IL POTERE, IL PIU' DOLCE DEI VELENI - JOE BIDEN E’ PRONTO A LANCIARE LA SUA CAMPAGNA ELETTORALE PER LE PRESIDENZIALI 2024 - LO FARA’ DOPO LE ELEZIONI DI METÀ MANDATO A NOVEMBRE - IL PRESIDENTE VUOLE RICANDIDARSI NONOSTANTE I SONDAGGI INDICHINO LA PREFERENZA DEI DEMOCRATICI PER ALTRI CANDIDATI - MA BIDEN SI E’ IMPUNTATO: TRA GUERRA IN UCRAINA E IL RISCHIO DI UN RITORNO DI TRUMP, PENSA DI ESSERE INDISPENSABILE (E PRENDERA’ UNA SCOPPOLA)

-

Condividi questo articolo


joe biden commosso joe biden commosso

(ANSA) - Joe Biden si sta preparando a lanciare la sua campagna elettorale per il 2024 dopo le elezioni di metà mandato a novembre. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali il presidente americano è convinto di voler correre nonostante i sondaggi indichino la preferenza dei democratici per un altro candidato. La convinzione di Biden si sarebbe rafforzata con le recenti vittorie legislative, economiche e di politica estera, oltre alla determinazione di voler negare a Donald Trump un ritorno alla Casa Bianca.

biden trump biden trump

 

Condividi questo articolo

politica

LA VIA CRUCIS DI LETTA - CHI INCONTRA ENRICHETTO IN QUESTE ORE POST DISFATTA SCOPRE QUELLO CHE È SEMPRE STATO: UN DEMOCRISTIANO ALLA CONTINUA RICERCA DI UN ACCORDO - ALLE CRITICHE RISPONDE: “METTERE SU UN RASSEMBLEMENT ALLA FRANCESE, SENZA ACCORDI POLITICI, PER FRONTEGGIARE L’ASCESA DELLA DESTRA A PALAZZO CHIGI È STATO IMPOSSIBILE PER IL NO DEI 5STELLE”. E L’AMAREZZA DIVENTA TRISTEZZA NEL VEDERE CHE NELLA BANDA DEI QUATTRO (BETTINI, D’ALEMA, TRAVAGLIO E CASALINO), CERCHIO MAGICO INTORNO ALLA POCHETTE DI CONTE, BRILLA UN ESPONENTE DEL PARTITO COME GOFFREDONE E L’EX COMPAGNO "BAFFINO" CHE NUTRE INESAURIBILE LIVORE VERSO I DEM - SUL NOME DEL SUCCESSORE, LA CARTA COPERTA HA IL VOLTO DI UN ALTRO SINDACO: BEPPE SALA…