IL POMO DI ADANI - “TELECRONACA ESAGERATA? NO, L'EMOZIONE PREVALE SU TUTTO” – IL COMMENTATORE SKY SI DIFENDE DALLA CRITICHE PER L’ENFATICO RACCONTO DEL GOL DI LUKAKU (“ANNULLALO QUESTO”) - LE NOTTI DI CHAMPIONS SONO SPECIALI. CERCO DI METTERMI ANCHE DALLA PARTE DI CHI STA SUL DIVANO. E MI IMMAGINO CHE LA GENTE A CASA DI FRONTE A CERTE SITUAZIONI SI SCATENI – E POI LUKAKU HA UNA STORIA INCREDIBILE CHE MERITA DI…" - VIDEO

-

Condividi questo articolo

adani adani

 

Mimmo Cugini per la Gazzetta dello Sport

«Calma, calma, calma, calma. Mettila dentro... Annullalo questo...». Mentre Romelu Lukaku volava verso la porta dello Slavia Praga per segnare il 2-1 dell' Inter, Lele Adani, opinionista Sky al fianco del telecronista Riccardo Trevisani, dava il meglio.

 

Adani, non ha esagerato?

«No, nelle partite ci sono momenti in cui le palpitazioni sono alte, attimi in cui tutto quello che hai preparato dal punto di vista tattico non conta più.

L' emozione prevale su tutto».

lukaku lukaku

 

Capita soprattutto in Champions.

«Certo, perché le notti che si vivono sono speciali. Per esempio raccontare le grandi rimonte e non emozionarsi è davvero difficile. C' è una fase in cui si cerca di spiegare come gli allenatori preparano le partite e io è come se stessi su due panchine. E poi c' è la partita e quello che succede ti coinvolge. Anche perché cerco di mettermi anche dalla parte di chi sta sul divano. E mi immagino che la gente a casa di fronte a certe situazioni si scateni».

adani adani

Come ai gol di Douglas Costa a Mosca e di Lukaku a Praga.

«Certo perché c' è l' essenza del calcio. A Mosca quando è entrato Douglas Costa ho detto che partendo dalla fascia poteva andare in porta. Ed è successo esattamente questo.Come fai a non emozionarti? Io non ci riesco».

 

E Lukaku?

«Meritava di segnare dopo il gol annullato. E poi dietro certi giocatori ci sono dietro delle storie incredibili: ragazzi che dalla povertà assoluta arrivano al successo. E meritano di essere raccontate con entusiasmo».

trevisani adani trevisani adani adani adani inter lukaku lautaro inter lukaku lautaro adani adani allegri adani allegri adani inter lukaku lautaro inter lukaku lautaro adani adani daniele adani daniele adani ADANI ADANI MAROTTA ADANI SCIOCCHEZZAIO MAROTTA ADANI SCIOCCHEZZAIO adani adani daniele adani e massimo marianella alla festa sky daniele adani e massimo marianella alla festa sky cassano adani trevisani e cattaneo cassano adani trevisani e cattaneo ADANI ADANI VIERI ADANI VIERI ADANI adani adani trevisani adani trevisani adani adani adani adani vieri adani vieri adani adani adani adani adani adani adani adani adani adani

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute