"SPADAFORA SU CR7? UN PARERE DA TIFOSO DEL BAR SPORT" – LA STAMPA, HOUSE ORGAN DI CASA AGNELLI, ATTACCA IL MINISTRO: “IL SUO CUORE, È NOTO, BATTE PER IL NAPOLI E ALL'INDOMANI DELLA SENTENZA SULLA PARTITA FANTASMA L'INTERVENTO PUÒ SUONARE PARTIGIANO: NON LO CREDIAMO, PER CARITÀ, MA UN ALTO RAPPRESENTANTE DEL GOVERNO DOVREBBE EVITARE ANCHE L'OMBRA DEL SOSPETTO…” - CR7 RISPONDE A SPADAFORA: "TUTTO FALSO, HO RISPETTATO IL PROTOCOLLO"

-

Condividi questo articolo

vincenzo spadafora foto di bacco (3) vincenzo spadafora foto di bacco (3)

Antonio Barillà per “la Stampa”

 

Cristiano Ronaldo ha violato il protocollo antiCovid, sostiene il ministro dello sport Vincenzo Spadafora, e poco conta che leghi il giudizio a un eventuale mancato permesso dell'autorità sanitaria.

 

Per rientrare a Torino lo ha chiesto e ottenuto, bastava informarsi presso il collega al vertice della Salute, ma lui spiega, ribattendo al presidente Andrea Agnelli, che non si riferiva al ritorno dal Portogallo ma all'andata «quando la stessa Juve segnalò la rottura dell'isolamento».

 

Il punto non è chi abbia ragione o torto, il punto è perché il ministro dello Sport intervenga sul caso d'un singolo calciatore abbozzando un parere come qualsiasi tifoso da bar. Il suo cuore, è noto, batte oltretutto per il Napoli e all'indomani della sentenza sulla partita fantasma l'intervento può suonare partigiano: non lo crediamo, per carità, ma un alto rappresentante del Governo dovrebbe evitare anche l'ombra del sospet-to e misurare l'opportunità d'ogni parola.

andrea agnelli andrea agnelli cr7 cr7 cr7 juve lione cr7 juve lione portogallo cr7 portogallo cr7 vincenzo spadafora foto di bacco (2) vincenzo spadafora foto di bacco (2) vincenzo spadafora incartato foto mezzelani gmt 078 vincenzo spadafora incartato foto mezzelani gmt 078 vincenzo spadafora incartato foto mezzelani gmt 087 vincenzo spadafora incartato foto mezzelani gmt 087 vincenzo spadafora foto mezzelani gmt 069 vincenzo spadafora foto mezzelani gmt 069 vincenzo spadafora foto di bacco (2) vincenzo spadafora foto di bacco (2)

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute