CHE SCAZZO SULL’EREDITA’ DI MARADONA – VOLANO GLI STRACCI IN TV TRA L'EX MOGLIE CLAUDIA VILLAFANE E L'EX COMPAGNA VERONICA OJEDA IN ROTTA CON LE FIGLIE DI DIEGO DEFINITE DELLE “EGOISTE” – LA REPLICA FURIBONDA DI CLAUDIA: "BASTA INVENTARE BUGIE" – AD ALZARE LA TENSIONE UN PRESUNTO ACCORDO CON UN MARCHIO DI VINO (PRONTO A REALIZZARE DEI DRINK IN MEMORIA DEL "DIEZ") CHE SAREBBE STATO FIRMATO DALLE FIGLIE DI MARADONA IN EUROPA UN ANNO FA..

-

Condividi questo articolo


Da corrieredellosport.it

 

claudia villafane claudia villafane

A quasi due anni dalla morte di Diego Armando Maradona si continua a discutere della sua eredità. Di recente c'è stato uno scontro in tv, nel programma argentino Argenzuela, tra Claudia Villafane, ex moglie del Pibe de Oro, e Veronica Ojeda, l'ex compagna dell'ex calciatore. Tutto è iniziato con un'intervista a Mario Baudry, attuale compagno della Ojeda, che dall'ex attaccante del Napoli ha avuto il figlio Diego Fernando che oggi ha nove anni. L'uomo ha assicurato che gli eredi del grande giocatore non sarebbero così uniti come si vuol far credere. Anzi, tensione e astio starebbero minando ogni tipo di rapporto.

 

Tensione tra gli eredi di Maradona

Baudry ha rivelato che Dalma, la figlia che Maradona ha avuto dall'ex moglie Claudia, non avrebbe di recente risposto al messaggio del fratello più piccolo che si è congratulato con la ragazza per la nascita della seconda figlia Azul. Veronica Ojeda ha precisato che all'apertura del testamento ci sarebbe stata complicità e unione tra tutti gli eredi ma la situazione sarebbe poi degenerata e c'è chi starebbe tentando di utilizzare l'immagine di Diego a proprio vantaggio. "Abbiamo saputo di contratti di Dalma e Gianinna all'estero: loro non ci hanno detto nulla", ha spiegato Veronica, tirando in ballo un presunto accordo con un marchio di vino - pronto a realizzare dei drink in memoria del Diez - che sarebbe stato firmato in Europa un anno fa. A detta della Ojeda si sarebbero formati col tempo due blocchi: da un lato le figlie di Maradona nate con la Villafane, dall'altro Diego Armando Junior, Jana e Diego Fernando.

DIEGO ARMANDO MARADONA CLAUDIA VILLAFANE DIEGO ARMANDO MARADONA CLAUDIA VILLAFANE

 

L'ex moglie ha smentito tutto

La Ojeda ha dunque parlato dei numerosi scontri avuti di recente con Dalma e Gianinna, con le quali non riuscirebbe proprio ad andare d'accordo. La donna non ha esitato a definire le due ragazze delle egoiste. Tra una rivelazione e l'altra è arrivata in tv la telefonata di Claudia Villafane che, più furiosa che mai, ha invitato Veronica a smetterla di "inventare bugie". Le due hanno battibeccato a lungo dimostrando che c'è parecchio nervosismo tra gli eredi di Maradona, alle prese con un'eredità tutt'altro che semplice.

MARADONA CLAUDIA LE FIGLIE MARADONA CLAUDIA LE FIGLIE diego fernando maradona ojeda 2 diego fernando maradona ojeda 2 veronica ojeda. veronica ojeda. DIEGO ARMANDO MARADONA CLAUDIA VILLAFANE DIEGO ARMANDO MARADONA CLAUDIA VILLAFANE DIEGO ARMANDO MARADONA CLAUDIA VILLAFANE DIEGO ARMANDO MARADONA CLAUDIA VILLAFANE DIEGO ARMANDO MARADONA CLAUDIA VILLAFANE DIEGO ARMANDO MARADONA CLAUDIA VILLAFANE maradona veronica ojeda maradona veronica ojeda veronica ojeda diego maradona veronica ojeda diego maradona veronica ojeda veronica ojeda diego maradona e veronica ojeda diego maradona e veronica ojeda veronica ojeda diego maradona veronica ojeda diego maradona veronica ojeda veronica ojeda veronica ojeda diego maradona veronica ojeda diego maradona veronica ojeda veronica ojeda maradona veronica ojeda maradona veronica ojeda diego fernando maradona ojeda 1 diego fernando maradona ojeda 1 diego fernando maradona ojeda 3 diego fernando maradona ojeda 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

BUTTI LA RETE (COMINCIAMO BENE...) – IL RESPONSABILE TELECOMUNICAZIONI DI FRATELLI D’ITALIA ALESSIO BUTTI SMENTISCE "IL FOGLIO" SULLA RETE UNICA - "SIAMO FORTEMENTE CONTRARI AL PIANO DI VENDITA DELLA RETE TIM. LA RETE UNICA DEVE RIMANERE IN CAPO A TIM. MA CON CONTROLLO E GESTIONE DI CDP" – CERASA (DIRETTORE DE "IL FOGLIO"): IL PIANO DI FRATELLI D’ITALIA E’ FAR COMPRARE OPEN FIBER A TIM E POI FAR COMPRARE TIM A CDP. MI PARE ISPIRATO AL MODELLO MADURO (NAZIONALIZZARE TUTTO)…

cronache

sport

"UNA VOLTA NON GLI PASSAI IL PALLONE E CALCIAI DA TRENTA METRI. MI DISSE: 'NON HAI MAI SEGNATO DA LÌ. CHE CAZZO CALCI?'" - DIEGO SIMEONE PARLA DEL SUO RAPPORTO CON MARADONA: "ERA COME AVERE UN ALTRO ALLENATORE IN SQUADRA. MI CRITICAVA ANCHE PERCHÉ MI PIACEVA ANDARE AVANTI, CERCARE IL GOL. E LUI MI DICEVA CHE IL CENTROCAMPISTA SI CHIAMA COSÌ PERCHÉ GIOCA A CENTROCAMPO" - "SI È SEMPRE COMPORTATO IN MANIERA FANTASTICA, PRENDENDOSI CURA DI ME, INVITANDOMI A CASA SUA QUANDO ERAVAMO INSIEME A SIVIGLIA…" - VIDEO

cafonal

viaggi

salute