SE QUESTO E’ UN FROCIO - CROCETTA, CANDIDATO GAY ALLA REGIONE SICILIA DI PD E UDC, ORMAI E’ IN BAMBOLA (GONFIABILE): “MI PIACCIONO ANCHE LE BELLE DONNE, NON E’ CHE SE UNO HA UN RAPPORTO OMOSESSUALE E’ UN OMOSESSUALE” - MA COME FA AD ANDARE CON L’UDC? “CASINI E’ UNA BRAVA PERSONA, CON ME SI COMPORTA BENISSIMO” - “IL MATRIMONIO GAY? IO NON MI SPOSEREI MAI, SE IL MATRIMONIO NON LIBERA GLI ETERO FIGURIAMOCI GLI OMOSESSUALI…” -

Condividi questo articolo


da La Zanzara - Radio 24
"La castità? Era una battuta, tutta colpa di quel gran figlio di...che si chiama Klaus Davi. Ma era semplicemente una battuta. E poi basta con queste categorie. Qualche volta mi giro per vedere qualche bella donna e lo stesso succede con un bel ragazzo. Non è che se uno ha un rapporto omosessuale è un omosessuale. Ognuno di noi è tutto".

Rosario CrocettaRosario CrocettaRosario CrocettaRosario Crocetta

Lo dice Rosario Crocetta, europarlamentare del Pd e candidato alla presidenza della Sicilia. "Sono single da tanti anni - dice Crocetta ai conduttori che gli chiedono se è fidanzato - e sono orgoglioso di esserlo. Il matrimonio gay?Io non mi sposerei mai, se il matrimonio non libera gli etero figuriamoci gli omosessuali. A me piace entrare in casa e lanciare una scarpa di qua e un calzino di là. Mai vissuto insieme a qualcuno".

Poi Crocetta attacca ancora Gianfranco Miccichè: "Qual è il suo problema se sono beatamente omosessuale, come dice lui? Io non l'ho mai offeso per la sua vita privata, anche se ci sarebbero cosucce da dire ma non le dico perché mantengo lo stile. Voi ce lo vedete Miccichè che può fare lezioni di morale agli altri nei panni di vestale? Io no. Lui è un voyeur, un guardone che si occupa della vita degli altri mentre la Sicilia sprofonda. Io invece voglio mandare tutti i parassiti della Regione a "lavorare" e sono tanti e Miccichè ne conosce parecchi perché molti li ha piazzati lui, sono amici suoi quei dirigenti intoccabili".

PIER FERDINANDO CASINIPIER FERDINANDO CASINI rosario crocettarosario crocetta

Ma come fa a essere alleato con l'Udc di Casini che ha detto parole pesanti di gay, chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo? "Come presidente della Sicilia -dice Crocetta- non posso legiferare su queste cose. Comunque ho incontrato Casini ed è una brava persona, con me si comporta benissimo. L'Udc ha fatto un passo in avanti accettando di sostenere un candidato gay. Il diavolo forse è meno rosso di quanto si possa pensare. Grillo è peggio di Casini perché ha detto delle parole razziste non solo nei confronti dei gay ma anche degli immigrati".

 

 

Condividi questo articolo

politica

DUTERTE VUOLE PILOTARE LA SUCCESSIONE: HA SCELTO COME "EREDE" IL FIGLIO DELL’EX DITTATORE MARCOS, MA DOVRÀ VEDERSELA CON PACQUIAO - IL PARTITO FEDERALE FILIPPINO HA ANNUNCIATO COME SUO CANDIDATO ALLA PRESIDENZA FERDINAND "BONGBONG" MARCOS, FIGLIO DELL'EX DITTATORE CACCIATO A FUROR DI POPOLO NEL 1986 DOPO 20 ANNI DI REGIME SANGUINARIO - DUTERTE VORREBBE LUI COME PRESIDENTE E SUA FIGLIA NELLA VESTE DI VICE - SI PREPARA A SFIDARLI IL CAMPIONE DI BOXE MANNY PACQUIAO, AMATISSIMO DAL POPOLO...