOLTO LA MAGLIETTA DELLA SALUTE CON IL VOLTO DI PUTIN PER ANDARE A CENA CON ADINA VALEAN, COMMISSARIA AI TRASPORTI UE. L'EUROPA SI IMPEGNERÀ A CONTRIBUIRE AI FINANZIAMENTI DEL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA. IN CAMBIO, CHIEDE UN SOLIDO PIANO FINANZIARIO E LA GARANZIA DI CONTINUARE A SUPPORTARE "GLI SFORZI ECONOMICI" DELL'UE SULLA GUERRA IN UCRAINA - MI-JENA GABANELLI: “SE TUTTO ANDRÀ MALE IL CONTO DEL PONTE CHE NON SI È FATTO IN 40 ANNI SARÀ DI CIRCA 1,2 MILIARDI..."