"SE È COLPA MIA, SONO PRONTO A FARE UN PASSO INDIETRO" - SARRI FA MEA CULPA PER LA PARTITA PERSA DALLA LAZIO IN EUROPA LEAGUE CONTRO I DANESI DEL MIDTJYILLAND PER 5-1: "HO VISTO UN LIVELLO DI PRESUNZIONE IMMENSO. SE È COLPA DI UN GIOCATORE VA VENDUTO ALL’ISTANTE. C’È QUALCUNO CHE INSINUA QUESTO ‘GERME’ NEL GRUPPO..." - CIRO IMMOBILE: "SARRI CI HA DETTO CHE VUOLE RIFLETTERE PRIMA DI PARLARCI, DOMANI…"

-

Condividi questo articolo


midtjylland lazio midtjylland lazio

Da www.gazzetta.it

 

Non poteva andare peggio la trasferta in Danimarca per la Lazio, sconfitta 5-1 dal Midtjylland. Maurizio Sarri non ha nascosto i difetti della sua squadra: "È stata la Lazio che si è vista a Verona, a Bologna l'anno scorso. È stata la Lazio che purtroppo non si presenta in campo e fa questo tipo di partita e in Europa fa ancora più male", ha detto a Sky Sport dopo la partita.

midtjylland lazio midtjylland lazio

 

LE COLPE

L'allenatore biancoceleste ha criticato l'approccio dei suoi giocatori: "Non abbiamo avuto umiltà. Pensavamo che fosse una partita che avremmo potuto mettere a posto, prima o poi. Con questa mentalità non si può vincere in Europa". E su chi abbia le responsabilità del tracollo ha detto: "La responsabilità è la mia, poi con i giocatori me la vedrò io. Vorrò una spiegazione: è tre giorni che diciamo di venire qui umili, invece ho visto un livello di presunzione immenso. Giocavamo fermi, a basso ritmo, come una squadra che sta gestendo un 4-0 a favore".

midtjylland lazio midtjylland lazio

 

 Senza troppe distinzioni fra i singoli. "Li ho visti pressapoco tutti sullo stesso livello mentale", ha concluso. Poi in conferenza rincara la dose con accuse più pesanti: “Non vedo diversità dalla scorsa stagione, sono crolli simili. Difficile capire le motivazioni. Se è colpa mia, devo fare un passo indietro. Se è colpa di un giocatore va venduto all’istante. Ma c’è qualcuno che insinua questo ‘germe’ nel gruppo”

midtjylland lazio midtjylland lazio

 

IMMOBILE

Nel post partita si è presentato davanti i microfoni anche Ciro Immobile, capitano biancoceleste: "Mi sento di chiedere scusa ai tifosi che sono venuti qui per vedere quello che non abbiamo fatto in campo", ha esordito. Poi le spiegazioni della batosta: "Domani rivedremo tutto quello che c'è mancato. Non siamo scesi in campo, non ce lo aspettavamo nemmeno noi. Abbiamo sottovalutato la partita, in Europa lo paghi. Volevamo fare uno step in avanti nella continuità, invece abbiamo fatto dieci passi indietro. Sarri ci ha detto che vuole riflettere prima di parlarci, domani".

midtjylland lazio midtjylland lazio midtjylland lazio midtjylland lazio midtjylland lazio midtjylland lazio midtjylland lazio midtjylland lazio

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

SE PARLA RONALDO SO’ CAZZI VERI – CR7 HA PRESENTATO AI MAGISTRATI TORINESI CHE INDAGANO SUI CONTI DEL CLUB BIANCONERO UN’ISTANZA PER AVERE COPIA DEGLI ATTI DELL’INCHIESTA, “AVENDONE INTERESSE” – TUTTO RUOTA INTORNO ALLA “CARTA RONALDO”, IL DOCUMENTO RISERVATO CON GLI STIPENDI ARRETRATI DOVUTI AL PORTOGHESE, PER UNA CIFRA DI QUASI 20 MILIONI DI EURO – QUANDO IL CAPO DELL’UFFICIO LEGALE DEL CLUB, CESARE GABASIO, DISSE: “NON ARRIVEREI A FARE UNA CAUSA, PERCHÉ POI QUELLA CARTA LÌ CHE LORO DEVONO TIRAR FUORI NON È CHE CI AIUTI TANTO NEL NOSTRO BILANCIO…”

cafonal

viaggi

salute