SINNER PUÒ DIVENTARE NUMERO 3 AL MONDO – A ROTTERDAM, IL 14 FEBBRAIO SCENDERA' IN CAMPO JANNIK NEL TORNEO CHE PUÒ ESSERE DECISIVO PER SCAVALCARE MEDVEDEV, CHE HA DATO FORFAIT DOPO ESSERE USCITO A PEZZI DAGLI AUSTRALIAN OPEN - MA PER SALIRE SUL PODIO DEI PRIMI TRE AL MONDO, IL TENNISTA AZZURRO DEVE VINCERE IL TORNEO - A SOLI 22 ANNI, SAREBBE IL PRIMO ITALIANO AD ARRIVARE AL VERTICE DELLA CLASSIFICA ATP…

-

Condividi questo articolo


Da corrieredellosport.it

 

sinner medvedev sinner medvedev

Medvedev ha dato forfait a Rotterdam, quando tornerà in campo Sinner. Non ci sarà quindi la rivincita attesa dopo la storica finale degli Australian Open. L’anno scorso il russo aveva sconfitto l’italiano in Olanda. Ma la storia nel frattempo è cambiata. Medvedev precede ancora Sinner in classifica, ma anche questo fattore è destinato a cambiare presto.

 

La distanza tra i due si è accorciata notevolmente e il sorpasso potrebbe avvenire proprio nel prestigioso torneo Atp 500 di Rotterdam. Sinner deve vincere il torneo per mettere la freccia e salire sul podio dei primi tre al mondo. Jannik così scriverebbe un’altra pagina della sua storia pazzesca a soli 22 anni: nessun italiano è arrivato tra i primi tre al mondo nella classifica Atp.

medvedev sinner medvedev sinner

 

I calcoli

Sinner ha rinunciato al torneo Atp 250 di Marsiglia e così, non difendendolo, ha perso solo 240 punti considerando il bonus dei 10 punti di Cincinnati. Così al momento Jannik è a quota 8070 punti mentre Medvedev è a 8765 punti.

 

Il russo però, non potendo difendere il torneo di Rotterdam, scenderà a 8265 punti. Così, con l'eventuale prima vittoria al torneo in Olanda, Sinner conquisterebbe 200 punti salendo a 8270 e scavalcando Medvedev al terzo posto per soli cinque punti. Inizierebbe così la scalata di Jannik al primo posto.

 

 

medvedev sinner medvedev sinner

Medvedev è uscito a pezzi dagli Australian Open e il suo messaggio con cui ha annunciato il forfait a Rotterdam eloquente: “Sfortunatamente devo cancellarmi dal torneo. Dopo il percorso in Australia, particolarmente duro e lungo, il mio fisico e in particolar modo il mio piede destro non sono ancora al meglio. Adoro giocare qui, ho una bella tradizione in questo torneo, non vedo l'ora di tornare nel 2025”.

medvedev sinner medvedev sinner

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO

DAGOREPORT – SOLO IN ITALIA LE ELEZIONI EUROPEE SONO VISTE COME UNA SFIDA DE' NOANTRI PER PESARE IL CONSENSO E ARRIVARE A UN REGOLAMENTO DI CONTI TRA I DUELLANTI MELONI E SALVINI - AL DI LA' DELLE ALPI SONO INVECE CONSAPEVOLI CHE, NELL'ATTUALE DISORDINE MONDIALE, CON STATI UNITI E RUSSIA CHE HANNO DAVANTI LE PIU' DIFFICILI ELEZIONI PRESIDENZIALI, IL VOTO DEL 9 GIUGNO RAPPRESENTA UN APPUNTAMENTO CHE PUO' CAMBIARE LA STORIA DELL'UNIONE - "IO SO' GIORGIA", ATTRAVERSO IL FEDELE PROCACCINI, INVOCA L'ALLEANZA TRA ECR E IL PPE BUTTANDO FUORI I SOCIALISTI. IDEA SUBITO STRONCATA DAL LEADER DEI POPOLARI WEBER. PERCHE' IL CLIMA È CAMBIATO IN GERMANIA: CDU-CSU E SOCIALISTI MIRANO DI TORNARE ALLA 'GROSSE KOALITION' PER ARGINARE L’AVANZATA DEI NEONAZI DI AFD E SFANCULARE I VERDI…