SOPRA LA PANCA, L'ALLENATORE SCOPA! - I BOSTON CELTICS HANNO SOSPESO IL LORO ALLENATORE, IME UDOKA, PERCHÉ AVREBBE AVUTO UNA RELAZIONE "CONSENSUALE E INTIMA" CON UNA COMPONENTE DEL SUO STAFF, IN VIOLAZIONE DELLE REGOLE DI CONDOTTA DELLA SQUADRA - LA SOSPENSIONE AVRÀ EFFETTO IMMEDIATO, MA LA DECISIONE SUL SUO FUTURO CON LA FRANCHIGIA DI NBA "SARÀ PRESA IN UN SECONDO MOMENTO…"

-

Condividi questo articolo


ime udoka 2 ime udoka 2

(ANSA-AFP) - I Boston Celtics hanno sospeso l'allenatore Ime Udoka per l'intera stagione NBA 2022-23 a causa di "violazioni delle politiche di squadra". L'allenatore 45enne, secondo i media ESPN e The Athletic, avrebbe avuto una relazione "consensuale e intima" con una componente del suo staff in violazione delle regole di condotta". Una decisione sul suo futuro con i Celtics oltre questa stagione "sarà presa in un secondo momento", ha detto la società in una nota, in cui si precisa che "la sospensione ha effetto immediato".

 

boston celtics 1 boston celtics 1

I Celtics non hanno specificato quali fossero le presunte violazioni. La punizione, una delle più dure mai inflitte a un allenatore della NBA, arriva a pochi giorni dal ritiro preseason dei Celtics, che inizierà la prossima settimana. Udoka è stato assistente allenatore a San Antonio, Philadelphia e Brooklyn prima di assumere la guida dei Celtics nel giugno 2021 e avere una prima stagione impressionante.

 

ime udoka 3 ime udoka 3

Boston aveva concluso la scorsa stagione con una serie di sconfitte ma nello scorso giugno ha conquistato le finali NBA per la prima volta dal 2010. In una dichiarazione ottenuta da ESPN, Udoka ha affermato di aver accettato la decisione dei Celtics. "Voglio scusarmi con i nostri giocatori, i nostri fan, l'intera struttura dei Celtics e la mia famiglia per averli delusi", ha detto. "Mi dispiace mettere la squadra in questa situazione difficile e accetto la decisione della squadra".

boston celtics 2 boston celtics 2 ime udoka 4 ime udoka 4 ime udoka 1 ime udoka 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

COSE MAI VISTE: IL SOTTOSEGRETARIO CON DELEGA ALL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA, ALESSIO BUTTI, A BORSE APERTE BOLLA COME “FANTASIA” L’IPOTESI DI UN’OPA TOTALITARIA SU TUTTA TIM (PREVISTA DAL SUO “PIANO MINERVA” E FA CROLLARE IL TITOLO DI TELECOM – L’UNICA COSA CERTA, AL MOMENTO, È CHE IL MEMORANDUM DI MAGGIO CDP-OPEN FIBER È CARTA STRACCIA – LE IPOTESI SONO DUE: UN’OPA PARZIALE (CHE PERÒ RICHIEDE IL VIA LIBERA DI VIVENDI) E LO SPIN-OFF DELLA RETE CON SCISSIONE PROPORZIONALE DEL TITOLO…

cronache

sport

JUVE, STORIA DI UN GRANDE ORRORE – ANCHE LA UEFA INDAGA SUI CONTI DELLA JUVENTUS: L’ORGANO DI CONTROLLO FINANZIARIO DELLA FEDERCALCIO EUROPEA HA APERTO UN’INDAGINE SULLE PRESUNTE VIOLAZIONI FINANZIARIE – A RISCHIO IL “SETTLEMENT AGREEMENT” DI AGOSTO: “SE I DATI SARANNO DIVERSI DA QUELLI VALUTATI AL MOMENTO DELLA CONCLUSIONE DELL’ACCORDO, CI RISERVIAMO IL DIRITTO DI RESCINDERE L'ACCORDO TRANSATTIVO, INTRAPRENDERE QUALSIASI AZIONE LEGALE RITENUTA OPPORTUNA E IMPORRE MISURE DISCIPLINARI”

cafonal

CAFONALISSIMO NO "PUBLISPEI" NO PARTY! – PER FESTEGGIARE I 50 ANNI DELLA CASA DI PRODUZIONE, FESTONE NEL CAFÉ DI VIA DELLA CONCILIAZIONE A ROMA – CON LINO BANFI, SCORTATO DALLA FIGLIA ROSANNA E DA ELEONORA GIORGI, C'ERA IL TRIO DI TESTE D'ARGENTO CHRISTIAN DE SICA, GIULIO SCARPATI E NINETTO DAVOLI – E POI ARISA CON UN “PAGLIA E FIENO” CHE SI FA A MIAMI DI VERDONIANA MEMORIA E UN INGELATINATO EDOARDO PESCE CON I CALLI SULLE MANI (È TORNATO AL PUB DI SAN LORENZO O FA SOLO BOXE?)

viaggi

salute