MA QUANTO SE LAGNA FEDERICA PELLEGRINI, CON TUTTA LA GENTE CHE MUORE E PERDE IL LAVORO: "E’ UN MOMENTO DURISSIMO MA STO LOTTANDO PER TORNARE A NUOTARE" – "DOMENICA È STATO IL DECIMO GIORNO DI QUARANTENA. ORA POSSO DIRE CHE STO MOLTO MEGLIO" - "MI SPIACE AVER FATTO SPAVENTARE E ANGOSCIARE I MIEI SOSTENITORI". ECCO, ALLORA FRIGNA MENO SUI SOCIAL E PENSA A GUARIRE

-

Condividi questo articolo

Da sport.sky.it

 

federica pellegrini federica pellegrini

Intervistata dal Gazzettino, Federica Pellegrini torna sulle sue dichiarazioni del 24 ottobre, quando affermò che in caso di nuovo lockdown avrebbe smesso di nuotare: "Mi dispiace aver fatto spaventare e angosciare i miei sostenitori. La risposta che ho dato a quella precisa domanda diciamo che è stata dettata dagli effetti prodotti dalla quarantena, dalla rabbia di trovarmi in questa situazione. Si tratta di un momento durissimo, ma sto comunque lottando per tornare a nuotare, ce la metterò tutta".

 

Pellegrini: "Con altro lockdown smetto di nuotare"

pellegrini pellegrini

"Domenica è stato il decimo giorno di quarantena - spiega - Ora posso dire che sto molto meglio rispetto ai giorni scorsi dove ero veramente a pezzi per la febbre e i dolori. Ci sono stati miglioramenti giorno dopo giorno e ora c'è una buona notizia perché sto riprendendo l'olfatto e il gusto e di questo sono molto contenta perché avverto le sensazioni di quello che mangio e fisicamente sto veramente meglio".

 

federica pellegrini foto mezzelani gmt 010 federica pellegrini foto mezzelani gmt 010

 

 

Gli sport che si possono fare e quelli vietati

"Anche mia madre sta migliorando e ne sono felicissima - precisa -. Non lo nego che mi sono sentita molto in colpa per quando le era accaduto e in quei giorni bruttissimi ci siamo aiutate dandoci forza. Quelli che abbiamo vissuto io e la mia famiglia sono stati momenti bruttissimi e impossibili da dimenticare che mi spingono a consigliare di attuare tutte le precauzioni necessarie, a prestare la massima attenzione e a non mollare anche se si pensa di aver superato il momento di difficoltà".

federica pellegrini foto mezzelani gmt 012 federica pellegrini foto mezzelani gmt 012 federica pellegrini foto mezzelani gmt 009 federica pellegrini foto mezzelani gmt 009 federica pellegrini foto mezzelani gmt 002 federica pellegrini foto mezzelani gmt 002 federica pellegrini foto mezzelani gmt 001 federica pellegrini foto mezzelani gmt 001 federica pellegrini foto mezzelani gmt 011 federica pellegrini foto mezzelani gmt 011 federica pellegrini foto mezzelani gmt 003 federica pellegrini foto mezzelani gmt 003 federica pellegrini foto mezzelani gmt 004 federica pellegrini foto mezzelani gmt 004 federica pellegrini foto mezzelani gmt 005 federica pellegrini foto mezzelani gmt 005 federica pellegrini foto mezzelani gmt 006 federica pellegrini foto mezzelani gmt 006 federica pellegrini foto mezzelani gmt 007 federica pellegrini foto mezzelani gmt 007 federica pellegrini foto mezzelani gmt 008 federica pellegrini foto mezzelani gmt 008 federica pellegrini foto mezzelani gmt 013 federica pellegrini foto mezzelani gmt 013

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute

COLPI BASSETTI: “LA PETIZIONE DEI COLLEGHI CONTRO LA MIA NOMINA? IL MONDO È PIENO DI INVIDIOSI, E QUINDI CHE ROSICHINO…” - L’INFETTIVOLOGO DI GENOVA A “UN GIORNO DA PECORA: “SALVINI DICE COSE SENSATE, MA SULLO STESSO PIANO METTO BOCCIA E ZAMPA. ZINGARETTI HA FATTO DICHIARAZIONI CHE NON CONDIVIDO, COME…” - “IL SESSO FA BENE ALLA PSICHE. BISOGNA EVITARE L’IPOCRISIA, QUANDO SI È PARTNER STABILI DIVENTA DIFFICILE PENSARE DI DIRE ALLA GENTE DI FARE L’AMORE CON LA MASCHERINA”