“MI DISPIACE MA AVREI FATTO CANTARE L’INNO A UN ITALIANO" - LUIGI MASTRANGELO, EX SIMBOLO DEL VOLLEY AZZURRO, DA' RAGIONE A SALVINI SULLE CRITICHE A SERGIO SYLVESTRE: “SI POTEVA FARE VERAMENTE PIÙ ATTENZIONE. LA BANDIERA E L'INNO SONO SIMBOLI IMPORTANTI CHE RAPPRESENTANO TUTTI NOI ITALIANI E CIÒ CHE SIAMO CAPACI DI FARE. CHI NON LA PENSA COSÌ PROBABILMENTE SI SENTE INFERIORE AGLI ALTRI PAESI” - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

https://video.repubblica.it/sport/mastrangelo-ex-simbolo-del-volley-azzurro-segue-salvini-su-critiche-a-inno-di-sylvestre-meglio-un-italiano/362611/363165?ref=RHPPTP-BS-I257387636-C12-P2-S4.3-T1

 

Da video.repubblica.it

 

mastrangelo 13 mastrangelo 13

Luigi Mastrangelo è un ex pallavolista della nazionale italiana, di cui è stato anche capitano. Con la maglia azzurra ha vinto, tra le altre cose, un argento e due bronzi in altrettante Olimpiadi. L'ex simbolo del volley azzurro ha commentato più volte un post condiviso da Matteo Salvini su Instagram.

 

"Mi dispiace per lui, perché mi sta anche simpatico ma l’avrei fatta cantare da un italiano" ha scritto facendo riferimento alla performance di Sergio Sylvestre, il giovane statunitense che ha cantato l'Inno di Mameli durante la finale di Coppa Italia. In questa occasione Sylvestre ha avuto qualche attimo di esitazione e alla fine della sua esibizione ha alzato il pugno sinistro per supportare la causa 'Black lives matter'.

mastrangelo 11 mastrangelo 11 matteo salvini flash mob del 2 giugno 3 matteo salvini flash mob del 2 giugno 3

 

sylvestre mancini sylvestre mancini sergio sylvestre sergio sylvestre

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

GAD, CI FAI O CI SEI? - ORA CHE SCRIVE PER “IL FATTO”, LERNER DENUNCIA “L'OMERTÀ” DELLA SINISTRA E DEI GIORNALI DOPO IL CROLLO DEL PONTE MORANDI. MA PERCHÉ NON SE N’E’ ACCORTO QUANDO ERA ANCORA A “REPUBBLICA”, CHE IMPIEGO’ CINQUE GIORNI, COME DEL RESTO IL "CORRIERE", PER SCRIVERE BENETTON ANZICHE' ATLANTIA? - LA SPIEGAZIONE DELL'ANIMA BELLA: “PESAVA IL FATTO CHE I BENETTON ERANO PARTE DEL CAPITALISMO DI RELAZIONE INSEDIATO NELLE PROPRIETÀ DEI GIORNALI”. AH, ECCO. QUANDO IL BORDELLO CHIUDE, BISOGNA FARE LE VERGINELLE....

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute