UN GIORNO DA DAVIGO - "MANETTE PULITE" AMMETTE DI AVER QUERELATO BERLUSCONI: “MA PROBABILMENTE RIMETTERÒ LA QUERELA PERCHÉ MI CHIEDERA SCUSA IN UNA LETTERA” – POI RACCONTA LA SUA VITA PRIVATA “MI SVEGLIO ALLE 5 DA SOLO, SENZA SVEGLIA, ALLE 5,30 INIZIO A LAVORARE E LA SERA VADO A LETTO ALLE 22. IL NATALE ARRIVA TROPPO PRESTO. LO SPOSTEREI A GENNAIO. PROCESSO A GESU'? INGIUSTO, VI SPIEGO PERCHE'…”

-

Condividi questo articolo

DAVIGO: HO QUERELATO BERLUSCONI, MI CHIEDERA' SCUSA IN UNA LETTERA.

PRESCRIZIONE? LEGGE ATTUALE SOLO IN ITALIA E GRECIA, CI SARA' UN MOTIVO

davigo davigo

Da “Un giorno da pecora – Radio1”

 

"Se è vero che querelato Berlusconi? Si, perché ha detto che io avrei fatto il presidente del Consiglio, che avevo un accordo segreto con Grillo ed altre cose”. Così a Un Giorno da Pecora Rai Radio1 Piercamillo Davigo, che oggi è stato ospite di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.

 

A che punto è la querela? “Era stata archiviata con una motivazione che trovo stravagante: dato che fare il premier non è una brutta cosa, quelle parole non sono diffamatorie. Ma il punto non è questo e ho fatto opposizione all'archiviazione”. E ora cosa succederà? “Probabilmente rimetterò la querela perché riceverò una lettera di scuse”. Da Berlusconi? “Penso di si, me lo ha detto il mio avvocato”.

silvio berlusconi silvio berlusconi

 

Cosa ne pensa dell'attuale legge sulla prescrizione? C'è solo in Italia ed in Grecia: vorrà dire qualcosa se tutti gli altri ne hanno una diversa”. Dunque le piace il blocco della prescrizione dopo il 1° grado di giudizio? "I gusti li tengo per me ma mi baso sul buonsenso. Se tutti i paesi fanno in un altro modo, ci sarà un motivo”.

 

IL MAGISTRATO DAVIGO: IL NATALE? LO SPOSTEREI AL 25 GENNAIO, ARRIVA TROPPO PRESTO. PROCESSO A GESU'? INGIUSTO, VI SPIEGO PERCHE'

DAVIGO TRAVAGLIO DAVIGO TRAVAGLIO

Da “Un giorno da pecora – Radio1”

 

Piercamillo Davigo, austero magistrato, membro del Csm, oggi a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha raccontato alcuni aspetti, davvero poco noti, della sua vita privata. A partire dalla sveglia mattutina: “non la metto mai, mi sveglio alle 5 da solo, ogni mattina. Faccio con yogurt, cornetto e cappuccino e poi inizio a lavorare”. A che ora? “Alle 5.30”. Un po' presto, non trova? “E' il momento migliore perché non chiama nessuno,sono più tranquillo, mi metto a casa e leggo le mie carte”. E a che ora va a letto? “Alle 22, mi addormento sul divano davanti alla tv”.

 

DAVIGO 1 DAVIGO 1

Bruno Vespa ha detto ironico che lei, sul comodino, ha le manette...”No, non è vero. Vespa pensa che il problema dell'Italia sia un eccesso di repressione, ma in realtà tutti pensano che ci sia una carenza di repressione, semmai”. Quindi sul suo comodino non ha certo il nuovo libro del conduttore di Porta a Porta...”Non leggo a letto e il suo libro, comunque, non l'ho comprato. Ora sto leggendo 'il Sultano e lo Zar', un libro di storia che amo molto”. Visto il periodo, ci può dire se ha già comprato i regali per natale.

berlusconi canederlo berlusconi canederlo

 

“Certo, li ho già fatti tutti. Glieli do ora e poi si aprono a Natale”. Albero di Natale o presepe? “Ho fatto solo l'albero, per fare il presepe ci vuole troppo tempo, bisogna che tutte le statuine abbiano le stesse dimensioni, che ci sia il muschio fresco..”

 

DAVIGO DAVIGO

Il Natale le piace? “Arriva troppo in fretta rispetto alle cose da fare, con la ripartizione dell'anno lavorativo che abbiamo, dopo l'estate ci sono solo quattro mesi prima del Natale. Io lo sposterei al 25 gennaio”, ha scherzato a Radio1 il magistrato. Lei che si è occupato di tanti processi, crede che quello più famoso di sempre, in cui l'imputato era Gesù, sia stato giusto? “Sicuramente no. Ponzio Pilato prima ha provato a non fare il processo, poi lo fa di malavoglia, lo condanna e fa ancora un tentativo: fa un 'referendum' per chiedere chi si volesse libero tra Gesù e Barabba. E vinse Barabba”.

piercamillo davigo piercamillo davigo DAVIGO DI PIETRO COLOMBO DAVIGO DI PIETRO COLOMBO

 

Condividi questo articolo

politica

ORA INIZIA LA FASE DUE DI RENZI: TORNARE A PALAZZO CHIGI. DOPO AVER ANTICIPATO IL SUO STRAPPO DAL PD, DAGOSPIA VI SVELA COSA INTENDE FARE NEI PROSSIMI MESI E ANNI - PERCHÉ HA TENUTO LA SUA RETROGUARDIA (GUERINI, LOTTI, MARCUCCI) DENTRO AL PD, LA BOSCHI CHE FARÀ IL CAPOGRUPPO ALLA CAMERA DI ITALIA VIVA, LA STAFFILATA DI BEPPE SALA - L'OBIETTIVO È ARRIVARE AL 2022-23 COME UNICO SFIDANTE DI SALVINI, MATTEO VS MATTEO. SI PARTE CON UN DIBATTITO TELEVISIVO CHE PREPARA DA MESI. ZINGARETTI PER LUI NON ESISTE - CHE FARÀ SILVIO - COME L'HA PRESA L'UE - LA RABBIA DI CONTE E LA CALMA DI MATTARELLA - IL SUCCESSORE AL QUIRINALE - LO ZAMPONE IN ENEL, ENI E LEONARDO-FINCANTIERI