UNA DONNA DI RIGORE - STÉPHANIE FRAPPART, LA PRIMA DONNA AD ARBITRARE UNA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (JUVE-DYNAMO KIEV NEL 2020) IERI SERA NELLA SFIDA TRA REAL MADRID E CELTIC GLASGOW HA FISCHIATO 3 CALCI DI RIGORE IN SOLI 33 MINUTI (E TUTTE E TRE LE CHIAMATE ERANO CORRETTE) - I COMPLIMENTI DI PIERLUIGI COLLINA: "UN ARBITRO, SE HA QUALITÀ, DEVE POTERLE SFRUTTARE A PRESCINDERE SE SIA UOMO O DONNA. IL RESTO NON CONTA. MI PIACEREBBE NON DOVER…"

-

Condividi questo articolo


Da www.ilnapolista.it

stephanie frappart stephanie frappart

 

Stéphanie Frappart è abituata a fare notizia visto ch’è stata la prima donna ad arbitrare una partita di Ligue 1, la prima ad arbitrare una sfida di Champions League maschile (Juve-Dynamo Kiev), la prima ad arbitrare la finale della Coppa di Francia, la prima ad arbitrare la finale di Supercoppa Europea. Oggi – per fortuna – non fa notizia semplicemente perché qualcuno ancora si sorprende del fatto che le donne possano fare le cose per bene come e più degli uomini. Ma piuttosto perché concede, in una partita di Champions League, ben tre rigori in trentatré minuti di gioco. Succede in Celtic-Real Madrid.

stephanie frappart stephanie frappart

 

Il primo, al quarto minuto: nato da un tocco di mano di Jenz su un tiro di Valverde e realizzato da Modric.  Il secondo, fischiato al diciannovesimo, dopo la revisione dell’episodio al Var a causa di un fallo di mani di O’Riley su un tiro di Rodrygo. Il rigore è stato trasformato dallo stesso Rodrygo. Il terzo fischio della Frappart, in favore del Celtic, è stato provocato da un fallo di Mendy su Abada. Il rigore è stato neutralizzato da Courtois.

stephanie frappart stephanie frappart

 

Per la Frappart aveva avuto belle parole Pierluigi Collina, in un’intervista concessa al Corriere della Sera.

«Vorrei fosse vista come una cosa normale: un arbitro, se ha qualità, deve poterle sfruttare a prescindere se sia uomo o donna. Il resto non conta. Mi piacerebbe non dover declinare la parola al maschile o al femminile e che in futuro ci siano altre Frappart senza che questo sia più una notizia».

 

Anni fa alla Bbc Frappart disse:

Non ho social e non leggo mai cosa dicono i giornali di me. Mi sono fatta una bolla personale. So bene che nel calcio chiunque parla di arbitri e prestazioni, ma preferisco ignorare i giudizi.

 

stephanie frappart stephanie frappart

So di poter essere un esempio, le ragazze mi guardano in tv e se vedono me pensano che sia possibile anche per loro. Questo aiuterà più di tutto le giovani donne a cominciare ad arbitrare. Io però non voglio spingerle troppo perché devono decidere da sole se vogliono arbitrare o meno.

 

Il VAR è un grande aiuto, alla fine continuiamo ad arbitrare come prima. Prendiamo decisioni di gioco in campo e dopo è bello avere un aiuto in caso di gravi errori. Fa bene al calcio.

stephanie frappart stephanie frappart frappart frappart frappart frappart stephanie frappart stephanie frappart frappart frappart frappart frappart stephan frappart stephan frappart frappart frappart stephanie frappart stephanie frappart stephanie frappart stephanie frappart stephanie frappart stephanie frappart

 

Condividi questo articolo

media e tv

DAGO-RETROSCENA: COME BENIGNI E SERGIO MATTARELLA HANNO "CONCORDATO" L'INTERVENTO SULLA COSTITUZIONE DEL COMICO A SANREMO – QUANDO È STATO INVITATO DA AMADEUS, ROBERTACCIO HA CONTATTATO L’ENTOURAGE DEL QUIRINALE PER INFORMARE IL COLLE (I RAPPORTI PERSONALI TRA BENIGNI E MATTARELLA SONO OTTIMI) - A QUEL PUNTO FUORTES HA COLTO LA PALLA AL BALZO E HA INVITATO IL CAPO DELLO STATO – IL COMICO HA "INTERPRETATO" MOLTO BENE LE INQUIETUDINI QUIRINALIZIE SUL PRESIDENZIALISMO TANTO CARO ALLA MELONI - LA LEZIONE PER VESPA E LA CRISI DIPLOMATICA SFIORATA CON ZELENSKY  

politica

DAGONEWS! - GIORGIA MELONI DOMANI PARTIRÀ ALLA VOLTA DI BRUXELLES PER IL CONSIGLIO EUROPEO, A CUI PARTECIPERÀ ANCHE ZELENSKY - GIORGIA SI RITROVERA' IN POSIZIONE ISOLATA AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE, DOVE A CAPOTAVOLA CI SONO MACRON E SCHOLZ, E HA CERCATO UNA SPONDA NEL PREMIER SPAGNOLO SANCHEZ CHE HA RISPOSTO CON FREDDEZZA: NON HA DIMENTICATO L’INTERVENTO DELLA PREMIER ALL’EVENTO ELETTORALE DELL’ULTRADESTRA DI VOX - DAI MIGRANTI ALL'HUB DEL GAS, PASSANDO PER IL FONDO SOVRANO, I TEMI CALDI SU CUI GIORGIA FINIRA' IMPANATA E FRITTA...

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute