IL COVID NON RISPARMIA I MITI DELLO SPORT – DOPO VALENTINO, TOTTI, FEDERICA PELLEGRINI E CR7 ANCHE HAMILTON POSITIVO AL COVID. SALTA IL PROSSIMO GP – LA MERCEDES HA COMUNICATO CHE IL CAMPIONE DEL MONDO PRESENTA LIEVI SINTOMI E NON CORRERÀ IL GP DI SAKHIR DI DOMENICA. ANCORA DA UFFICIALIZZARE IL NOME DEL SOSTITUTO (VANDOORNE O RUSSELL?)

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

 

hamilton hamilton

La Mercedes ha comunicato che Lewis Hamilton è risultato positivo al Covid 19 e dunque non correrà il GP di Sakhir di domenica prossima in Bahrain, penultima prova del Mondiale 2020. Il pilota presenta lievi sintomi, ma è in forma. Ancora non definito il nome del sostituto.

 

CONTATTO POSITIVO

hamilton hamilton

La Mercedes ha fatto sapere che Hamilton era stato testato tre volte la scorsa settimana e in tutti i test era risultato negativo. L’ultima analisi di domenica pomeriggio, giorno della gara che ha poi vinto, aveva pure dato riscontro negativo.

 

Poi ieri mattina il campione si è svegliato con lievi sintomi ed è stato anche informato che un contatto avuto precedentemente all’arrivo in Bahrain è risultato positivo. Dal nuovo test effettuato immediatamente è risultata la positività per effetto della quale dovrà restare in isolamento secondo le disposizioni delle autorità sanitarie del Bahrain.

hamilton hamilton

 

 

MERCEDES: “E’ IN FORMA”

 La Mercedes ha comunque detto che il pilota, a parte sintomi lievi, è in forma e sta bene, ovviamente mandando a Lewis i migliori auguri per una pronta guarigione. La scuderia di Stoccarda annuncerà a tempo debito il nome del sostituto: potrebbero essere il belga Stoffel Vandoorne o lo stesso George Russell.

 

La Federazione internazionale ha confermato la notizia e specificato che sono stati rispettati tutti i protocolli sanitari, identificando tutti i possibili contatti per il tracciamento ed evitare ripercussioni sul GP che si corre domenica sempre in Bahrain.

hamilton hamilton hamilton hamilton HAMILTON HAMILTON hamilton hamilton hamilton hamilton hamilton 9 hamilton 9 hamilton 5 hamilton 5 hamilton hamilton

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UNICREDIT, UNICAOS - TOH, VUOI VEDERE CHE PIERCARLETTO PADOAN, NON ANCORA PRESIDENTE IN CARICA DI UNICREDIT, RISCHIA UNA BRUTTA SCONFITTA? LA CANDIDATURA CHE STA PRENDENDO VELOCITÀ IN QUESTE ORE, PER OCCUPARE IL POSTO DEL DIMISSIONARIO MUSTIER, È QUELLA DI ANDREA ORCEL CHE È SUPPORTATA PRINCIPALMENTE DA DEL VECCHIO, CARIVERONA E CASSA RISPARMIO TORINO. SÌ, PROPRIO I TRE AZIONISTI DI UNICREDIT CHE SI SONO MESSI DI TRAVERSO ALLA FUSIONE CON MONTE DEI PASCHI DI SIENA, CHE E' IL MOTIVO PER CUI IL PD AVEVA SPEDITO A PIAZZA GAE AULENTI PADOAN…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

L’ITALIA ALLA GUERRA DEL VACCINO – LA TAKIS È SALITA ALL’ATTENZIONE DEI MEDIA PERCHÉ STA LAVORANDO ALLA REALIZZAZIONE DI UN VACCINO ANTICOVID DI TIPO GENETICO E CIOÈ QUELLO CHE È PIÙ PROIETTATO AL FUTURO E PIÙ PROMETTENTE DAL PUNTO DI VISTA DELL’OBIETTIVO DELLA MEDICINA PERSONALIZZATA. MA MENTRE PER LA ITALO-SVIZZERA REITHERA SI ORGANIZZA UNA CAMPAGNA MEDIATICA PAZZESCA E SI REGALANO TANTI MILIONI, PERCHÉ L’ITALIANISSIMA TAKIS NON VEDE IL BECCO DI UN QUATTRINO E RESTA NELL’ANONIMATO?