RAVETTO, SENO PERFETTO – LA DEPUTATA DI “FORZA ITALIA” CONFESSA: “DURANTE IL PERIODO DEL LOCKDOWN HO DECISO DI FARMI UN PICCOLO RITOCCO. SONO PASSATA DA UNA DELIZIOSA PRIMA A UNA DELIZIOSA SECONDA E MEZZO” - “È UN SENO CHE NON È AFFATTO PER ‘ARRAZZARA’ GLI UOMINI. QUANDO SONO VESTITA NON SI PERCEPISCE NULLA, MA…”

-

Condividi questo articolo

Da “Un giorno da Pecora - Radio1”

 

laura ravetto dopo il ritocchino laura ravetto dopo il ritocchino

 “Durante il periodo del lockdown mi sono chiesta quale fosse una cosa che avrei sempre voluto ma avevo paura di fare. E mi sono risposta che era un piccolo ritocco al seno”. La confessione è della deputata di Forza Italia Laura Ravetto, che è stata ospite della trasmissione di Radio1 Un Giorno da Pecora.

 

Si è rifatta il seno insomma. “Si, sono passata da una deliziosa prima ad una deliziosa seconda e mezza, direi”. Non ad una terza taglia? “La seconda e mezza è un seno che non è affatto per 'arrazzare' gli uomini. Quando sono vestita non si percepisce nulla, ma in costume si vede”. Rifarsi il seno è più di destra o di sinistra? “Né l'una né l'altra, forse è più una pratica di destra”, ha detto la Ravetto a Un Giorno da Pecora.

laura ravetto dopo il ritocchino 2 laura ravetto dopo il ritocchino 2 laura ravetto prima del ritocchino laura ravetto prima del ritocchino laura ravetto dopo il ritocchino laura ravetto dopo il ritocchino laura ravetto laura ravetto laura ravetto foto di bacco laura ravetto foto di bacco laura ravetto 8 laura ravetto 8 laura ravetto 3 laura ravetto 3 laura ravetto 13 laura ravetto 13 laura ravetto 12 laura ravetto 12 laura ravetto 2 laura ravetto 2 laura ravetto 9 laura ravetto 9 laura ravetto 14 laura ravetto 14 laura ravetto 15 laura ravetto 15 laura ravetto 10 laura ravetto 10 laura ravetto 11 laura ravetto 11 laura ravetto 1 laura ravetto 1 laura ravetto 4 laura ravetto 4 LA PAGINA DI WIKIFEET DEDICATA A LAURA RAVETTO LA PAGINA DI WIKIFEET DEDICATA A LAURA RAVETTO

 

Condividi questo articolo

politica

LA MAGGIORANZA NON C'E', L'UDC SI SFILA, MASTELLA PURE. E ORA CONTE DOVE VA? - ZINGARETTI, FRANCESCHINI E COMPAGNI HANNO LASCIATO RENZI DA SOLO AD ATTACCARE CONTE SCARICANDOLO POCO DOPO. MA ORA CHE "GIUSEPPI" NON HA MAGGIORANZA, PERCHE’ I “RESPONSABILI” SI SONO SFILATI TUTTI, ORLANDO, GUERINI, MARCUCCI, ZANDA SONO COSTRETTI A LAVORARE A UNA RICUCITURA CON RENZI PER EVITARE CHE SI SCATENI IL CAOS - MATTARELLA COSTRETTO DA’ L’OK AI COSTRUTTORI PER LA DEBOLEZZA POLITICA DEL PD - AVVISO AI NAVIGATI: E' ARRIVATA LA BOCCIATURA INFORMALE DA PARTE DI BRUXELLES DEL RECOVERY PLAN ITALIANO. E INFATTI LA "FRANKFURTER ALLGEMEINE" SCRIVE CHE...

“MASTELLA MI È SIMPATICO DA SEMPRE” - MATTIA FELTRI IN LODE DEL CEPPALONICO: “MI È SIMPATICO PERCHÉ NON È MORALISTA, MENTRE I MORALISTI SPERANO DI CAMUFFARE LE LORO BASSEZZE CON ALTE PAROLE. A NON SO QUALE ANNIVERSARIO DELLA SUA DISCESA IN POLITICA RACCONTÒ IN COMIZIO DI ESSERE ENTRATO IN RAI SU RACCOMANDAZIONE DI CIRIACO DE MITA. MI È SIMPATICO PERCHÉ, QUANDO SI SPOSÒ IL FIGLIO, ORGANIZZÒ UNA FESTA CON SEICENTO INVITATI, IL CARRELLO DELLE GRANITE, LA PIRAMIDE DI PESCHE E KATIA RICCIARELLI AL MICROFONO…”