NOMINA DE GENNARO - IL PREFETTO A FINMECCANICA E’ L’ENNESIMA SCOMMESSA SBAGLIATA DEL PD DI BERSANI-EPIFANI CHE PUNTAVA SU ZAMPINI

Il fronte NapoLetta sbaraglia i bersaniani (che volevano Zampini), in barba alla legge sui conflitti di interessi. Basta un parere ad hoc dell’Antitrust, e De Gennaro è presidente - Da sinistra si indignano per il suo ruolo al G8, come se l’aver diretto i manganellatori fosse in conflitto col produrre armi…

Condividi questo articolo

Roberto Giovannini per "la Stampa"

DE GENNARODE GENNARO

C'è qualcosa che non torna: il governo presieduto da Letta, già numero due del Partito Democratico, indica come presidente di Finmeccanica Gianni De Gennaro. E il Pd, con il responsabile economia Matteo Colaninno, spara a zero: la critica situazione della holding «avrebbe richiesto nomine di vertice coerenti con profili ad alta vocazione industriale. Nel rispetto della piena autonomia del Tesoro e delle scelte di una società quotata in Borsa, il Partito Democratico esprime preoccupazione sul futuro industriale del gruppo».

BERSANI luigiBERSANI luigi

Non propriamente champagne e applausi, dunque, per la nomina - fortissimamente voluta da Giorgio Napolitano di De Gennaro, ex capo della Polizia ed ex sottosegretario ai servizi segreti del governo Monti. Oltre a indicare lui come presidente, il Tesoro proporrà all'assemblea degli azionisti di oggi anche l'ambasciatore Alessandro Minuto Rizzo come consigliere di amministrazione. Resta confermato l'amministratore delegato Alessandro Pansa.

DE GENNARO NAPOLITANO AMATODE GENNARO NAPOLITANO AMATO

E dire che il prefetto De Gennaro, che grazie al sostegno del Quirinale ha sbaragliato la concorrenza, in base alla legge Frattini sul conflitto d'interessi non poteva essere nominato fino all'aprile 2014, visto che come sottosegretario ai servizi ora si occuperà di sicurezza e difesa. È bastato valorizzare l'avverbio «prevalentemente»: secondo il Tesoro Finmeccanica opera anche (e non «prevalentemente», anche se l'80% del fatturato lo genera qui) nel comparto della sicurezza strategica. Una tesi validata dall'Antitrust, con un parere appositamente arrivato in tempo utile.

GUGLIEMO EPIFANI CON BERSANI ALLE SPALLE FOTO LAPRESSEGUGLIEMO EPIFANI CON BERSANI ALLE SPALLE FOTO LAPRESSE

Per il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni le persone indicate sono comunque «personalità di grande prestigio che consentono il rilancio della società sui mercati internazionali», e che danno all'ad Alessandro Pansa «la possibilità di portare avanti le sfide industriali dell'azienda».

Nomi che per il Tesoro «garantiscono elevati standard di competenza e reputazione, a livello nazionale e internazionale». Come si ricorderà, ai tempi degli scontri e del gravissimo e ingiustificato attacco delle forze dell'ordine alla scuola Diaz De Gennaro era Capo della Polizia. Di qui nascono molte pesanti critiche alla nomina: per il leader di Sel Nichi Vendola «la nomina di De Gennaro a Finmeccanica è sbagliata e inadatta. È un'offesa nei confronti del buonsenso».

giuseppe zampinigiuseppe zampini

Per il segretario del Prc, Paolo Ferrero, «evidentemente in Italia massacrare di botte chi manifesta fa bene alla carriera». Dal Movimento 5 Stelle, il vicepresidente della Commissione Difesa della Camera dice che «in un qualsiasi paese civile De Gennaro avrebbe concluso la sua inarrestabile carriera nel Luglio 2001 con la mattanza alla Diaz di Genova».

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

politica