"LA PROSTITUZIONE? GARANTISCE LA RESISTENZA DELLA FAMIGLIA TRADIZIONALE" – GIUSEPPE CRUCIANI INDOSSA L’ELMETTO E COMBATTE CONTRO LA CULTURA WOKE: "SE FAI UNA BATTUTA SU DONNE E GAY SEI MARCHIATO A VITA COME SESSISTA. MI BATTO CONTRO CHI VEDE L’OMOFOBIA OVUNQUE. LE FEMMINISTE? NON SONO ATTENTE ALLE CONDIZIONI DELLE DONNE ISLAMICHE, MA SI CONCENTRANO SUI DIBATTITI SUI NOMI, SE FINISCONO CON LA 'A' O CON LA 'O'. L’AMBIENTALISMO? È LA NUOVA RELIGIONE" - E SU VANNACCI... - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell’articolo di Alessandra Menzani per “Libero Quotidiano”

 

giuseppe cruciani giuseppe cruciani

«Follia» e «ridicolo» sono le parole più frequenti dello show teatrale di Giuseppe Cruciani, La Crux - Tutto quello che pensate e non avete il coraggio di dire.

 

Oggi manca il coraggio?

«Non esattamente. È che se sei in una azienda, o anche solo un libero professionista, se fai una minima battuta su donne e gay, uno scherzo innocente, sei marchiato a vita: omofobo, sessista. Molte persone tentano di ribellarsi. Ma non è facile».

 

L’ultima “follia” in ordine temporale?

«Proprio pochi giorni fa è stata cancellata da Cambridge la parola “anglosassone”. Motivo: era usata dai suprematisti bianchi».

 

Lo spettacolo one man show del giornalista della Zanzara di Radio 24, 57 anni, è andato in scena ieri a Varese: il 21 maggio sarà a Torino, il 29 maggio al Teatro Manzoni di Milano, il 7 luglio a Desenzano e il 24 agosto alla Versiliana di Marina di Pietrasanta. A lui piace smascherare il politicamente corretto e la cultura woke, sbugiardare chi grida al razzismo a pappagallo, Greta Thumberg, le mode del momento.

lo spettacolo teatrale di giuseppe cruciani 2 lo spettacolo teatrale di giuseppe cruciani 2

 

Per esempio l’ecologia e la parola “sostenibilità”. «Se non ti adegui al catastrofismo», dice Cruciani, «automaticamente sei cattivo, di destra, omofobo».

 

“Omofobo” sta sempre bene su tutto.

«L’ambientalismo è la nuova religione, se non sei green non sei nemmeno femminista, se consumi carne inquini la Madre Terra. Io la mangio, quando capita. Non la mangio apposta per uccidere gli animali». […]

 

Il suo socio radiofonico, David Parenzo, l’ha definita «un Vannacci che ce l’ha fatta». È un complimento?

«Secondo lui no. Ma Vannacci ce l’ha fatta, ha venduto migliaia di libri, condivido parecchie delle sue battaglie, come quelle per la libertà di espressione e di pensiero. Però diciamolo: casomai è Vannacci che è venuto dopo di me».

 

Lo voterà alle Europee?

«Non lo escludo».

 

porro cruciani porro cruciani

Diceva che non critica il femminismo ma le follie del femminismo. Ci spieghi.

«Le follie del femminismo sono ad esempio quella di non essere attento alle condizioni delle donne islamiche, ma preferire concentrarsi sui dibattiti sui nomi, se finiscono con la “a” o con la “o”. Il femminismo è stato un grande movimento che oggi non ha più ragione di esistere e talvolta rasenta la macchietta come il discorso del femminile sovraesteso». […]

 

Capitolo LGBTQIA+.

«Mi batto contro chi vede l’omofobia ovunque, in un Paese che omofobo non è».

roma santa e dannata urbano cairo e giuseppe cruciani ph antinori roma santa e dannata urbano cairo e giuseppe cruciani ph antinori

 

Nella locandina indossa un crocifisso. Durante lo spettacolo non risparmia nemmeno Dio?

«Ma no... È stato Stefano Zurlo, molto cattolico, a scrivere su Il Giornale, che io ho attaccato lo Spirito Santo. Io ho criticato Papa Francesco quando si impiccia di immigrazione.

 

È un capo di Stato straniero che non dovrebbe occuparsi di questioni italiane. “Lui, come Putin e Kim Jong-un, starà a vita in quella carica. E non ditemi che i Cardinali riuniti in Conclave sono ispirati dallo Spirito Santo...” La frase è più o meno questa. Non sono blasfemo».

 

lo spettacolo teatrale di giuseppe cruciani 4 lo spettacolo teatrale di giuseppe cruciani 4

Delicatissimo!

«Dico anche che la prostituzione garantisce la resistenza della famiglia tradizionale. È un ammortizzatore sociale (ride)». […]

CRUCIANI SCHLEIN CRUCIANI SCHLEIN giuseppe cruciani si fa massaggiare le chiappe in diretta 4 giuseppe cruciani si fa massaggiare le chiappe in diretta 4 giuseppe cruciani guido d ubaldo foto di bacco giuseppe cruciani guido d ubaldo foto di bacco massimiliano minnocci alias il brasiliano con cruciani a la zanzara 14 massimiliano minnocci alias il brasiliano con cruciani a la zanzara 14 lo spettacolo teatrale di giuseppe cruciani 9 lo spettacolo teatrale di giuseppe cruciani 9 giuseppe cruciani con massimiliano minnocci alias il brasiliano 1 giuseppe cruciani con massimiliano minnocci alias il brasiliano 1 nicola porro - giuseppe cruciani nicola porro - giuseppe cruciani POPOLO DELLA GAINA - GIUSEPPE CRUCIANI FILIPPO CHAMPAGNE - IL PAGANTE - NEVIO LO STIRATO POPOLO DELLA GAINA - GIUSEPPE CRUCIANI FILIPPO CHAMPAGNE - IL PAGANTE - NEVIO LO STIRATO giuseppe cruciani - fedez giuseppe cruciani - fedez

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA RUOTA DELLA FORTUNA INIZIA A INCEPPARSI PER MARTA FASCINA. CAPITO CHE TAJANI LA CONSIDERA UN DEPUTATO ABUSIVO, LA “VEDOVA” HA CONFIDATO ALL'AMICO MARCELLO DELL’UTRI CHE AL TERMINE DELLA LEGISLATURA NON SI RICANDIDERÀ IN FORZA ITALIA - ‘’MARTA LA MUTA’’, DOPO AVER INNALZATO ALESSANDRO SORTE A COORDINATORE DELLA LOMBARDIA, SE L'E' RITROVATO COINVOLTO (MA NON INDAGATO) NEL CASO TOTI PER I LEGAMI CON DUE DIRIGENTI DI FORZA ITALIA, A LUI FEDELISSIMI, I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA - C’È POI MEZZA FAMIGLIA BERLUSCONI CHE SOGNA CHE RITORNI PRESTO A FARE I POMODORINI SOTT’OLIO A PORTICI INSIEME AL DI LEI PADRE ORAZIO, UOMO DI FLUIDE VEDUTE CHE AMMINISTRA IL MALLOPPONE DI 100 MILIONI BEN ADDIVANATO NEGLI AGI DOVIZIOSI DI VILLA SAN MARTINO - SI MALIGNA: FINCHÉ C’È MARINA BERLUSCONI CI SARÀ FASCINA. MA LA GENEROSITÀ DELLA PRIMOGENITA, SI SA, NON DURA A LUNGO... (RITRATTONE AL CETRIOLO DI MARTA DA LEGARE)