CHE RISSA! LA LAZIO RIBALTA L’INTER MA DOPO IL GOL DEL 2-1 DI FELIPE ANDERSON SI SCATENA IL PANDEMONIO. L'AZIONE È PARTITA MENTRE DIMARCO ERA A TERRA DOPO UNA BOTTA. ALCUNI GIOCATORI DELL'INTER AVEVANO CHIESTO A REINA DI BUTTARE FUORI LA PALLA, MA I RAGAZZI DI SARRI HANNO CONTINUATO A GIOCARE – MARELLI (DAZN): “L'ARBITRO DEVE INTERROMPERE IL GIOCO SOLO IN CASO DI COLPO ALLA TESTA” - E AL FISCHIO FINALE ALTRA RISSA DA SALOON (ESPULSO LUIS FELIPE)- E' LA PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO PER SIMONE INZAGHI...

Condividi questo articolo


Da gianlucadimarzio.com

La Lazio dopo lo svantaggio subito nel primo tempo, nella ripresa è riuscita a ribaltare il risultato. La rete di Felipe Anderson del 2-1 però ha poi scatenato una rissa in campo.

lazio inter lazio inter

 

 

L'azione è partita da un contropiede dei biancocelesti avviato da Reina mentre Dimarco era a terra dopo una botta presa a centrocampo. Alcuni giocatori della Lazio avevano chiesto al portiere di buttare fuori la palla, ma i ragazzi di Sarri hanno continuato a giocare.

 

LAZIO INTER

Da sportmediaset.mediaset.it

lazio inter lazio inter

Ritorno amaro a Roma per Simone Inzaghi nella prima da ex contro la Lazio. Nell'ottava giornata di Serie A l'Inter perde 3-1 contro i biancocelesti e incassa la prima sconfitta in campionato. All'Olimpico tante occasioni e polemiche. Perisic (12') sblocca il match dal dischetto, nella ripresa poi Immobile (64') pareggia con un altro rigore, Felipe Anderson (81') ribalta tutto segnando con un giocatore nerazzurro a terra e Milinkovic Savic (91') firma il tris. Rosso a Luiz Felipe nel finale.

 

lazio inter lazio inter lazio inter lazio inter

 

Condividi questo articolo

media e tv

UBI MAJOR, JALISSE CESSANT! ECCO COSA C’E’ DIETRO LA 25ESIMA ESCLUSIONE AL FESTIVAL DELLA COPPIA – “SIAMO NATI INDIPENDENTI, ABBIAMO APERTO LA NOSTRA PICCOLA CASA DISCOGRAFICA NEL 1992, QUANDO LE MAJOR NON ERANO INTERESSATE. ABBIAMO VINTO E SONO VENUTI TUTTI A BUSSARE ALLA NOSTRA PORTA, NOI PERÒ ABBIAMO SEMPRE VOLUTO MANTENERE IL NOSTRO PROFILO INDIPENDENTE E ANCHE QUEST'ANNO È STATO COSÌ. NON VOGLIO PENSARE PERÒ CHE SIA PER QUESTO, PERCHÉ…" - L'AUTO-IRONIA DEL PIDDINO GIANNI CUPERLO CHE SI PARAGONA AI JALISSE

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute