C’È CHI DICE ARNAULT! – LA BOMBA DI CRUCIANI: FORSE C’È UNA BUONA NOTIZIA PER I TIFOSI DEL MILAN! LA TRATTATIVA TRA IL GRUPPO FRANCESE E IL FONDO ELLIOTT, NONOSTANTE LE SMENTITE, NON È AFFATTO TRAMONTATA, ANZI – LA SOCIETÀ ROSSONERA VERREBBE RILEVATA DIRETTAMENTE DA BERNARD ARNAULT, NONOSTANTE I DUBBI DEI FIGLI. LA VALUTAZIONE SI AGGIRA SUL MILIARDO DI EURO

-

Condividi questo articolo

 

Giuseppe Cruciani per Dagospia

Giuseppe Cruciani Giuseppe Cruciani

 

bernard arnault bernard arnault

Forse c’è una buona notizia per i tifosi del Milan, così provati dal disastro degli ultimi anni. La trattativa tra il gruppo Arnault (Louis Vuitton, Dior, Fendi, Bulgari e molto altro) e il fondo Elliott, nonostante le smentite dei mesi scorsi non è affatto tramontata. Anzi. La società rossonera verrebbe rilevata direttamente dal 70enne ernard Arnault, nonostante i dubbi dei figli. La valutazione fatta dal fondo si aggira sul miliardo di euro.

 

PAUL SINGER ELLIOTT MILAN PAUL SINGER ELLIOTT MILAN

E la trattativa, ripresa nelle ultime settimane, è a un punto di svolta. La cosa abbastanza sorprendente è che uno degli intermediari tra gli americani e i francesi ha un volto noto, anzi notissimo agli appassionati italiani di pallone. Si tratta di un ex presidente della Federcalcio, di comprovata fede interista.

higuain leonardo scaroni higuain leonardo scaroni juve milan juve milan arnault e delphine arnault e delphine singer fondatore fondo elliott singer fondatore fondo elliott milan roma scaroni milan roma scaroni alexander bernard arnault alexander bernard arnault

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

TUTTO PRONTO PER LE NOZZE TRA PEUGEOT-FCA? RESTA IL NODO DELLA PRODUZIONE IN ITALIA - MIKE MANLEY AVEVA ANNUNCIATO L'ESAURIMENTO DEI MODELLI FIAT 500 E PANDA. OVVERO UN BRUTTO SEGNALE PER GLI STABILIMENTI DI MIRAFIORI E DI POMIGLIANO - I SINDACATI: “QUALCUNO SI È POSTO IL PROBLEMA DI CHIEDERE SE SI INTENDE MANTENERE E SVILUPPARE LA PRODUZIONE AUTOMOBILISTICA O SE CI SI ACCONTENTERÀ INVECE DI DESTINARE BUONA PARTE DELLA REALTÀ ITALIANA DI FCA A DIVENTARE SOLO UN FRUITORE DI CASSA INTEGRAZIONE?"

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute