UN “SULTANO” DI TRAVERSO - ERDOGAN HA BLOCCATO IL PRIMO VOTO PER ESAMINARE LE RICHIESTE DI ADESIONE DI FINLANDIA E SVEZIA ALLA NATO: "PRIMA ESTRADINO 30 TERRORISTI CURDI" – LA MOSSA TURCA ALLUNGHERÀ I TEMPI PER L'INGRESSO DEI DUE PAESI. ALLA FACCIA DELLE DICHIARAZIONI DI STOLTENBERG E DRAGHI, CHE HANNO AUSPICATO CHE IL PROCESSO SIA “CELERE” - ANKARA IN CAMBIO DELL’OK VUOLE LO STOP ALL’APPOGGIO AI CURDI E, SOPRATTUTTO, QUELLO ALL’EMBARGO ALLA VENDITA DI ARMI…

-

Condividi questo articolo


putin erdogan gustano un bel gelato putin erdogan gustano un bel gelato

1 - ERDOGAN, SVEZIA E FINLANDIA ESTRADINO 30 TERRORISTI
(ANSA)
-  "Abbiamo chiesto loro di estradare 30 terroristi, ma si sono rifiutati di farlo. Non ci rimandate i terroristi e poi ci chiedete il nostro sostegno per la vostra adesione alla Nato... Non possiamo dire sì per far sì che questa organizzazione di sicurezza sia priva di sicurezza".

 

E' l'attacco che oggi in Parlamento il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha sferrato a Svezia e Finlandia che chiedono di aderire alla Nato, come riporta l'agenzia turca Anadolu. Erdogan ha collegato il sostegno della Turchia alla richiesta di adesione dei Paesi nordici alla restituzione dei sospetti.

 

2 - NATO: FT, TURCHIA BLOCCA PRIMO VOTO SU SVEZIA E FINLANDIA

(ANSA) - La Turchia ha bloccato la decisione iniziale della Nato di esaminare le richieste di Finlandia e Svezia per l'ingresso nell'alleanza militare, mettendo in dubbio le speranze di una rapida adesione dei due Paesi nordici.

 

Lo rivela il Financial Times citando una persona a conoscenza diretta della questione.

 

La fonte riporta che nella riunione di oggi degli ambasciatori della Nato, mirata ad aprire i colloqui di adesione, l'opposizione di Ankara ha bloccato qualsiasi votazione. "Non stiamo dicendo che non possono essere membri della Nato", afferma Ankara: "Quanto prima avremo un accordo, tanto prima potranno iniziare le discussioni".

sanna marin mario draghi 2 sanna marin mario draghi 2

 

La mossa della Turchia appare inevitabilmente destinata a ritardare i tempi, facendo così tramontare l'obiettivo di una rapida adesione indicato dal segretario generale della Nato Jens Stoltenberg.

 

Si prospettano infatti le basi diversi giorni di intensa diplomazia tra Stati Uniti, Turchia, Finlandia e Svezia, a caccia di una soluzione di fronte alle richieste di Ankara.

 

JENS STOLTENBERG SANNA MARIN JENS STOLTENBERG SANNA MARIN

 

 

 

Richieste che riguardano la presunta ospitalità data da Helsinki e Stoccolma a individui ritenuti dalla Turchia terroristi. Un funzionario turco - riporta sempre il Ft - ha confermato che Ankara ha insistito sul fatto che la Turchia non esclude la prospettiva di adesione di Svezia e Finlandia: "Non stiamo dicendo che non possono essere membri della Nato.

 

Solo che dobbiamo essere sulla stessa lunghezza d'onda riguardo alla minaccia che stiamo affrontando. Vogliamo raggiungere un accordo . . . Quanto prima riusciremo a raggiungere un accordo, tanto prima potranno iniziare le discussioni sull'adesione"

 

Condividi questo articolo

politica

DAGO-RETROSCENA! – DURANTE LE SETTIMANALI TELEFONATE CON DRAGHI, IL TORMENTONE DI GRILLO E' DI PERCULARE "LA POCHETTE CHE CAMMINA", FINCHE' MARIOPIO UN BEL GIORNO SBOTTA: “MA SE LO RITIENI INADEGUATO, PERCHÉ NON LO MANDI VIA? BUTTALO FUORI!” - LA BATTUTA INOPPORTUNA DI DRAGHI E' STATO POI GIRATA DA GRILLO A SUO MERITO, DAVANTI A CONTE: "MA COME, TI HO PURE DIFESO DA DRAGHI CHE VOLEVA CHE TI CACCIASSI!" - E SCATTA LA VENDETTA DI TRAVAGLIO E DEI COLONNELLI DEI 5STELLE (TAVERNA, FICO, CRIMI) SU GRILLO CHE NON VUOLE L'ADDIO A DRAGHI NE' LA DEROGA AL SECONDO MANDATO - ALL’INSIPIENZA POLITICA DI DRAGHI E GRILLO, ALLA FINE CI METTE UNA PEZZA MATTARELLA.... 

“IL DIRITTO ALL’ABORTO NON ESISTE. SI CHIAMA OMICIDIO” – PRENDETEVI CINQUE MINUTI E GODETEVI IL CORPO A CORPO TRA TELESE E ADINOLFI: “CI VUOI PORTARE IN UN MODERNO MEDIOEVO IN CUI GLI INTEGRALISTI DECIDONO PER ALTRI”, “NOVE VOLTE SU DIECI, GIOVANI DONNE RINUNCIANO AI LORO FIGLI PER RAGIONI FUTILISSIME, DICIAMO PURE DEL CAZZO” – “VOI LAICISTI DIFENDETE LA CULTURA DELLA MORTE, MA SIETE BUONI CARINI E LEGITTIMATI. NOI, CHE DIFENDIAMO LA VITA, INVECE, SIANO BRUTTI SPORCHI E CATTIVI. E CON LE CORNA. L’ITALIA SENZA IL DIVORZIO ERA PIÙ BELLA E PIÙ SANA DI QUESTA” (PAROLA DI UN DIVORZIATO…)

“QUESTO SPIEGA PERCHÉ SONO TORNATO A ROMA IERI NOTTE” – MARIO DRAGHI IN CONFERENZA STAMPA HA RACCONTATO IL VERO MOTIVO PER CUI HA LASCIATO IN ANTICIPO IL VERTICE NATO DI MADRID: NON C’ENTRA CONTE, MA L’AUMENTO DEI PREZZI DELL’ENERGIA! – “SONO RIENTRATO A ROMA PER L'OK AL DL BOLLETTE ENTRO OGGI. QUESTI PROVVEDIMENTI DOVEVANO NECESSARIAMENTE ESSERE ATTUATI OGGI, SENZA QUESTO CI SAREBBE STATO UN DISASTRO. LE BOLLETTE SAREBBERO ARRIVATE SENZA AGEVOLAZIONI CON RINCARI FINO AL 35 PER CENTO...”