PAUPERISMI: A COS’ALTRO RINUNCERÀ PAPA FRANCESCO?

Niente ermellino, niente croce e anello d’oro, niente auto, niente trono. Ultimo: niente appartamento papale - Bergoglio decide per ora di restare a Santa Marta e di convivere con altri sacerdoti - Giovedì laverà i piedi a quattro ragazzi di Casal del Marmo... - -

Condividi questo articolo


Da "Il Messaggero.it"

L'appartamento di Papa Francesco «è pronto» ma per ora lui resta alla Casa Santa Marta. Lo riferisce il direttore della sala stampa vaticana, Padre Federico Lombardi. «Stamattina ha fatto capire agli ospiti che convivranno per un certo periodo», ha aggiunto. Bergoglio si è trasferito dalla stanza alla suite 201.

papa francescopapa francesco

La suite 201. Nella cosiddetta 'suitè 201 a Santa Marta ci sono anche dei salottini e uno studio per lavorare ma in ogni caso il Papa sta usando anche l'appartamento papale per le udienze e la domenica per l'Angelus. Papa Bergoglio «sperimenta questa forma di abitazione semplice e la convivenza con altri sacerdoti», ha riferito Padre Lombardi aggiungendo di non sapere per quanto ancora il Papa resterà nella Domus.

IL PAPA BERGOGLIO IN PULLMAN CON I CARDINALIIL PAPA BERGOGLIO IN PULLMAN CON I CARDINALI

I lavori all'appartamento apostolico sono in ogni caso terminati ed è rimasto «così com'era», aggiunge padre Lombardi. A Santa Marta ci sono almeno 120 stanze (quante ne occorrono per i cardinali nei conclavi) e normalmente, quando cioè non si è nella fase di elezione del Papa, una parte è occupata da sacerdoti e vescovi in servizio presso il Vaticano.

Giovedì santo a Casal del Marmo. Confermata intanto, la visita di Papa Francesco al carcere di Casal del Marmo per il Giovedì santo. Il pontefice laverà i piedi a dodici ragazzi ospiti del carcere minorile e «la scelta cadrà su giovani di nazionalità e confessione religiosa diversa», riferisce una nota informativa. La cerimonia della Messa in 'Coena Domini', che sarà celebrata giovedì pomeriggio nel carcere minorile, sarà «una cerimonia estremamente semplice» e questo «per espressa volontà del Santo Padre».

papipapi

Insieme al Papa concelebreranno il cardinale Agostino Vallini, padre Gaetano Greco, cappellano del carcere minorile. Saranno presenti anche due diaconi. Tra le autorità che saranno presenti giovedì alla celebrazione si segnalano: il ministro di Grazie e Giustizia Paola Severino, il Capo del Dipartimento per la Giustizia minorile Caterina Chinnici, il comandante della Polizia penitenziaria di Casal del Marmo Saulo Patrizi e la direttrice dell'istituto Liana Giambartolomei.

PAPA BERGOGLIO FRANCESCO GRILLO BY SPINOZAPAPA BERGOGLIO FRANCESCO GRILLO BY SPINOZA

La cerimonia. I ragazzi presenti nel carcere sono 46, 35 maschi e 11 femmine. Otto sono gli italiani e 38 gli stranieri, per lo più nordafricani e slavi. L'animazione della Messa è stata affidata ai volontari che operano in carcere e a membri di Rinnovamento nello Spirito che animano la liturgia domenicale. Le letture e le preghiere dei fedeli sono invece affidate agli stessi ragazzi ospiti dell'istituto penale minorile. È previsto anche un loro saluto al Papa e uno scritto redatto sempre da loro.

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – FINORA, LO SCANDALO CHE HA TRAVOLTO GENOVA HA UN SOLO VINCITORE: E' GIGI APONTE  - AZZOPPATO IL SUO TIGNOSO COMPETITOR, ALDO SPINELLI, SISTEMATI AI DOMICILIARI I COMPAGNI DI YACHT E DI FICHES, TOTI E SIGNORINI, L'ARMATORE PARTENOPEO E PARTE-SVIZZERO NON SOLO NON È INDAGATO, MA NON È STATO NEMMENO ASCOLTATO DALLA PROCURA DI GENOVA COME PERSONA INFORMATA SUI FATTI. NIENTE. ALLA FINE IL PATRON DI MSC POTRÀ REGNARE INCONTRASTATO SUL PORTO DELLA CITTÀ LIGURE CHE, GRAZIE AL MAXI-PROGETTO DELLA DIGA FORANEA E AI SOLDI DEL PNRR, DIVENTERÀ IL PRINCIPALE HUB DEL MEDITERRANEO - SPINELLI PAGA LA SUA HYBRIS: COME SI FA A METTERE I BASTONI TRA LE ELICHE AL COLOSSO MSC SFIDANDO LA PRIMA LEGGE DEL POTERE: ''ARTICOLO QUINTO, CHI HA I SOLDI HA VINTO''? - IL PROFONDO LEGAME DI APONTE CON ISRAELE E I SUOI APPARATI, A PARTIRE DAL MOSSAD: IL SUOCERO, IL BANCHIERE EBREO PINHAS DIAMANT, È UNO DEI FONDATORI DELLO STATO EBRAICO, E I CARGO MSC VENGONO CONSIDERATI ''NAVI ISRAELIANE''. INFATTI GLI HOUTHI LE ATTACCANO...

DAGOREPORT - TRUCIDONI SPAPPOLATI DALL’IGNORANZA, COATTONI CON LIBIDO MONNEZZARA, PIT-BULLI DI BORGATA ALLA RICERCA DELLA "BANDA DEL TRUCIDO", TRATTENETE LA CLAVA. GOVERNATE LO SHOCK. SIETE TUTTE PERSONE NORMALI, GIA' PRONTI PER LA SANTA SEDE E PALAZZO CHIGI - PARE INCREDIBILE, MA I VOSTRI CANONI DI STILE, PARAMETRI DEL GUSTO, GIÀ INFERIORI A QUELLI DEL BABBUINO, SONO STATI SUPERATI DA PAPA BERGOGLIO E "MELONI, DETTA GIORGIA" - E' COSI': TIRARE FUORI IL PROPRIO TRATTO COATTO, IMPORCHETTATO DAL SARCASMO FEROCE E DALLO SBERLEFFO ATROCE, È L'ULTIMA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE POLITICA PER ABBINDOLARE LA PANCIA DEL PAESE. QUELLA MAGGIORANZA ALL’INCONTRARIO CARA A VANNACCI CHE DETESTA IL FIGHETTISMO DEL RADICAL-SCICCHISMO CHE LA REGINA DI COATTONIA LIQUIDA CON UN POETICO: "PIACERE. QUELLA STRONZA DELLA MELONI. COME STA?"

DAGOREPORT – DR. GIORGIA E MRS. MELONI: LA DUCETTA CAMALEONTE SI SDOPPIA TRA ITALIA E UE! IN CASA PARTE DI CAPOCCIA CON DE LUCA, IN EUROPA FA IL GIOCO DELLE TRE CARTE PER SPUNTARE UN COMMISSARIO DECENTE PER L’ITALIA. E DOPO LE EUROPEE LA PERSONALITÀ DI “QUELLA STRONZA” (AUTO-CIT.) SUBIRÀ UNA NUOVA SCISSIONE: SCHIERATA ALL’OPPOSIZIONE COME LEADER DI ECR, ALLEATA “AFFIDABILE” PER SOSTENERE URSULA – TAJANI PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE? È UNA PROVOCAZIONE DEI TEDESCHI PER METTERE ALL’ANGOLO LA DUCETTA – LE TRAME DI MACRON E SCHOLZ: MAI CON I CONSERVATORI…