ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA - L'ITALIA È GIÀ PRIMA NEL MEDAGLIERE DEGLI EUROPEI DI NUOTO DI ROMA - DOPPIO PODIO AZZURRO NEI 400 MISTI: ORO PER ALBERTO RAZZETTI E BRONZO PER PIER ANDREA MATTEAZZI. MA PRIMA C'ERANO STATI GLI ARGENTI NEL TECNICO A SQUADRE DEL NUOTO SINCRONIZZATO E NEI 4X200 STILE LIBERO UOMINI

-

Condividi questo articolo


 

Da www.sport.sky.it

 

argento nel sincro agli europei di nuoto 3 argento nel sincro agli europei di nuoto 3

Nel tecnico a squadre l'Italia ottiene il secondo posto alle spalle dell'Ucraina con il punteggio di 90.3772. Podio completato dalla Francia. Razzetti, poi, ha vinto la medaglia d'oro nei 400 metri misti. Argento nella 4x200 stile libero uomini della staffetta azzurra con De Tullio, Galossi, Detti e Di Cola

 

Prima medaglia per l'Italia agli Europei di nuoto di Roma al via oggi. Argento per le azzurre del nuoto sincronizzato nel tecnico a squadre con il punteggio di 90.3772. Meglio del team italiano composto da Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Marta Iacoacci, Marta Murro ed Enrica Piccoli fa solo l'Ucraina con 92.5106. Bronzo, invece, per la Francia con 88.0093.

alberto razzetti oro nei 400 misti agli europei di nuoto 1 alberto razzetti oro nei 400 misti agli europei di nuoto 1

 

NUOTO, RAZZETTI CAMPIONE D'EUROPA NEI 400 MISTI

Gioie e medaglia anche da Alberto Razzetti che si è laureato il nuovo campione d'Europa dei 400 misti. L'azzurro ha vinto la medaglia d'oro con il tempo di 4:10.60. Anche il terzo gradino del podio è italiano, con Pier Andrea Matteazzi che ha conquista il bronzo in 4:13.29. Secondo classificato l'ungherese David Verraszto, argento in 4:12.58.

argento nella 4x200 stile libero uomini europei di nuoto 3 argento nella 4x200 stile libero uomini europei di nuoto 3

 

Argento azzurro nella 4x200 sl uomini

E' arrivata anche la medaglia d'argento nella 4x200 stile libero uomini. La staffetta composta da Marco De Tullio, Lorenzo Galossi, Gabriele Detti e Stefano Di Cola è arrivata seconda con il tempo di 7:06:25. Medaglia d'oro per l'Ungheria e bronzo per la Francia.

pier andrea matteazzi bronzo nei 400 misti agli europei di nuoto pier andrea matteazzi bronzo nei 400 misti agli europei di nuoto iniziiano gli europei di nuoto foto fama gmt 020 iniziiano gli europei di nuoto foto fama gmt 020 iniziiano gli europei di nuoto foto fama gmt 021 iniziiano gli europei di nuoto foto fama gmt 021 alberto razzetti oro nei 400 misti agli europei di nuoto 2 alberto razzetti oro nei 400 misti agli europei di nuoto 2 argento nel sincro agli europei di nuoto 2 argento nel sincro agli europei di nuoto 2 alberto razzetti oro nei 400 misti agli europei di nuoto 3 alberto razzetti oro nei 400 misti agli europei di nuoto 3 alberto razzetti oro nei 400 misti agli europei di nuoto 4 alberto razzetti oro nei 400 misti agli europei di nuoto 4 argento nel sincro agli europei di nuoto 1 argento nel sincro agli europei di nuoto 1 argento nella 4x200 stile libero uomini europei di nuoto 2 argento nella 4x200 stile libero uomini europei di nuoto 2 argento nella 4x200 stile libero uomini europei di nuoto 1 argento nella 4x200 stile libero uomini europei di nuoto 1 podio 400 misti europei di nuoto podio 400 misti europei di nuoto

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! LA SUCCESSIONE DI FRANCESCO TALÒ, CONSIGLIERE DIPLOMATICO DI PALAZZO CHIGI E CAPRONE ESPIATORIO DELLA TELEFONATA-BURLA A MELONI DI DUE COMICI RUSSI, HA VISSUTO MOMENTI MOLTO ACCESI - LA SCELTA PIÙ PREVEDIBILE ERA LUCA FERRARI MA LA DUCETTA NON È MAI ENTRATA IN SINTONIA CON IL DIPLOMATICO E SCEGLIE FABRIZIO SAGGIO. LA FARNESINA NON CI STA PERCHE' SAGGIO E' ‘’MINISTRO PLENIPOTENZIARIO’’, DI GRADO IMMEDIATAMENTE INFERIORE ALL'AMBASCIATORE – LUCA FERRARI MIRA ALL'AMBASCIATA DI WASHINGTON MA TAJANI LO IMPALLINA: C’È RICCARDO GUARIGLIA…

IL GIORNO DEL GIUDIZIO PER IL GOVERNO MELONI SARÀ QUANDO SI APRIRANNO LE URNE EUROPEE DEL GIUGNO 2024 - CHE FARÀ SALVINI, SBATTUTO A DESTRA, CHE PIÙ DESTRA NON SI PUÒ, SE LA LEGA NON RIUSCIRÀ A RECUPERARE UN PO’ DEI VOTI PERDUTI RAGGIUNGENDO QUEL MINIMO CHE SI È PREFISSO PER LA SUA LEADERSHIP (12%)? - CHE NE SARÀ DI FORZA ITALIA, IN CASO DI TRACOLLO SOTTO IL 6%? CHE SUCCEDERÀ SE LA CAMALEONTE GIORGIA VOTASSE, CON FORZA ITALIA, INSIEME AI SOCIALISTI, LIBERALI E POPOLARI PER LA "MAGGIORANZA URSULA", MENTRE LA LEGA, VOTANDO CONTRO, RESTASSE FUORI DALLA COMMISSIONE EUROPEA? - PER EVITARE IL DISSOLVIMENTO DELL’AMMUCCHIATA DI TRE PARTITI UNITI SOLO DAL COLLANTE DEL POTERE ASSOLUTO, BASTERÀ PER LA DUCETTA DI COLLE OPPIO UN RIMPASTO DI GOVERNO, AVENDO I TRE PARTITI BISOGNO DI UN RICAMBIO PER REGOLARE I CONTI AL PROPRIO INTERNO?