PELLICANI IN LAGUNA – PER LA POLTRONA DI SINDACO DI VENEZIA, DOPO LE DIMISSIONI DI ORSONI AFFONDATO DAL MOSE, IN QUOTA PD SI PREPARA UN FIGLIO D’ARTE – È NICOLA PELLICANI, FIGLIO DI GIANNI, CHE FU AMICO DI RE GIORGIO

Un lettore veneziano ci segnala che Nicola Pellicani, capo cronista della “Nuova Venezia” (gruppo De Benedetti) è segretario generale della fondazione intitolata al padre e presieduta da Massimo Cacciari. E Napolitano, nel suo passaggio a Venezia il 28 agosto, ha visitato proprio la fondazione…

Condividi questo articolo


napolitano e baratta napolitano e baratta

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Caro Dago, le cronache veneziane di questi giorni sono piene di resoconti sulla Mostra del Cinema.

Ma altre cose stanno avvenendo in Laguna, nell'imbarazzante silenzio generale.

 

Ad esempio la probabilissima candidatura in quota Pd di Nicola Pellicani a sindaco nell'imminente competizione che deve trovare il successore di Giorgio Orsoni, già sindaco in quota Pd travolto dallo scandalo del Mose.

 

Pellicani, attualmente capo della cronaca al quotidiano "Nuova Venezia" di proprietà della Finegil di Carlo De Benedetti, ha due sponsor autorevoli: l'ex sindaco della città, Massimo Cacciari (Pd), e il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che con il padre di Nicola, Gianni, aveva una lunga amicizia e frequentazione.

 

GIANNI PELLICANI giorgio napolitano GIANNI PELLICANI giorgio napolitano

Proprio a Gianni è intitolata, fra l'altro, la fondazione omonima di cui Pellicani junior è segretario generale e di cui Cacciari è presidente. E Napolitano nell'ultimo suo passaggio in Laguna lo scorso 28 agosto ha visitato proprio la fondazione.

 

Se, oltre ai Leoni cinematografici, c'è da assegnare il "Leone" del conflitto d'interessi, questa vicenda lo vincerebbe a mani basse...

Con simpatia.

 

MASSIMO CACCIARI OSPITE DI SERVIZIO PUBBLICO MASSIMO CACCIARI OSPITE DI SERVIZIO PUBBLICO MUNICIPIO VENEZIA MUNICIPIO VENEZIA

Un veneziano adottivo

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

FLASH! – LA RAI CHE VERRÀ? ECCOLA! IERI, IN PRIMA SERATA SU RAI3, “IL PROVINCIALE” CONDOTTO DA FEDERICO QUARANTA, HA COINVOLTO LA MISERIA DI 493.000 SPETTATORI E IL 2.8% DI SHARE (PEGGIO PURE DI NUNZIA DE GIROLAMO) - TRATTASI DEL PROGRAMMA-SIMBOLO DI ANGELO MELLONE, DIRETTORE DELL'INTRATTENIMENTO DAY TIME - UN TIPINO PERBENE, ANZI PERBENITO, CAPACE DI TUTTO: SCRITTORE, CANTANTE, POETA, REGISTA. NONCHÉ CANDIDATO A FARE IL DIRETTORE GENERALE O FICTION UNA VOLTA CHE LA DUCETTA INNALZERÀ IL SUO PRETORIANO GIAMPAOLO ROSSI AD AMMINISTRATORE DELEGATO…

FLASH! - RAI DELLE MIE BRAME: VISTA LA SITUAZIONE DI CAOS TOTALE, E' IN CORSO IL "LODO VESPA" PER TENTARE DI RICOMPORRE I COCCI. PRIMO INCONTRO CON IL DIRETTORE GENERALE GIAMPAOLO ROSSI, CANDIDATO UNICO DELLA DUCETTA DI COLLE OPPIO PER LA POLTRONA DI AMMINISTRATORE DELEGATO - AD APRILE SI APRONO I GIOCHI: C'E' IL RINNOVO DEL CDA E TERMINA IL BREVE MANDATO DI UN ANNO DI ROBERTO SERGIO. TUTTO PUO' ACCADERE... - LA SMENTITA DI VESPA: "NON MI SONO MAI OCCUPATO DI NOMINE RAI ED È TROPPO TARDI PER COMINCIARE"

DAGOREPORT! - LA GRANDE PAURA SARDA STA METTENDO IN SUBBUGLIO I FRAGILI OTOLITI DELLA MELONA -  L'ANSIA PER UNA POSSIBILE SCONFITTA ALLE REGIONALI IN SARDEGNA E IL TIMORE CHE I MEDIA LA RACCONTINO GIÀ IN DECLINO, FANNO SCOPA CON LA PREOCCUPAZIONE DI NON CONTARE UN CAZZO DOPO IL VOTO DEL 9 GIUGNO IN EUROPA, QUANDO I VOTI DI FRATELLI D'ITALIA POTREBBERO NON ESSERE DETERMINANTI PER LA RIELEZIONE DI URSULA VON DER LEYEN - NON BASTA: SE IL VOTO EUROPEO SARA' CRUDELE CON SALVINI, FARA' SALTARE IL GOVERNO? - MICA E' FINITA PER LADY "FASCIO TUTTO IO": A SETTEMBRE VA SQUADERNATA LA LEGGE DI BILANCIO 2025 CHE SARA' UNA VIA CRUCIS DI LACRIME E SANGUE, VISTE LE DURE NORME DEL NUOVO PATTO DI STABILITÀ SUL RIENTRO DEL MOSTRUOSO DEBITO PUBBLICO ITALIANO - A GUARDIA DELLA FRAGILITA' DELLA TENUTA PSICOFISICA DELLA DUCETTA DEL COLLE OPPIO CI SONO I "BADANTI DI PALAZZO CHIGI", FAZZOLARI E SCURTI, CHE NON LA MOLLANO UN ATTIMO…

DAGOREPORT! - ULTIMI BOATOS DALL’ITALIA FERRAGNIZZATA  -  TRAMONTATO DA TEMPO IL TRASTULLO MATRIMONIALE, QUEL POCO CHE ERA RIMASTO IN PIEDI ERA “THE FERRAGNEZ – LA SERIE” - ANCORA COL PANDORO SULLO STOMACO, L’EX BARBIE DEL WEB NON AVEVA NESSUNA INTENZIONE DI DAR VITA ALLA TERZA STAGIONE. IL RAPPER (PER MANCANZA DI VOCE) NON L’AVREBBE PRESA TANTO BENE: DEPRESSO PER LA MALATTIA, INFEROCITO PER I VAFFA E I PERCULAMENTI, DEPRIVATO, AL PARI DELLA MOGLIETTINA, DI SPONSOR E DI CONTRATTI VARI, FATTI DUE CONTI, FEDEZ LE AVREBBE FATTO SCRIVERE DALL’AVVOCATO: BISOGNA FARLA, CI SONO IN BALLO TROPPI SOLDI E IL PIATTO PIANGE. NIENTE! E DOPO IL DANNO, PER FEDEZ ARRIVA LA BEFFA PIU' CRUDELE: SI INSTALLA IN CASA MARINA, LA SUOCERA PIU' SGOMITANTE D'ITALIA..