REFERENZUM - IL BULLO TOSCANO HA ASSOLDATO UN PO' DI SMANETTONI SU INTERNET PER CONVINCERE I GIOVANI A VOTARE "SI" E PROMETTE DI ALLARGARE LA PLATEA DI VECCHIETTI AMMESSI ALLA 14ESIMA - LE PERPLESSITA' DI PADOAN INTERPRETATE COME UN SEGNALE: VUOI VEDERE CHE VUOLE DAVVERO SOSTITUIRMI A PALAZZO CHIGI?

Condividi questo articolo


affare su internet affare su internet

Aspirina per Dagospia

 

Bisogna dire la verità. Almeno a chiacchiere (attività che gli viene meglio), il premier di Rignano ce la sta mettendo tutta per vincere il referendum costituzionale.

 

Il (para) guru americano Messina lo ha convinto a mettere in piedi una "redazione di smanettoni" pronti ad inondare la rete di messaggi più o meno subliminali a favore della campagna del "si".

 

E per chi non è collegato ad Internet? Qualcuno ha fatto vedere a Matteuccio uno studio del Censis: solo 7 italiani su dieci utilizzano il computer. Ed i tre che mancano hanno più di 65 anni.

PENSIONATI RITIRANO ALLA POSTA PENSIONATI RITIRANO ALLA POSTA

 

Così, per conquistare le "pantere grigie", Renzi manda avanti il prode Nannicini (sembra la caricatura di Goria fatta da Forattini: il niente oltre la barba) e gli fa promettere che da prossimo anno verrà allargata la platea dei pensionati che riceveranno la quattordicesima.

 

Per il momento, l'idea è classificata fra le "ipotesi prevalente". Insomma, un'idea elettorale e niente di più. E parla dell'estensione ad un milione e mezzo di pensionati che prendono un assegno tra 750 e mille euro, sin qui esclusi dalla quattordicesima (oggi riservata a chi non supera i 10 mila euro lordi annui, da innalzare a 13 mila).

 

Nannicini lt Nannicini lt

Una misura che potrebbe costare 600 milioni e che viene dunque considerata fattibile. Oltre che politicamente migliore dell'altra, alzare cioè l'importo delle quattordicesime esistenti, portandolo ad esempio da 400 a 600 euro medi.

 

In questo caso si spenderebbe un po' meno (sui 400 milioni), ma il numero dei pensionati avvantaggiati sarebbe lo stesso di oggi, poco più di 2 milioni di persone. Anziché salire a 3 milioni e mezzo.

Giovanni Goria disegno Giovanni Goria disegno

 

Per il momento, ne parla solo Nannicini. All'Economia si trincerano dietro la formula: bisogna verificare le contabilità finanziarie con la Legge di Stabilità. Come a dire: non c'è una lira.

 

padoan renzi padoan renzi

E le perplessità di Padoan sul tema aumentano i sospetti di Renzi nei suoi confronti. Identici a quelli che covava Berlusconi nei confronti di Tremonti: "vuoi vedere che mi dice no solo perchè punta al mio posto?"...

TREMONTI E BERLUSCONI AL G VENTI TREMONTI E BERLUSCONI AL G VENTI

 

Condividi questo articolo

politica

IL MIRACOLO DI LETTA: CON LA DE-RENZIZZAZIONE DELLE LISTE HA FATTO INCAZZARE TUTTI – IL CEPPALONICO MASTELLA SDERENA IL SEGRETARIO DEM: “IL PD TRATTA LA CAMPANIA DA TERZO MONDO. LA INVADE, LA MORTIFICA, MALTRATTA I CITTADINI CAMPANI. SCEGLIE MEZZI LEADER SENZA CONSENSO POPOLARE E SACRIFICA ASPIRAZIONI E QUALITÀ” – LA DEPUTATA ROSA MARIA DE GIORGI (ESCLUSA DALLE LISTE): “I TERRITORI SONO STATI USATI IN MODO STRUMENTALE PER PORTARE AVANTI UN DISEGNO RANCOROSO CHE NON FA CERTO ONORE AL PD E CHE MI PORTA A RIFLETTERE SERIAMENTE SULLA MIA APPARTENENZA”