IL GOVERNO PUÒ SCIOGLIERE FORZA NUOVA? SECONDO “PIERCAVILLO” DAVIGO SÌ, “IN PUNTO DI DIRITTO”: “LO SCIOGLIMENTO È POSSIBILE CON UNA LEGGE O UN DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SU PROPOSTA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI” - VISTO IL “CURRICULUM” DI CASTELLINO E FIORE, NON SI POTEVANO FERMARE PRIMA? “IL VIMINALE NON È ONNISCIENTE, NON HA LA SFERA DI CRISTALLO ED È DIFFICILE PROGRAMMARE L’ORDINE PUBBLICO PERCHÉ C’È IL RISCHIO DI CREARE INCIDENTI PIÙ GRAVI…”

-

Condividi questo articolo


 

Da www.liberoquotidiano.it

piercamillo davigo a dimartedi 5 piercamillo davigo a dimartedi 5

 

Sciogliere Forza Nuova? Si può, in punta di diritto. Parola di Piercamillo Davigo, che ospite di Giovanni Floris a DiMartedì su La7 ascolta imperturbabile il "curriculum" dei due leader del movimento di estrema destra, Giuliano Castellino e Roberto Fiore, coinvolti nelle violenze di piazza dei No Green pass sabato scorso a Roma concluse con l'occupazione della sede della Cgil.

 

piercamillo davigo a dimartedi piercamillo davigo a dimartedi

"Castellino, capo romano di FN, è stato condannato a 5 anni e 6 mesi in primo grado per aggressione a due giornalisti - ricorda Floris -, a 4 anni in primo grado per aggressione e resistenza a poliziotti e rinviato a giudizio per truffa da un milione di euro al Sistema sanitario nazionale. Fiore invece, fondatore, è stato condannato negli anni 80 per associazione sovversiva e banda armata, latitante a Londra è tornato in Italia una volta prescritti quei reati".

piercamillo davigo a dimartedi 1 piercamillo davigo a dimartedi 1

 

"Questo implica qualcosa per le sorti di queste persone", chiede Floris. "La recidiva vale solo per condanne passate in giudicato. In piazza sabato non c'è stata premeditazione ma organizzazione di reato in corso".

 

baci e saluti romani i no green pass a roma baci e saluti romani i no green pass a roma

Secondo molti commentatori Castellino, già oggetto di Daspo, poteva essere fermato: "Il Viminale però non è onnisciente, non ha la sfera di cristallo ed è anche molto difficile programmare l'ordine pubblico perché c'è il rischio di creare incidenti anche più gravi", spiega l'ex pm di Mani Pulite ed ex membro del Csm, difendendo Luciana Lamorgese.

 

Sul reato di apologia di fascismo, sottolinea ancora Davigo, bisogna distinguere perché "la ricostituzione del Partito fascista (proibita dalla Costituzione, ndr) è nei fatti cosa abbastanza complicata". Diverso il discorso su Forza Nuova. "Lo scioglimento è possibile con una legge o un decreto del presidente della Repubblica su proposta del Consiglio dei ministri".

giuliano castellino e roberto fiore assalto alla cgil giuliano castellino e roberto fiore assalto alla cgil no green pass a roma 1 no green pass a roma 1 piercamillo davigo a dimartedi 3 piercamillo davigo a dimartedi 3 manifestazione no green pass a roma 76 manifestazione no green pass a roma 76 ROBERTO FIORE E GIULIANO CASTELLINO ROBERTO FIORE E GIULIANO CASTELLINO manifestazione no green pass a roma 8 manifestazione no green pass a roma 8 manifestazione no green pass a roma 77 manifestazione no green pass a roma 77 manifestazione no green pass a roma 79 manifestazione no green pass a roma 79 manifestazione no green pass a roma 78 manifestazione no green pass a roma 78 piercamillo davigo a dimartedi 6 piercamillo davigo a dimartedi 6

 

Condividi questo articolo

politica