IL ROSSO CANCELLA DE ROSSI - “PENSAVO FOSSE OPERA DI CASAPOUND”, E UN 92ENNE “COMUNISTA DA SEMPRE” CANCELLA IL MURALES DEDICATO AL CAPITANO DELLA ROMA, APPENA DIPINTO NELLA STRADA DOVE È NATO E CRESCIUTO A OSTIA

- -

 

- -

 

-

Condividi questo articolo

 

Da www.leggo.it

 

Daniele de Rossi, dipinto su un muro di Ostia, nella strada dove è nato e cresciuto. Ma il murale del Capitano tracciato tra via delle Baleniere e via delle Aleutine da un anonimo artista di strada insieme alla scritta “Vanto di Ostia, simbolo di Roma” è durata dalla notte alla mattina.

 

 

VANTO DI OSTIA DANIELE DE ROSSI MURALES VANTO DI OSTIA DANIELE DE ROSSI MURALES

L’immagine del giocatore con la maglietta giallorossa di quest’anno - la scritta “Ostia tifa Roma” con la parola “Lazio” cancellata - apparsa all’alba è scomparsa dopo sole poche ore. Un giallo che immediatamente ha fatto pensare male, attribuendo il gesto alla tifoseria biancazzurra. Ma nel pomeriggio il mistero è stato chiarito, come riporta il sito IlFaroonline.it.  A coprire il murale di Daniele De Rossi è stato un inquilino del palazzo sovrantante. L’uomo, che ha 92 anni ed è di fede comunista da sempre, si è giustificato sostenendo che riteneva che il dipinto fosse opera di Casapound.

daniele de rossi daniele de rossi l esultanza di daniele de rossi l esultanza di daniele de rossi sarah felberbaum daniele de rossi sarah felberbaum daniele de rossi

 

Condividi questo articolo

media e tv

DAMNATIO D'URSO! - ENNESIMA SPIA DELLA GUERRA TRA I DUE "PARTITI" MEDIASET: DE FILIPPI-SIGNORINI VS D'URSO - SU "CHI", COSTANZO LODA I PALINSESTI POMERIDIANI DI RAIUNO E CANALE5 CHE HANNO "SALVATO I POMERIGGI DEGLI ITALIANI IN LOCKDOWN" - UNA LUNGA LISTA DI ELOGI IN CUI NON TROVA NEANCHE UNO SPAZIETTO "BARBARIE" D'URSO, CHE TRONEGGIA OGNI GIORNO SUL  BISCIONE - CHISSA' SE DOPO AVERLO LETTO, IN PREDA A UN TRAVASO DI BILE, BARBARELLA SI E' AGGRAPPATA AL TELEFONO PER SFOGARSI CON I VERTICI MEDIASET…

politica

"CON RENZI SIAMO D’ACCORDO SU MOLTE CRITICHE AL GOVERNO" – A 'PIAZZAPULITA' ANDREA ORLANDO CONFERMA LE DAGORIVELAZIONI SUL FATTO CHE IL PD HA MANDATO AVANTI COME UN ARIETE L’EX ROTTAMATORE E SULLA RIAPERTURA DELL’EX PREMIER DICE: “BISOGNEREBBE FARE UNA PERIZIA PER VEDERE SE È LO STESSO CHE È INTERVENUTO AL SENATO. OGGI PURTROPPO LE ELEZIONI SONO PIÙ VICINE. IL M5S HA DETTO CHE NON RINUNCIA A CONTE COME RIFERIMENTO. NON VOGLIAMO ANDARE AVANTI A DISPETTO DELL’ARITMETICA…" - VIDEO

business

cronache

sport

MA NON E’ CHE MORATTI VUOLE RIPRENDERSI L’INTER? –  DIETRO "LA CORDATA DEI VIP" (DA COTTARELLI A BONOLIS, DA VALENTINO ROSSI A FIORELLO) CHE VORREBBE RIPORTARE IN AUGE IL PROGETTO "INTERSPAC", PER AFFIANCARE COME SOCI DI MINORANZA GLI ZHANG, C’È ANCHE L’EX PATRON? L'ASSIST DELL’EX PRESIDENTE RAI ZACCARIA ("CI PIACEREBBE AVERE CON NOI TRONCHETTI E MORATTI") VIENE RACCOLTO DAL PRESIDENTE DEL TRIPLETE: “UN'OPERAZIONE COMPLICATA MA ROMANTICA. SONO INTERISTA, QUINDI…”

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute