1. ALTRO CHE ‘THE LAST DANCE’, DENNIS RODMAN E QUELLA FELLATIO IN DIRETTA RADIOFONICA
2. ERA IL NOVEMBRE DEL 2010, QUANDO RODMAN INTERVENNE IN DIRETTA IN UNA RADIO DELLA FLORIDA ALLO JORGE SEDANO SHOW. UN COLLEGAMENTO DI 7 MINUTI DIVENUTO PRESTO SURREALE DATO CHE L'EX ALA DEI BULLS FIN DA SUBITO MISE IN IMBARAZZO IL CONDUTTORE
3. DURANTE IL COLLEGAMENTO NON SONO INFATTI MANCATI RISATINE E GEMITI DI UNA RAGAZZA IN SOTTOFONDO, THERESA, CHE STAVA REGALANDO A RODMAN MOMENTI DI PIACERE...ORALE
5. DOPO LE ACCUSE DI SCOTTIE PIPPEN, RODMAN DIFENDE LA SERIE "THE LAST DANCE" – VIDEO

Condividi questo articolo

 

Da calciomercato.com

rodman rodman

The Last Dance ha riportato inevitabilmente l'attenzione su tante delle curiosità collegate al mondo di quei Chicago Bulls di cui Michael Jordan era ovviamente la stella più lucente. Fra i protagonisti, spesso fuori dal campo, c'era anche e soprattutto Dennis Rodman di cui continuano a tornare in auge diversi retroscena.

 

Era il Novembre del 2010, quando Rodman intervenne in diretta in una radio della Florida allo Jorge Sedano Show. Un collegamento di 7 minuti divenuto presto surreale dato che l'ex ala dei Bulls fin da subito mise in imbarazzo il conduttore. Durante il collegamento non sono infatti mancati risatine e gemiti di una ragazza in sottofondo, Theresa, che stava regalando a Rodman momenti di piacere...orale.

rodman rodman

 

Difficile parlare di basket tanto che lo stesso Rodman confermò: “No, è solo lei che sta arrivando proprio lì al punto e questo è fantastico. Lo sai? Sono davvero al settimo cielo“. Pronta la risposta del conduttore: "Perché mi hai chiamato? Per quale cavolo di motivo hai voluto parlare con me? Se hai quella ragazza lì, per quale motivo hai voluto chiamarmi Dennis?". E per 7 minuti è stato solo un grande show.

 

 

RODMAN

Da nbareligion.com

 

Scottie Pippen, per esempio, è rimasto parecchio infastidito da alcuni passaggi che lo hanno ritratto come protagonista. Per non parlare di Horace Grant, che avrebbe definito il documentario 90% BS – abbreviativo di bullshit.

rodman jordan rodman jordan

 

Tra i tanti scontenti che accusano il prodotto del regista Jason Hehir, c’è anche chi evidenzia gli aspetti positivi. Dennis Rodman, infatti, ha chiarito subito la sua posizione, dichiarando di non avere nulla in contrario a come è stata realizzata la serie e alle modalità con cui sono stati “ritratti” i protagonisti dei Chicago Bulls.

 

In un’ intervista nel programma Good Morning Britain il numero 91 dei Bulls ha dichiarato:

 

“I giocatori erano un po’ arrabbiati perché sentivano che Michael li stava gettando sotto il bus: ‘Ragazzi, non stavate facendo quello che voglio che facciate, io sono il più grande, sono determinato a vincere qualunque cosa’.

Dennis Rodman Dennis Rodman

 

Michael parla sempre della squadra, i miei compagni di squadra. Mentalmente non penso che fossero abbastanza forti da gestirlo. Phil Jackson è un allenatore rilassato ma Michael è più tipo ‘Vado a vedermi diventare famoso’. A me chiaramente non importava perché ero già famoso.”

jordan rodman pippen phil jackson jordan rodman pippen phil jackson

 

Dunque Rodman ritiene che i suoi ex compagni di squadra non sono abbastanza forti mentalmente per sostenere le critiche di Jordan e della serie tv. Inoltre proprio perché questa ha dato loro gloria e rilevanza di aspetti negativi e positivi, non dovrebbero essere così irritati.

 

dennis rodman dennis rodman

L’ex Bulls a poi aggiunto che non è stato minimamente influenzato da tutti questi aspetti e che il suo punto di vista sui fatti accaduti non è mai cambiato.

 

D’altra parte Rodman non ha passato la sua intera carriera a Chicago. Ha trascorso anni in altre franchigie che lo hanno reso famoso già prima di passare al fianco di Michael Jordan. Come per esempio ai Detroit Pistons, dove ha vinto ben due titoli con i Bad Boys.

KIM JONG UN E DENNIS RODMAN KIM JONG UN E DENNIS RODMAN rodman trump rodman trump rodman madonna rodman madonna rodman madonna rodman madonna

Dennis Rodman Dennis Rodman Dennis Rodman Dennis Rodman dennis rodman a san pietro dennis rodman a san pietro DENNIS RODMAN DENNIS RODMAN Dennis Rodman Dennis Rodman

 

DENNIS RODMAN ARRIVA A PECHINO DENNIS RODMAN ARRIVA A PECHINO DENNIS RODMAN DENNIS RODMAN DENNIS RODMAN DENNIS RODMAN

donald trump kim jong un dennis rodman donald trump kim jong un dennis rodman

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

''IL RE REGNA, NON GOVERNA'' - BECCHI: L’ESECUTIVO SI È RIDOTTO ALL’UNICA FUNZIONE DI GESTIRE UN’EMERGENZA DOPO L’ALTRA. IL GOVERNO NON DEVE “MANTENERE L’ORDINE”, MA GESTIRE IL DISORDINE - SALVINI SOFFRE IL PROTAGONISMO DI CONTE. HA SENSO ANDARE A MONDRAGONE PER FARE ANCORA UNA VOLTA LA VITTIMA DEI CENTRI SOCIALI? ERA PERCEPITO COME “ATIPICO”, POPOLARE. STA DIVENTANDO COME GLI ALTRI? VUOLE DARE UNA “SPALLATA” AL GOVERNO, MA PER FARE COSA? “PORTI CHIUSI”? E POI?

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute